150 Shares 8252 views

La vite differisce dalla vite? Qual è la differenza?

Come sapete, diversi elementi di fissaggio sono presenti in molti prodotti. E la maggior parte le persone si trovano ad affrontare questo costantemente. In particolare si tratta della costruzione e di riparazione. Quindi, che cosa ha usato per fissare quei o altri materiali o strutture? La vite della vite differisce dalla differenza di questi elementi di fissaggio?


Sembrerebbe, a prima vista, questi prodotti non differiscono gli uni dagli altri. Per molto tempo si è pensato che la vite è un tipo di viti autofilettanti. Ma non dobbiamo trarre conclusioni prematuramente. Prima di eseguire lavori di riparazione per meglio comprendere dettaglio di una vite differisce dalla vite. Foto di questi elementi di fissaggio vengono presentati in questo articolo. A prima vista sembrano, ma in realtà ci sono molte differenze.

Qual è la vite?

Si Fissaggio con filo speciale. Una canna con una testa avente una filettatura esterna. Viti in acciaio inox o acciaio al carbonio. Realizzato in conformità GOST 27.017-86 "prodotti di fissaggio. Termini e definizioni". Per la protezione da processo di corrosione in fase di produzione di tali prodotti fosfatati, zincati o ossidato.

Qual è lo scopo?

viti autofilettanti vengono utilizzate per montare una varietà di disegni o elementi di solide basi. Grazie alla sua capacità di auto-tapping, che non richiedono attività aggiuntive, come ad esempio fori. Le filettature sulle viti applicate all'intera superficie dell'asta cilindrica. Questo dà una fissazione più affidabile e di ancoraggio.

varietà di viti

Tali elementi di fissaggio possono variare in funzione di vari parametri:

  • Su appuntamento :. Per metallo, plastica, legno, cartongesso, etc.
  • Da testa tipo: semi-circolare, cilindrica, svasata, premere la rondella (utilizzato per le coperture), un tronco di cono, esagono (usati insieme con ancoraggi di plastica per il fissaggio di oggetti pesanti).
  • Sulla punta della vista. La punta della vite può essere tagliente, o è nella forma del trapano. Questi prodotti vengono utilizzati per fissare il metallo.
  • Da tipo di slot. In poche parole, sotto la forma di un cacciavite: diretta, croce, Allen (mobili).
  • Secondo la visualizzazione thread. Parts – per metallo e plastica, una rara – per il legno. Ci sono anche viti autofilettanti con un tipo misto di filo, di solito più vicino alla testa, diventa meno probabile. Questi elementi vengono utilizzati per strutture di montaggio per fondazioni in calcestruzzo e sono fatte di acciai altolegati.

Va notato che le viti per il fissaggio lastre di gesso sono particolarmente testa, è svasata e ha una filettatura, direttamente sulla testa stessa.

Qual è la vite?

Una vite della vite è una barra cilindrica con diversi tipi di testa e filettatura esterna. Intendeva per il fissaggio dei vari elementi a substrati flessibili. Ha un cappello e una porzione cilindrica che è parzialmente filetto chiuso, che lo rende diverso dalla vite.

Avvitando la vite deve essere perforato foro fino al 70% dello spessore della vite. Questa è la differenza principale, che mostra cosa una vite differisce dalla vite. Quando si utilizza questo elemento di fissaggio è importante scegliere il diametro della fresa per eseguire materiale composito di qualità. Viti fornire una durevole e spesso non separabili dettagli di connessione.

Dove si applica?

Una caratteristica della vite è il fatto che esso può essere utilizzato per strutture di montaggio con parti in movimento. Ciò è possibile perché la base cilindrica non filettata.

varietà di viti

Classificata questi elementi di fissaggio, viti autofilettanti:

  • Vista cap: semicircolare, segreto, esagonale, quadrata. Tuttavia, va notato che le viti hanno una maggiore gamma di cappelli, così la gamma della loro applicazione è più ampio.
  • Da forma della punta: muto (usato in mobili massetto o di materia plastica), acuta.
  • Il filo dell'asta: un singolo passaggio (grandi pezzi, piccole), bifilare (uniforme o altezza variabile).
  • Slot. Come con viti autofilettanti, possono essere a forma di croce, esagonale diritta.

Dopo la descrizione sopra fatta di due prodotti possono portare insieme i risultati ed effettuare un'analisi comparativa, che mostra la differenza tra la vite vite. Ciò contribuirà a determinare quale elemento è più appropriato in un caso particolare.

La vite differisce dalla vite: Differenze

Esternamente, questi elementi di fissaggio possono essere molto simili, ma i segni delle differenze tra loro sono molti:

  • Una vite non è prodotto in modo durevole come vite, che è fatto di leghe più resistenti ed è adatto per il fissaggio di un gran numero di materiali. Questi includono i prodotti di metallo o cemento. Pertanto, il campo di applicazione è viti più ampi, a differenza viti. Allo stesso tempo, leghe dure non sono sempre conveniente quando si esegue alcune operazioni. Per esempio, molti maestri hanno notato che a volte le teste delle viti appena tagliato quando si lavora con materiali densi. Offre qualche inconveniente durante il funzionamento. Mentre la vite è fatta di un materiale morbido, non è rotto, appena piegato. E 'più facile da sostituire uno nuovo.

  • Inoltre, v'è una differenza significativa nella tecnologia di produzione dei materiali di fissaggio. Tutte le viti sottoposti a trattamento termico e sono coperti da treni speciali.
  • Un'altra importante differenza, che mostra cosa una vite differisce dalla vite, è che non vite senza fori. Dovrebbe essere preso in considerazione durante l'installazione.
  • Se si guarda da vicino, si può chiaramente vedere ciò che è diverso dalla vite della vite. Questa è l'altezza del filo e il suo passo. A parte questo, la parte cilindrica filettata copre completamente.
  • Un'altra differenza esterna nelle punte. Alla vite che mai più nitida. Tuttavia, in rari casi, e le viti di tale piano.

conclusione

Dopo l'analisi comparativa, è diventato chiaro che la vite differisce dalla vite. Ora possiamo concludere che questi elementi di fissaggio che sono progettati per eseguire compiti diversi, anche se sono, infatti, identici. Nello svolgimento di qualsiasi lavoro di montaggio, è necessario prima capire quali elementi sono più appropriato da utilizzare.