393 Shares 2186 views

Sinecologia studiare sistemi ecologici

Ecologia confronto con la botanica, la zoologia e l'anatomia è relativamente giovane disciplina biologica che è emerso a metà del 19 ° secolo. Esamina il rapporto degli oggetti viventi e le loro comunità con l'altro e l'ambiente fisico. Una delle sue sezioni – sinecologia – esamina l'ecologia ed i suoi organismi viventi fanno parte della biogeocenosis: piante, insetti, funghi, gli animali, in collaborazione con l'altro. La scienza stessa ha le sue origini nel lavoro di studiosi come L. Dollo, O. Abel, DN Kashkarov, VN Sukachev.


In questo articolo, impareremo i concetti di base della sezione ecologia e scoprire la struttura e il funzionamento dei sistemi ecologici.

Biogeocoenoses componenti come la biosfera

Insieme individui di specie diverse – Popolazione – vivono segregati. Essi sono uniti in comunità più grandi – biocenosi. Inoltre, tra gli individui all'interno di un determinato ecosistema sorgere i tipi di relazioni, come l'allelopatia, parassitismo, mutualismo, la concorrenza, la connessione trofotsenoticheskie. Sinecologia studia il rapporto tra gli organismi che sono inclusi negli ecosistemi, ed esplora la specificità di interspecie rapporti di piante e animali di sottosistemi che formano una vivace comunità.

Cosa si intende per sistema ecologico

sono ora utilizzati anche in scienze ambientali Non c'è solo il termine "biogeocoenosis", ma anche una cosa come "ecosistema", introdotto da Arthur Tansley. Entrambe le parole sono usate per riferirsi a sistemi naturali e dei loro componenti: popolazioni fitosoobschestv e animali che sinecologia studi basati sulla percezione l'interconnessione di tutti gli organismi viventi con il loro ambiente. Va notato che tra i due termini non devono essere equiparati. Il termine "biogeocoenose" proposta V. Sukachyov, porta un grande significato, per quanto riguarda complessi naturali con il ciclo della materia e flussi di energia che si verificano in essi. Ma il concetto di "ecosistema" è molto diffusa, soprattutto nella letteratura scientifica e popolare, grazie alla sua aerodinamica è ora utilizzato per caratterizzare una vasta gamma di complessi biologici, sia naturali che artificiali.

Teoria biogeocoenose V. N. Sukacheva

vista Scientist si sono formate sotto l'influenza di eminenti biologi russi Dokuchaev, impegnato in scienza del suolo, e Vernadsky – il fondatore della teoria della biosfera. Combinando la conoscenza di geochimica, di Forest, geobotanica V. Sukachev ha creato una nuova disciplina – biogeocenology. Lei, così come sinecologia – sezione ecologia, studia il rapporto degli organismi viventi all'interno di un bioma, considerando i modelli di relazione interspecifica e la popolazione di individui appartenenti al fitoplancton e zoocenoses. Sulla base delle idee dello scienziato, tutti gli strati della biosfera piena di vita, in cui ci sono processi di interconversione di biomassa e di energia. Essi servono come base della catena alimentare.

Essi comprendono produttori – organismi autotrofi, in particolare le piante. consuments seguiti primo, secondo, terzo ordine, che sono eterotrofi.

L'ultimo anello della catena alimentare sono Utilizzatori di morti materia organica – decompositori. Questi includono batteri del suolo, saprotrophs funghi anche alcuni insetti. Tutti i fattori di natura inanimata, incluse negli ecosistemi come il suolo, l'acqua, l'atmosfera, sono stati chiamati biotopo.

