290 Shares 2989 views

ospedale da campo assomiglia? La seconda guerra mondiale ospedale da campo

Al giorno d'oggi, tutti dovrebbero sapere che un ospedale da campo. BOB – la triste pagina della storia del nostro paese. Al pari di quelli che eroicamente si trovava sulla protezione delle linee, ha maturato una preziosa vittoria, e con coloro che hanno lavorato nella parte posteriore, e ci sono lavoratori dei servizi medici. Dopo tutto, i loro servizi non meno. Spesso, essendo in prossimità di luoghi di combattimenti, queste persone hanno dovuto mantenere la calma e, per quanto possibile per aiutare i feriti, per la lotta contro le epidemie, per la cura per le giovani generazioni, per monitorare la salute dei lavoratori alle imprese di difesa, ma anche bisogno di un trattamento medico per un semplice popolazione. In questo caso, le condizioni erano molto difficili.


La funzione principale di ospedali da campo

E 'difficile da immaginare, ma le statistiche dimostrano che è la parte medica dei salvati e restituito al sistema di oltre il 90 per cento di quelli da chi, e è stato raggiunto la vittoria. E per essere precisi, è di ben 17 milioni di persone. Dei 100 feriti, solo 15 tornarono al sistema attraverso gli ospedali di base dei dipendenti, mentre il resto si presenta sotto forma presso l'ospedale militare.

Vale la pena di sapere il fatto che durante la Grande Guerra Patriottica, non c'erano grandi epidemie o infezioni. Davanti non sapeva su di loro in questi anni, una situazione sorprendente, perché le malattie infettive epidemiologici e, di regola, compagni eterni di guerra. ospedali militari sono state lavorando giorno e notte, per i centri di tali malattie soffocare immediatamente sul nascere, sarà anche salvare migliaia di vite.

Creazione di ospedali militari

Commissariato del Popolo dell'URSS subito delineato il compito principale in tempo di guerra – la salvezza dei feriti, così come il loro recupero, ad una persona, superando il trauma, potrebbe ancora rientrare nei ranghi e ha continuato a combattere. Questo perché nel quarantunesimo anno sta cominciando ad emergere numerosi ospedali di evacuazione. Ne ho parlato adottato subito dopo l'inizio della direttiva governo di guerra. sulla creazione di questi piano di istituzioni è stato addirittura superato, perché tutti nel paese capisce l'importanza delle loro funzioni e il pericolo minacciato incontro modo con il nemico.

1600 ospedali sono stati creati per curare i soldati feriti circa 700.000. Si è deciso di utilizzare i sanatori costruzione e case di riposo, in modo da mettere lì ospedali militari, come ci potrebbe essere quello di creare le condizioni necessarie per la cura dei pazienti.

Evakogospitali

E 'stato difficile lavorare i medici, ma nel quarantaduesimo anno di funzionamento di ospedali restituito il 57 per cento dei feriti, nel quarantatreesimo – 61 per cento, e nel quarantaquattresimo – 47. Queste cifre parlano di lavoro produttivo dei medici. Quelle persone che, a causa delle sue ferite non poteva continuare a lottare vengono smobilitati o mandati in vacanza. Solo il 2 per cento di coloro che ha ottenuto negli ospedali morire.

ospedali posteriori, che impiegano medici civili, e perché tylovikov cure mediche necessarie e lì. Tutte queste istituzioni, così come altri tipi di ospedali sotto la giurisdizione del Commissariato del Popolo dell'URSS.

Ma tutto questo cosiddetto evakogospitali. Interessante per esaminare come aveva quei pazienti salvati letteralmente sulla linea del fronte, cioè, di conoscere gli ospedali militari da campo.

ambulanza

Sottovalutare il lavoro di coloro che hanno lavorato con loro, in ogni caso, è impossibile! Grazie a queste persone, che, tra l'altro, e fanno rischiare la vita, la perdita dei soldati feriti delle truppe sovietiche dopo le battaglie erano minime. Che cosa è un ospedale da campo della seconda guerra mondiale? Foto in cronache storiche mostrano perfettamente come salvare migliaia di vite, e non solo i militari, ma anche coloro che sono vicini al campo di azione. Si tratta di una grande esperienza nel trattamento traumatizzati, ferite da schegge, cecità, sordità, amputazioni degli arti. Il posto non è certo per i deboli di cuore.

