426 Shares 9191 views

Attrice Yelena Yakovleva: Filmografia. La maggior parte di film e spettacoli televisivi con la partecipazione Eleny Yakovlevoy

Teatro e attrice cinematografica Yakovleva Elena Alekseevna è nato il 5 marzo 1961 nella città ucraina Novograd Volyn in famiglia. presidio del padre non consentire a qualsiasi famiglia per comprare una casa o ottenere una fattoria, spesso ha dovuto spostare e stabilirsi in un posto nuovo. Lena ha cambiato una scuola dopo l'altro, e il suo effetto sul rendimento scolastico. Ragazza cercando di recuperare il ritardo, imparare a diventare sempre più difficile.


Sogno sul teatro

Alla fine, mio padre è stato nominato a Kharkov, e fu l'ultima mossa. Nel 1978, diciassette Elena Yakovleva, filmografia e ruoli teatrali che oggi può servire come esempio di recitazione, diplomato alla scuola secondaria Kharkov e si mise al lavoro. attività lavorativa è iniziata ragazza nella libreria della città. Poi, a partire dalla posizione di bibliotecario Lena si trasferisce al Dipartimento di Cartografia della Kharkov State University. Il prossimo luogo della sua occupazione era Kharkov apparecchiature elettriche dell'impianto. Il fatto che Lena sogna di diventare un attrice di teatro, ma i suoi genitori sapere.

GITIS

Stava cercando di guadagnare i soldi per il viaggio a Mosca, dove sperava di entrare nel GITIS. E così è successo, nel 1980, Yelena Yakovleva è stato accettato in un corso Vladimir Andreev, che non ha nascosto la sua ammirazione per la brillante drammatica talento recente scolaretta. A l'esame di ammissione futura attrice Yelena Yakovleva inginocchiò lettura di un monologo Katyusha Maslova di "Resurrezione" di Lva Tolstogo, e membri del comitato si alzò e ascoltò la sua posizione. Come si è scoperto, Lena esame cercato di essere coerente, e perché il libro è stato scritto "… Maslova si accasciò in ginocchio …", poi Lena ha deciso contro di esso per tenere il passo.

Teatro "contemporanea"

Quattro anni nel corso di Andreev lampeggiavano come un lampo, e dopo la fine del GITIS nel 1984 Yelena Yakovleva unì alla compagnia di uno dei principali teatri di Mosca. E 'stato il teatro "contemporanea". Prima volta nella storia del teatro dei membri del consiglio artistiche con Galina Volchek Headed ha votato per l'accettazione nella società un nuovo artista all'unanimità. Per una giovane attrice che era un buon segno, una sorta di riconoscimento prima della sua eccellenza. Stessa Galina Volchek e quasi tutti i protagonisti di "contemporaneo" regolarmente conoscenza con gli studenti del GITIS durante i loro allenamenti. Elena Yakovleva dal primo anno ha attirato l'attenzione mondiale la sua arte e dati esterni notevoli. Chiunque in qualsiasi modo familiarità con essa, si sa – il futuro davanti a sé una grande attrice.

Il primo ruolo teatrale

Il primo ruolo Eleny Yakovlevoy divenne Gitel nella commedia "La ragazza del quartiere", basato sul gioco Gibson e socio dato Nikolai Popkov. Due anni più tardi, l'attrice si trasferì al teatro Yermolova, il direttore Valery Fokin. Tali transizioni sono la norma nell'ambiente dell'attore, e nessuno condannato Yakovlev. Nel Fokine ha lavorato per tre anni, e poi restituito al "Contemporary". Insieme con la creatività teatrale dell'attrice è venuto fuori e filmati con Elena Yakovleva. Forse questo fatto è stato in qualche modo legata a quella successiva attrice lasciando il teatro, che ha avuto luogo nel 2011 e questa volta era finale. Ha giocato un ruolo e un incidente accaduto con Lena. Quando è venuta fuori dopo la fine del gioco dietro le quinte, ha ottenuto impigliato in tende e cadde sul verricello a braccia sporgenti. Per molto tempo l'attrice non poteva salire sul palco, e domande del pubblico quello che è successo a Elena Yakovleva, amministratori, nulla di veramente non può spiegare. A proposito di quali siano le conseguenze causato un brutto attrici caduta, solo i medici sapevano. due nervature sono stati danneggiati, il loro spostamento avvenuto e vi era la necessità di un intervento chirurgico. Tuttavia, i motivi della sua partenza dalle quinte teatrali non il caso. Inoltre, la ragione che l'ha costretta a lasciare la casa del teatro, i film non può essere considerato a Elena Yakovleva. Molto probabilmente, non poteva sopportare i cambiamenti che hanno avuto luogo nella vita di "Contemporanea". Secondo i suoi sensi, il teatro visibilmente degradata, ha perso la sua esclusiva, è diventato una tappa comune della zona di Mosca, attraverso impegni commerciali e lontano dall'arte. Insieme con l'attrice "contemporanea" lasciato il marito, Valeriy Shalnyh.

parti Movie

Nel film, Elena Yakovleva, la cui filmografia comprende 69 dipinti, fatto il suo debutto nel 1983, ha recitato nel film "Due sotto un unico ombrello," George Jungvald-Khilkevich, dove ha interpretato il ruolo di Valeria. parti di film poi seguito, uno dopo l'altro, modella Maria nel film "Plumbum, o The Dangerous Game" Vadim Abdrashitova, Mila nel film "Time to Fly" Alekseya Saharova sceneggiato Aleksandra Zhitinskogo e altri ruoli. Ma c'era un film che ha fatto Yakovlev famoso – è "Intergirl", girato dal regista Petrom Todorovskim nel 1989 da storia scioccante Vladimira Kunina. Il ruolo Tani Zaytsevoy, prostitute valuta, brillantemente interpretato da attrice Yakovlev elevato a un livello superiore di cinema russo. La tragica fine del quadro migliorare solo l'effetto di "Intergirl" che è caduto sul terreno fertile della perestroika.

