146 Shares 5656 views

codice giuridico Giustiniano – il codice di diritto civile romano e leggi

Codice Giustiniano era un importante insieme di romani i diritti civili e le leggi. La collezione è stata compilata negli anni 529-534 aC. e., durante il regno dell'imperatore bizantino Yustiniana Velikogo.


incontro sviluppo

Nel febbraio del 528, è stato creato il decreto Basileus Giustiniano commissione ho stato, che consisteva di dieci persone. E aprile 7529, il codice legale pubblicato di Giustiniano. Il testo di questa collezione conteneva l'Imperiale tutti i regolamenti e le ordinanze di VI con I secolo dC. e. Il passo successivo dell'imperatore divenne la sistematizzazione del cosiddetto diritto antico (jus vetus), che ha rappresentato una serie di opere di giuristi romani, così come le loro osservazioni sul pretorskogo e diritto civile.

15 dicembre un decreto è stato emesso 530 anni Basileus di istituire un comitato di quindici persone al famoso avvocato greco del tempo Triborianom diretto. Inoltre, lo scienziato, il comitato comprendeva due professori dell'Accademia di Costantinopoli, due professori Beritskoy dell'Accademia, così come undici avvocati. Il comitato è stato incaricato di scrivere digerisce – che è necessario isolare i frammenti dalle opere di avvocati dell'antichità classica. Ciò è stato fatto a metà dicembre 533 anni.

In parallelo con questo lavoro Tribonianom, Teofilo e Doroteo istituzioni podgotovalivalis che sono inclusi in seguito nel Codice di Giustiniano. Istituzioni è un libro di testo per gli studenti di legge (alla fine ha avuto quattro volumi). L'ultima parte di questo grande incontro è stato il codice finale a cura di leggi, che è stato rilasciato nel mese di novembre, 534 anni.

Così, l'imperatore Giustiniano Codice originariamente era costituito da tre componenti di volume: istituzioni (quattro volumi), digerire (composto da una cinquantina di libri che incorporano estratti da quasi duemila opere di giuristi romani), Codice della proprietà (dodici libri). Più tardi, dopo la morte di Basileus, ai tre capitoli principali sono stati aggiunti ad un altro cosiddetti romanzi. Sono stati scritti dal Professor Giuliano Costantinopoli nell'anno 556 ed è una raccolta di decreti e risoluzioni del Imperatore che è venuto a 535 556 anni. Questa era la quarta parte del codice.

Il significato pratico della assemblea legislativa

Codice Giustiniano a metà del VI secolo e per tutto il Medioevo era la principale fonte di diritto in molti paesi europei. In parte, questo è vero per la Russia, in quanto ha avuto un forte impatto sulla Vol .. Kormchaia – raccolta domestica di leggi laiche e ortodossi.

Nell'Europa medievale, la rinascita inizia attivamente e l'assimilazione del diritto romano. In monarchie feudali, periodo, che si sono formati nel occidentale dell'Impero Romano, adeguatamente conservato diritto romano nella cultura e nella legislazione. Codice di Giustiniano, fino alla fine del Medioevo ebbe una notevole influenza sullo sviluppo dei rapporti feudali in Europa occidentale. Inoltre, egli è ora la base di fatto per la legge Romano-Germanico.