205 Shares 1894 views

significato segreto di storie di fantasmi

Quando viene la notte, non c'è niente di meglio che il buon vecchio storie terrificanti paura di fantasmi. Nessuno apprezza questo più che il M. R. Dzheyms, che ha scritto un sacco di storie spaventose circa il paranormale al mondo appositamente per essere in grado di leggerli nel periodo che precede il Natale.


Prodotto da uomo

Tuttavia, le classiche storie mistiche James aveva rafforzato un altro aspetto di questo settore – che è interamente controllata da uomini. James, uno scapolo incallito, è stato il rettore del King 's College di Cambridge, dove ha oppose con veemenza l'adozione di studentesse in questa scuola. Di conseguenza, è andato a Eton, la sua prima università interamente maschile. Non è sorprendente che le donne raramente appaiono nei suoi racconti. Quando si tratta di soprannaturale, e basta ricordare il Govard Fillips Lavkraft, Oliver Onions, Sheridan Le Fanu e altri – tutti gli uomini. Negli ultimi mesi, ha pubblicato una serie di libri scritti da l'unica donna. Gillian Flynn romanzo "Gli adulti", dice il falso psicopatico, ragazzi in difficoltà, e la casa in cui, a quanto pare, vive uno spirito maligno. Quando si legge questo lavoro, sembra che qualcuno ha gettato a voi per la collottola del ghiacciolo. primo romanzo di Lorna Gibb, "Ghost Story" descrive in modo divertente la vita di uno specialista vittoriana in sessioni soprannaturali, e il libro "Blood Raw", scritto da Katrionoy Uord, racconta la storia di una famiglia maledetta gotica.

opere delle donne

Nel libro figlia tassidermista storia di fantasmi Keyt Moss' "è mescolato con il misticismo storico. Luiza Uelsh e Audrey Niffenegger, che sia scritto il proprio "altro mondo" del lavoro, è diventato direttore del antologia "The Haunting: 100 storie da leggere con una luce accesa" e "Ghost: Una raccolta di storie di fantasmi", che è ampiamente rappresentato autori femminile. Beh, Susan Hill, che si è da tempo stabilito nel genere del libro "The Woman in Black", ha pubblicato una raccolta di racconti con la quale ha dimostrato che lei è ancora la regina dei vampiri e lupi mannari.

La prima rivoluzione

Ma è interessante in questo caso è che nulla di nuovo mondo non ha visto. Secondo alcune stime scientifiche, nel 19 ° secolo, al culmine della popolarità del genere, le donne creano circa il settanta per cento delle storie di fantasmi, pubblicati nelle riviste americane e britanniche. I nomi della maggior parte di questi scrittori (Amelia Edwards, Mary Elizabeth Braddon, Charlotte Riddell, Mary Louise Moulsvort) è stata a lungo sprofondato nell'oblio, mentre l'altro (Edit Uorton, Edith Nesbit) sono ancora memorizzate nella memoria della gente a causa della loro altri lavori.

L'esempio più chiaro

Nelle storie di James e la società più spesso il protagonista, un uomo scopre che le sue facoltà mentali e le idee scientifiche sono stati sfidati da un fenomeno soprannaturale. Nelle opere scritte da donne, quando nella notte sentito un rumore improvviso – è sicuramente uno scrittore batte la testa contro la definizione rigida del suo ruolo nella società. Per la prima volta negli anni Settanta critici cominciarono ad apprezzare come la questione del sesso è diventato influenzare le storie di fantasmi, trovare sfumature incredibili nella storia che la donna ha scritto. Uno degli esempi classici – il libro "The Yellow Wallpaper", scritto da Charlotte Perkins Gilman, in cui il narratore senza nome soffre di depressione postrodovoy, risultante è legato al letto sotto la costante supervisione del suo medico-marito, e per questo comincia a perdere la sua mente. Miglior Gilman è stato diagnosticato un "esaurimento nervoso" quando era poco più di venti anni. Il suo medico curante S. Mitchell, la cui cura era riposo a letto per una donna per mesi. Ha permesso solo pasti rari e magri e ha negato ogni attività mentale, fisico e sociale. impulsi creativi, come la scrittura o il disegno, sono severamente proibiti. Come Gilman poi si dichiarò "trattamento" quasi la sua portata a mente.