300 Shares 5689 views

Il concetto di diritti di proprietà

Il diritto di proprietà – la possibilità alla persona di disporre della sua proprietà in accordo con i loro interessi, obiettivi e desideri. La persona deve tener conto certi limiti previsti dalla legge. Il concetto di proprietà è applicabile a molti settori. Ad esempio, è l'economia, la letteratura, la filosofia, la scienza, ingegneria, produzione e altro ancora. Naturalmente, una cosa come un diritto di proprietà, è utilizzato anche nell'uso quotidiano.


Il concetto di proprietà può essere suddivisa in tre aree principali. In particolare, esso:

  • possedere l'autorità. Cioè, la persona ha la capacità giuridica di proprietà. Il possesso di qualsiasi oggetto può essere sia legale che illegale. Nel primo caso, la persona ha una proprietà ai sensi della legge vigente nei regolamenti di legge applicabili. Nel secondo caso, il possesso di una cosa contraria alla legge. possesso illegale di beni in buona fede – è un caso in cui una persona non sa che egli viola disposizioni di legge. il possesso abusivo di una cosa presuppone che la persona sa, commette un illecito e lo fa intenzionalmente;
  • il concetto di diritti di proprietà significa che ogni persona può essere rimosso dalla proprietà di sua proprietà, e le proprietà benefiche di alcuni benefici, compresa la liquidità. In questo caso, le cose tale sfruttamento non è contrario alla legge applicabile;
  • le persone possono liberamente secondo i propri bisogni e interessi, di disporre della loro proprietà. Cioè, una persona riceve una legge sostenuta dalla possibilità di decidere cosa fare con le loro proprietà. Per esempio, una persona può fare un accordo con il coinvolgimento delle loro proprietà, per distruggere una cosa, di cambiamento dell'oggetto.

V'è anche il concetto di diritti di proprietà intellettuale. Si applica a una varietà di settori. Ad esempio, questa attività intellettuale in campo artistico, industriale, letteraria e scientifica. La base di una tale varietà di beni diritto al brevetto e la paternità. Questo include anche il diritto ai marchi di servizi, nomi commerciali, marchi di fabbrica, know-how, disegni e modelli industriali. Il concetto di diritti di proprietà intellettuale nel campo suggerisce che le persone assegnano il loro sviluppo e per sé apertura e in grado di estrarre profitto da loro. Cioè, si può disporre delle loro creazioni se lo ritiene necessario.

Prendere in considerazione il concetto e tipi di diritti di proprietà comune. oggetti materiali Generale – una proprietà che è di proprietà di due o più persone. Per esempio, può essere un pezzo di terra, una macchina, una casa. proprietà comune si verifica per una serie di circostanze. Ad esempio, può essere la formazione di entità di business, l'ereditarietà, la privatizzazione, costruzione congiunta della casa. Le persone con proprietà comune sono soggette alle seguenti leggi:

  • nessuna persona non può disporre unilateralmente dei diritti di proprietà comune;
  • Ogni partecipante ha il diritto di decidere che cosa fare con le sue azioni di proprietà;
  • Ognuno ha il diritto di disporre della sua parte della proprietà. Cioè, egli ha il diritto al suo valore e può essere rimosso dal redditi da capitale. In questo caso, il partecipante è responsabile, il servizio, diversi costi di proprietà per un importo prescritto.

Per riassumere. Proprietà – quegli oggetti materiali che sono di proprietà di persone. E il fatto di possedere proprietà non è in conflitto con le norme giuridiche esistenti. In caso contrario, la persona sarà punito a seconda delle sfumature di ottenere e possedere proprietà.