Metodi di ricerca sinecologici

Nei primi giorni della scienza, gli scienziati hanno ricevuto i dati sperimentali con l'aiuto della ricerca – spedizioni. Nella metà del 20 ° secolo, tali metodi sono diventati dominante come metodo esperimenti stazionario di tutto tracciante, radiotreking. Nel 21 ° secolo, è diventato un uso attivo di monitoraggio, con l'aiuto dei satelliti Terra artificiali per il movimento delle popolazioni animali. Per esempio, grandi ungulati, etichettati radiochipami. Dato il fatto che sinecologia – questa sezione ecologia, studia il rapporto tra un gran numero di organismi con l'altro, i ricercatori hanno utilizzato un'analisi matematica e cibernetica. Quest'ultimo è utilizzato per la simulazione e predizione dei componenti che costituiscono i sistemi naturali.

Che esamina le Fitosociologia funzionale

Le piante sono i partecipanti più importanti nell'ecosistema della vita. Come risultato della fotosintesi, che forniscono tutti gli altri esseri viventi cibo, dando una certa riserva di energia. Sinecologia esamina la relazione tra i componenti e le popolazioni fitocenosi eterotrofi, insetti, verdura e-carnivori.

La composizione floristica delle comunità vegetali più biotsenozov abbastanza complicato e chiamati ricchezza di specie. organismi vegetali negli ecosistemi rappresentati in forma di livelli, che è importante per una varietà di nicchie ecologiche. La diversità orizzontale di piante dette mosaico e, in contrasto con la stratificazione, poco dipende dalla durata della luce diurna. Ma è direttamente a causa dei tipi di relazioni, come allelopatia e la concorrenza. comunità vegetali cambiano le loro dinamiche a causa di ritmi e successioni circadiani, come la deforestazione, geokataklizmy, gli incendi boschivi.

Le ragioni per la dinamica di popolazione di popolazioni animali

Tali scienziati conosciuto come S. Severtsov, N. V. Turkin, C. L. Elton, studiate le variazioni del numero di individui comunità intraspecifici. E Charles Hewitt ha coniato il termine "onde della vita". Si verificano in complessi naturali e con processi trofotsenoticheskimi sono indicatori del potenziale biotico dell'ecosistema. Studio della dinamica quantitativi di individui è di grande importanza pratica per le misure anti-epidemia che controllano i ritmi circadiani di roditori allevamento, diffondendo zoonosi, come la peste e tularemia. Sinecologia esamina anche l'impatto delle attività umane sulle zoocenoses di stato, in particolare la riduzione delle popolazioni di rare e minacciate specie, la riduzione del numero di comunità di animali valore commerciale.

Tipi di rapporti di organismi nei biomi

Ricordiamo che sinecologia – l'ecologia che studia la relazione tra gli individui di flora e fauna. Questi includono mutualismo, la concorrenza, allelopatia. Per esempio, in phytocenology da tempo consapevoli dei fatti l'incompatibilità di alcune delle piante con l'altro: noce nero emette tossica per la sostanza pomacee e drupacee alberi inibisce la loro crescita e la fruttificazione, e anche porta alla morte delle piante.

Mutualismo – una forma di coesistenza di popolazioni di specie diverse, da cui derivano organismi benefici reciproci (il paguro e l'anemone di mare, flagellati che vivono nell'intestino di insetti e li aiutano abbattere cellulosa).

scambio di energia nella biosfera

Biogeocoenoses costituiscono un guscio vivente della Terra, la conversione viene effettuata come biomassa e di energia, e sono sistemi aperti. Questi sistemi naturali ha bisogno di un afflusso di energia luminosa. Fototrofi suo utilizzo per la sintesi di sostanze organiche, le molecole di ATP e 2 NADFhN. Sinecologia – la scienza che studia la trasformazione reciproca di biomassa e di energia.

Hanno una vista della piramide ambientale e la catena di fornitura. Dinamica di energia da un più basso livello trofico per obbedisce superiori leggi generali della fisica, inoltre, la differenza tra i livelli di energia dei potenziali adiacenti ammonta al 10-20%, mentre l'energia residua viene dissipata sotto forma di calore. In questo articolo esaminiamo la sezione di ecologia – sinecologia, e abbiamo trovato i metodi della sua ricerca, e l'importanza del supporto vitale per la biosfera.