Cooperazione con Todorovsky

La collaborazione con il regista Petrom Todorovskim stava succedendo, ed Elena Yakovleva, la cui filmografia è costantemente rifornito con nuove opere, co-protagonista di tre dei suoi film: "Encore, Encore" (in scena nel 1992), "What a wonderful Game" (1995) e "retro trio "è uscito nelle sale nel 1998. L'attrice è stata lieta di svolgere ruoli, ma allo stesso tempo ha voluto partecipare al film "Il sole ingannatore" Nikity Mihalkova, in cui è stato offerto il ruolo di moglie comandante della divisione, ma all'ultimo momento, Mikhalkov è stato approvato dal Ingeborg Dapkunayte. Così, filmografia Helena Jakovlevoj non contiene il modello desiderato. Lena po 'contrariato, ma ben presto ha dato se stessa a lavorare su un nuovo progetto emozionante. E 'stata la serie poliziesca "Kamenskaya" basato sulle opere Aleksandry Marininoy.

Dal 2000, la serie di Elena Yakovleva è andato su tutti i canali televisivi russi.

serie

Così, la serie televisiva "Kamenskaya" è stato presentato al pubblico sul canale televisivo NTV nel gennaio 2000. Nella formulazione usata scene della scrittrice serie Marina di che, quando agisce colonnello della polizia sovietica, è riuscito a raccogliere interessante, materiale affidabile e pubblicarlo successivamente in forma di libro.

Kamenskaya Anastasia Pavlovna, uno dei principali della polizia, parla di omicidio, e la lotta contro il banditismo Moore. Il reparto è in qualche modo auto-organizzato il "trio" di polizia maggiore Nastya Kamenskaya (Elena Yakovleva), la polizia ha il maggiore Yuri Korotkov (Sergei Garmash) e capitano della polizia Mikhail Lesnikova (Dmitry Nagiyev). Testa questo gruppo operativo è Col. Gordeev Viktor Alekseevich (Sergey Nikonenko). I crimini che Nastya Kamenskaya indaga solitamente coinvolti l'elite politica, grandi registi e uomini d'affari. Elena Yakovleva (la sua filmografia comprende film e la televisione) stava lavorando su un modo Kamenka con grande interesse.

"Kamenskaya"

La struttura della serie "Kamenskaya" piuttosto complicata, l'intero ciclo consiste di molte serie combinati in film.

Il primo film, uscito nel 1999-2000, sono: "coincidenza", "Non interferire con il boia", "Killer contro la sua volontà", "Six morire prima", "Maschera Alien".

Film 2002: "Stolen Dream", "Game Uomo", "per tutti devono pagare", "Sono morto ieri". Premiere spettacolo ha avuto luogo il 26/08/2002, il canale televisivo RTR.

Film del 2003: "Quando gli dei ridono", "L'illusione del peccato", "La settima vittima", "stylist". La prima ha avuto luogo il televisione russa, il 29/09/2003.

Film del 2005: "Personal File", "Double", "L'ombra del passato". 12 serie, 4 serie di un romanzo.

Film del 2008 dell 'anno:. "Requiem", "Piano City", "Howling Dogs", "Modifica di un oggetto", "immagine postuma", "Act tre negativi"

Film 2011:. "Ricordate che è impossibile", "Collaboratori", "semplice combinazione", "il nome della vittima," "Black List", "Primavera per una trappola per topi"

vita personale

Vita personale dell'attrice Elena Yakovleva, da molto tempo non si è sviluppata. Mentre era ancora uno studente presso GITIS ha incontrato Sergeem Yulinym, futuro drammatico attore. In seguito, è diventato direttore artistico del teatro regionale di teatro Trans-Baikal. Lena e Sergei si sposarono quando era ancora studente, ma sei mesi dopo, i giovani hanno lasciato, ha detto che la mancanza di interessi comuni.

Secondo marito di Elena era Valeriy Shalnyh, attore di teatro "Contemporary", Artista del Popolo della Russia. Il matrimonio è stato registrato nel marzo 1990 nella dell'ufficio del registro di Mosca. Prima che la coppia ha vissuto insieme per cinque anni. Elena Yakovleva e Valeriya Shalnyh bambino, figlio Denis, che è nato il 7 novembre 1992. Il giovane finito Istituto Umanitario di televisione e radiodiffusione B. Polyanka a Mosca, lavora regista. Denis ha la sua famiglia e vive da solo, ma spesso cerca di vedere la sua mamma "stella".