813 Shares 2984 views

Fable "The Swan, Pike e il cancro." Morale: il caso dovrebbe fare insieme

Avere I. favola di Krylov "The Swan, Pike e il cancro." Morale tuttavia non saranno prese in considerazione. Ricordiamo la moto moderna. Nuovo divano acquistato un uomo e cercando di portare lui nell'appartamento. Bloccato sul divano – né avanti né indietro. Ho chiesto a un vicino di casa per chiedere aiuto sito. Egli volontariamente preso. Ora tirare insieme. Stanno cercando ad andare in battuta, soffio, il sudore che versa giù la grandine – così come il divano è valsa la pena. Infine divano Maestro dice: "Tutto. Basta. Sento che non ci fosse stato stipulato l'appartamento ". Assistente domanda sconcertato: "?! Quindi, stiamo rendendo" rimane favola abbastanza d'attualità "The Swan, Pike e il cancro." Morale nel XXI secolo è così rilevanti come nel XIX.


Uno dei più famosi favole

Più di duecento favole scritto scrittore ironico. In ogni momento dell'esistenza e della vita, è stato in grado di vedere la follia e il ridicolo di esso. Se si chiede ad un passante per strada, ciò che la favola IA Krylov si ricorda, non esita per citarne pochi. Inoltre, ricordare che c'è ancora una favola "The Swan, Pike e il cancro." La morale, se chiediamo, abbiamo rapidamente ritiriamo. Questo fondo oro classico russo. Ma nel nostro tempo, questa è stata la Faina Ranevskaya che gnomica e preciso, in una frase, è stato in grado di mettere sullo spettacolo di vanagloria di qualcuno, ecc Questo è stato e che è morto all'inizio Leonid Filatov. E come molti aforismi ed epigrammi scritto Valentin Gaft! Non tradotto in persone di terra russe che possono vedere una prospettiva diversa sugli eventi.

Come iniziare a scrivere un geniale favolista?

Non ho subito trovato un genere in cui egli non sarà uguale, IA Krylov. In primo luogo ha scritto il libretto dell'opera, la tragedia, la commedia – opere teatrali. In una delle commedie ha fatto il personaggio principale (con un altro nome, naturalmente, ma era chiaro ai contemporanei) famoso scrittore JB Knyazhnin. Nella commedia il protagonista è mostrato con ironia. Questo poster cartone animato vivace e divertente mai litigato con il drammaturgo. Krylov è stato un tentativo infruttuoso di pubblicare una rivista satirica, e continuò a scrivere per il teatro, saggi, opuscoli. Senza rendersene conto, a quanto pare, ha raccolto un'esperienza letteraria.

miscuglio

In 36 anni Krylov a Mosca ha mostrato favolista II traduzioni Dmitriev di favole di La Fontaine. C'erano solo due, ma Ivan Krylov supportati interesse in questo genere, dicendo che aveva finalmente trovato la sua direzione. Ivan Andreevic era un grande conoscitore della lingua russa. Inoltre, egli era incline al ridicolo e al pessimismo e allegoriche rivisitazione antiche storie. Natura ha creato per la scrittura di favole, e ha pubblicato tre opere argute nel 1906, ancora una volta ha scritto commedie satiriche e andò a una commedia in versi. Infine nel 1808 è andato a premere diciassette favole originali. L'anno successivo pubblica un volume composto da ventitré favole. Ha ricevuto il meritato successo tra i suoi contemporanei, che continueranno ad accompagnarlo per tutta la vita. Nonostante le critiche, NA Zhukovsky, il pubblico dei lettori ha riconosciuto Krylov originale, distinguendolo da altre figure letterarie del talento. Le sue opere non erano schizzi casuali ispirazione. Ha lavorato con cura in ogni favola, profondamente riflettere ogni parola e dettaglio. Ha cercato di massimizzare breve e aforistico, mantenendo con attenzione le parole di apt russa. Lezioni alla fine della favola eseguita con attenzione in modo che sono entrati rapidamente in proverbi.

implicazioni politiche

Nel 1814, la favola "Il cigno, Pike e il cancro" è stato scritto, che la morale è derivata nel primo terzetto. E 'stata dedicata al fatto che il pubblico russo è irritato per l'azione di Alessandro I, gli Alleati dopo la guerra in '12. La favola è stata scritta alla vigilia del Congresso di Vienna, che ha avuto luogo in seguito, molto lentamente, quasi nove mesi in balli e divertimenti, definire i confini di altri paesi europei. C'è un'altra opzione. Essa mostra le differenze del Consiglio di Stato. Come tagliente satira sullo stato attuale percepito questo breve saggio contemporanei favolista. Oggi, non è politicamente di leggere la favola "Il cigno, Pike e il cancro." Morale, di norma, è a livello domestico. Ma può sempre essere letto come un forte e politicamente attualità.

favola di Krylov "The Swan, Pike e il cancro"

Questo lavoro è stato pubblicato nel 1816 nel libro "Nuovo Favole". Ci sono dodici righe. Ci sono tre personaggi – un uccello, un pesce e artropodi. Hanno bisogno di portare un carrello con un po 'di bagagli. Egli non è pesante. Tutto deve andare presto e bene. Ognuno a suo modo fa del suo meglio. E chi non si muovono. Il guaio è che il Cigno vola nel cielo. E in un altro modo non può. Il cancro si muove come dovrebbe Raku – indietro. Il terzo amico, Pike, naturalmente, è diretto verso l'acqua. Qual è la morale della favola "Il cigno, il cancro e il luccio?". L'autore non sta cercando di dare la colpa. Egli dice chiaramente che non ci giudicano. E che l'OMS, come in piedi in un posto, vale la pena, è perché la causa comune deve essere fatto in modo coerente, in base ad un unico piano. E ho bisogno di un capo, colui che ascolta tutti. E se ognuno farà qualcosa sul loro discrezione, poi non accade nulla. Come è accaduto con i tre malcapitati. Questa è la vita e semplice fiaba morale "The Swan, il cancro e il luccio."