482 Shares 7898 views

Archangel (Marvel Comics) – un potente "supporto aereo"

In che nasce a strisciare o camminare non può volare, Warren Kenneth Worthington III dubitato anche durante la formazione al liceo, quando ha dovuto nascondere sotto i vestiti le loro ali impennata. Ebbene, egli è pienamente convinto che questo non è così, quando è diventato l'Arcangelo – personaggio Marvel Universe, supereroe alato e uno dei reparti del professor Xavier creati da Stan Lee e Dzhekom Kirbi.


primo volo

Nonostante il fatto che Warren è cresciuto in una famiglia benestante, la sua infanzia non senza nuvole nome, infatti già dalla tenera età ha cominciato a crescere le ali. Il problema era che il ragazzo doveva andare a scuola, ma con il suo futuro mutazione del Archangel (Marvel Comics) è leggermente diverso dagli altri bambini.

In un primo momento le ali potrebbero non è un problema da nascondere sotto i vestiti, ma ogni giorno della loro dimensione solo aumentato, e ben presto gli ha dato la capacità di volare, che era molto comodo. Una volta che c'è stato un incendio nel dormitorio, che ha costretto Warren a diffondere le sue ali per salvare i residenti nell'edificio.

Un po 'più tardi, le ali non sono più in forma sotto i vestiti sono, ei loro genitori hanno imparato. Non potevano accettare il fatto che il loro figlio – un mutante, perché in una famiglia tutti i tipi di mutazioni è considerato una vergogna. Così hanno preso il figlio a sua tenuta di campagna, dove è stato allevato servi, mentre i genitori sono accuratamente nascosti dal figlio dispongono di stampa.

mutanti della scuola

Fortunatamente per lui, Warren ha notato il professor Charlz Ksaver. Ha offerto il ragazzo a scuola insieme ad altri mutanti, che deliziavano non solo l'arcangelo (Marvel Comics), ma anche i suoi genitori.

Hanno apprezzato che Warren cercherà uno specialista, perché ha permesso loro di tirare fuori dalla formazione di suo figlio. Da allora, il ragazzo è diventato un membro del gruppo "X-Men". E questo è dove ha preso il nome dell'arcangelo (anche se in realtà ci sono stati più nomi).

Poteri e abilità

Non è difficile indovinare che il vantaggio principale del supereroe alato sono le sue ali, la cui portata è di circa 5 metri. Grazie a loro e la particolare forma del suo corpo arcangelo (angelo, angelo vendicatore) possono volare.

Inoltre, ha muscoli ben sviluppati, ha una visione eccellente, e il suo sistema respiratorio gli permette di respirare anche durante il volo ad alta velocità. Inoltre, nelle vene scorre il sangue, avente proprietà curative.

Non Arcangelo e la morte

Warren Worthington III non può essere considerato un personaggio negativo, anche se il suo nome può essere trovato luce e macchie scure. Una volta, in una delle battaglie della Arcangelo (Marvel Comics) è stato gravemente danneggiato ed era in ospedale, è stato spogliato delle sue ali. Questo notevolmente paralizzato eroe, ma Apocalisse lo invitò a riportarli, a cui ha accettato subito, non sapendo che questo è un trucco.

Di conseguenza, è stato sottoposto a gravi alterazioni genetiche – pelle era blu, e le ali di metallo e tagliente come un rasoio. Ha iniziato a volare più velocemente e più alto. Divenne Cavalieri dell'Apocalisse nome Morte. Poi ha cambiato il suo carattere, era un killer spietato e sanguinario. Più tardi, quando fu in grado di sbarazzarsi dell'influenza del cattivo, ha partecipato alla sua distruzione.

L'apparizione nella serie

Archangel (Marvel Comics) in serie "X-Men" animati. Racconta della sua origine, e come egli stava per incontrarsi con alcuni scienziati, che potrebbero migliorare la situazione con la sua mutazione. Ma in realtà, questi scienziati è l'Apocalisse, che fraudolentemente trasformato supereroe nella morte.

Warren ancora può essere visto in diversi episodi della serie animata "X-Men: Evolution", dove stava cercando di reclutare Magneto. Ed anche nel film di serie "Wolverine and the X-Men", dove è stato il primo angelo, e poi è diventato l'Arcangelo.

La comparsa nei film

Nel film "X-Men: The Last Stand 'padre, Warren imparato a conoscere il terribile figlio di mutazioni stava per guarirlo. Egli riesce a creare un vaccino, ma all'ultimo momento il ragazzo si rifiuta di entrare e dirige la scuola di mutanti Charles Xavier. Ci si è allenato con altri giovani come lui, e più tardi ha partecipato alla battaglia contro Magneto e l'esercito "la Confraternita dei Mutanti."

La prossima apparizione dell'Arcangelo è accaduto nel film "X-Men: Apocalypse', dove ha svolto il ruolo di l'attore inglese Ben Hardy. C'è un eroe sotto la minaccia di morte è coinvolta in combattimenti clandestini mutanti. Durante una delle battaglie Angel (Marvel Comics) ferisce le sue ali, ma ben presto sfugge e arriva a l'Apocalisse, che ha deciso di utilizzare per i propri scopi.