868 Shares 6894 views

regione di Rostov, Belaya Kalitva – un piccolo gioiello di un grande paese

Che cosa è Kalitva? Sorprendentemente, inserire i nomi, che sembrano conoscere tutte le risposte, fino agli anni quaranta non riflettono sul significato della parola. Solo Makarov, commentando Dizionario di Mr. Linde, ha dichiarato: La parola ha probabilmente due "russificati" derivati: colonie (circa) e la Lituania. Infatti, in città con lo stesso nome è ancora intrappolato dalle parole che hanno un'origine lituana distinta. Nel sud della Russia v'è anche una città di Belaya Kalitva. regione di Rostov, la mappa che riflette la diversità delle nazionalità che vivono qui, un po 'orgoglioso di esso, ma che hanno una storia gloriosa della città.


Un po 'di storia

Più di un milione di persone vivono in una zona chiamata la regione di Rostov. Belaya Kalitva, che ha ricevuto lo status di città solo nel 1958, non è il primo posto in termini di popolazione. Ma ci sono monumenti unici, uno dei quali è conosciuto in tutta la Russia. E 'unico monumento al mondo per gli eroi del Lay. Fondata nel 1970, è diventata una delle perle della insediamento urbano. Orgoglioso di questo monumento di tutta la regione di Rostov. Belaya Kalitva noto e altre composizioni letterarie. È stato a lungo in "live" Sholohovskie Aksinya e Shchukar, Tre Orsi di fiabe russe, altre piccole forme scultoree. Scultura – una delle principali attrazioni di Belaya Kalitva. Quelli che più piccolo, decorato con prati e aiuole. Coloro che sono più si trovano in giardini e parchi. Vicino a loro usciva, fare la proposta di matrimonio. La scultura – una parte importante della vita urbana. Tuttavia, non solo monumento letterario alla famosa regione di Rostov. Belaya Kalitva – questa battaglia russa con Polovtsy nel 1185, che ha elogiato Bojan. E '- la storia dei cosacchi, direttamente associata con lo sviluppo della città. Questo – la rivoluzione e la guerra civile (questo è dove la sede della Voroscilov). E '- Grande Guerra Patriottica. Come molti come la metà la città fu occupata dai nazisti, ma è stato in grado di recuperare pienamente e guarire le ferite. Tuttavia, la città di Belaya Kalitva, regione di Rostov è famosa non solo per la sua storia.

Kalitva oggi

La prima cosa che salta agli occhi oggi i visitatori – edifici in legno. La città gradualmente spostando più in profondità nella steppa, trasformando gli spazi verdi in una tranquilla zona residenziale. Come tutta la regione di Rostov, Belaya Kalitva è coinvolto in diversi programmi di edilizia abitativa. Tuttavia, le crescenti aree moderni sono ben in sintonia con la "città vecchia". Belokalitvintsy amano il loro parco, fondato nel 19 ° secolo nella foce del fiume. Oggi porta il nome di Vladimir Mayakovsky, e la sua architettura riflette la storia della città. Il parco ha un'angoli a tema e giostre, spiaggia sul Donets e il moderno porto turistico. Con lo stesso amore degli abitanti appartengono alla Sentry-montagna che è il punto più alto della città, Maidan, che rivivono chiesa Vvedensky, un monumento alle vittime della repressione, correndo nella steppa "Connie" (scultura Kalchenko SP). Per raccontare la città può essere lungo. Lui – uno dei luoghi più belli, che è famosa per la regione di Rostov. Belaya Kalitva … Si deve solo venire qui per poi ancora e ancora con piacere per tornare alla città amichevole.