complessità del lavoro

Naturalmente, i medici spesso cadono sotto i gusci, il personale è morto. E risparmiare un sacco di ricordi di come molto giovane infermiera, tirandosi un soldato ferito sul campo di battaglia, proiettili nemici è sceso da, o come un chirurgo di talento, il personale medico e dei feriti sono morti dai frammenti esplosione e proiettile. Ma fino a poco tempo, ognuno di loro svolgere il loro lavoro difficile. Anche nella formazione del personale medico veniva spesso sotto attacco, ma i colpi sono stati un gran bisogno, la questione Daria Pirogov e Sebastopoli è stato quello di essere continuato. Qual è l'ospedale da campo? Questo posto è attualmente concentrata nel vero umanesimo e sacrificio di sé.

Pochi sono sopravvissuti le descrizioni essendo stati dotati ospedale da campo, sembra che questo luogo, si può far risalire solo in rare foto e video di tempo di guerra.

Descrizione Ospedale Militare

Come ha osservato un ospedale da campo? Anche se il nome dell'istituzione e suona abbastanza solidamente, in sostanza, è il più delle volte erano solo poche grandi tende, che sono facilmente decomposti o andare in ospedale è stato in grado di seguire i soldati. ospedali da campo hanno avuto i loro veicoli e le tende che li concesse la manovrabilità e la capacità di essere situato al di fuori degli insediamenti e di parte delle basi militari. Ci sono stati altri casi. Per esempio, quando l'ospedale è stato sede presso la scuola o un grande condominio in un insediamento vicino a dove i combattimenti ha avuto luogo. Tutto dipendeva dalle circostanze.

operativo individuale per ovvie ragioni, è stato non tutte le necessarie procedure chirurgiche medici eseguite immediatamente, assistiti dai loro infermieri. La situazione era estremamente semplice e mobile. l'ospedale è spesso sentito grida di dolore, ma nulla può essere fatto, la gente qui ha salvato a più non posso. E gestito un ospedale da campo, 1.943. La foto qui sotto, per esempio, è il necessario strumenti medici dell'infermiera.

Contributo alla vittoria

E 'difficile immaginare quanto grande contributo dei sovietici fornitori di assistenza sanitaria nel fatto che nel maggio del 1945, ogni cittadino dell'URSS rallegravano con le lacrime agli occhi, perché è difficile da credere, ma ha vinto. E 'stato il lavoro quotidiano, ma è confrontabile con vero eroismo: per tornare alla vita, per dare la salute a coloro che non sono più sperato. E 'a causa di ospedali livelli di truppe in tempo di guerra è rimasto a un livello adeguato in questo momento doloroso. Ospedale da campo – un luogo in cui i veri eroi lavoravano. La Grande Guerra Patriottica è diventato un calvario per l'intero paese.

ricordi di testimoni

La storia conosce un sacco di ricordi del dopoguerra, molti dei quali sono stati scritti da dipendenti di ospedali da campo militari. In molti di essi, oltre a descrizioni dell'inferno che stava accadendo intorno, e parlando della vita difficile e grave stato emotivo, ci sono appelli alla generazione più giovane, con le richieste di non ripetere le guerre, ricordano quello che è successo a metà del 20 ° secolo sul territorio del nostro paese, e apprezzare le cose per le quali ciascuno di loro ha lavorato.

Al fine di mostrare il trattamento umano di tutti coloro che hanno lavorato negli ospedali militari, mi piace ricordare che in molti casi l'assistenza è stata fornita non solo ai cittadini sovietici o rappresentanti di forze alleate, ma anche soldati feriti dell'esercito nemico. I prigionieri erano numerose, e spesso al campo che cadere in cattive condizioni e ha dovuto aiutarli, perché sono persone troppo. Inoltre, cedendo, non renda la resistenza ai tedeschi, e il lavoro dei medici rispettata. Una donna ricorda di un ospedale da campo nel 1943. Era venti anni come infermiera al tempo della guerra, e lei ha dovuto assistere personalmente più di un centinaio di ex nemici. E niente, tutti seduti in silenzio e sopportato il dolore.

Umanesimo e dedizione sono importanti non solo in tempo di guerra, ma anche nella nostra vita quotidiana. E gli esempi di queste belle qualità spirituali sono quelli che hanno combattuto per la vita umana e la salute in ospedali da campo durante la Grande Guerra Patriottica.