173 Shares 3698 views

La guerra in Corea

Dopo il completamento della seconda mondiale guerra, il nord dell'area di Corea (a nord del 38 ° parallelo) fu occupata dall'Unione Sovietica. South stessa area (a sud del 38 ° parallelo) sotto l'occupazione statunitense. Pacificamente negoziare la riunificazione della Corea in un paese da parte dell'Unione Sovietica e gli Stati Uniti non è riuscito. Questo, a sua volta, ha provocato nel 1948 dalla formazione di due agenzie governative.


Con il sostegno delle Nazioni Unite gli Stati Uniti nel sud tenuto elezioni, i cui risultati il governo ad interim è stato sostituito da anti-comunista. Divenne capo di Li Syn Man.

Nel Territorio del Nord l'Unione Sovietica ha consegnato il potere al governo comunista, il cui capo era Kim Ir Sen.

La guerra di Corea (1950-1953) è stato un conflitto tra le zone nord e sud. Tuttavia, molto spesso queste operazioni militari sono considerati come il confronto indiretto tra le forze alleate dell'URSS e della Repubblica popolare cinese e degli Stati Uniti e dei suoi alleati.

La guerra di Corea ha iniziato un'offensiva nel nord della coalizione nel giugno-agosto 1950. 5 giugno le truppe coreane del Nord (Corea Army), sotto la copertura di artiglieria, ha invaso il territorio del sud. Circa il 90% delle terre della Corea del Sud è stata occupata.

Va notato che l'attacco è stata una sorpresa, sia negli Stati Uniti e in altri paesi occidentali.

A New York, 25 giugno convocata dal Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite. La questione principale all'ordine del giorno è stata la guerra in Corea.

potenze occidentali sostenuti dagli Stati Uniti, in termini di fornire assistenza militare. truppe alleate entrarono in Corea del Sud. Tuttavia, nonostante il rinforzo, l'esercito della Corea del Sud non poteva uscire l'ambiente (Pusan perimetro). Le forze militari riuscirono solo a stabilizzare la situazione in prima linea del fiume Nakdong.

L'impressione che l'esercito Corea del Nord sarà in grado di occupare tutto il territorio della penisola. Ben presto, però, le forze della Corea del Sud con le forze alleate riuscirono a passare all'offensiva.

Il più grande valore nei primi mesi di guerra ha avuto Battaglia di Taejon l'offensiva (dal 3 al 25 luglio 1950), il funzionamento Naktonganskaya (dal 26 luglio – 20 agosto).

15 settembre è stato lanciato una controffensiva, che ha portato le truppe della Corea del Nord ha cominciato a soffrire la sconfitta. Le forze alleate avevano poco per catturare territori settentrionali.

La guerra in Corea dopo l'8 ottobre è proseguita con la partecipazione della Cina. Presidente della Cina Mao ordinò truppe cinesi si preparano a forzare il fiume Yalu. URSS sostenuto dall'aria. In questo airbag guerra di Corea ha tenuto a condizione che gli aerei sovietici (MiG-15) non dovrebbero avvicinarsi più vicino alla linea del fronte di 100 chilometri.

Obsoleto americana e britannica F-80 sono stati sconfitti dal nuovo jet dell'Unione Sovietica. Presto, in Corea ci sono stati più moderni F-86.

La prima vittoria aerea è stato raggiunto nel 1950 il 1 ° novembre. 12 settembre prossimo anno ottanta aereo sovietico catturato centocinquanta US F-80, che sono impegnati nell'assalto di voli tra Pyongyang e Anju.

La costituzione di parte dell'esercito cinese nel conflitto è stato risolto a metà ottobre 1950, d'accordo con Mosca.

Le truppe della Corea del Nord, insieme con l'esercito cinese catturato Seoul nel 1951, 4 gennaio. Nello stesso anno il 22 aprile le truppe della Corea del Nord ha lanciato una controffensiva. Ha lanciato un attacco il 16 maggio, è stato fermato il 21 maggio. Dopo che le truppe delle Nazioni Unite aveva preso una delle operazioni militari su larga scala su tutti i fronti. Corea del Nord esercito ha respinto per la 38 ° parallelo.

La guerra in Corea ha raggiunto un livello critico in giugno 1951. Nonostante le perdite piuttosto grandi, ogni lato era quasi un milione di forte esercito.

Alla fine delle ostilità prima linea non è cambiata molto. Abbiamo iniziato i lunghi negoziati. Allo stesso tempo, combattimenti continuano.

Nel 1952, 4 novembre Eisenhower (Presidente degli Stati Uniti) ha visitato la Corea. Lo scopo della sua visita era quello di determinare le circostanze in cui è possibile cessare le ostilità. Il punto di svolta è stata la morte di Stalin (1953, 5 marzo). Poco dopo questo voto del Politburo del fine della guerra (b).