662 Shares 3838 views

Gli ultimi sviluppi militari in Russia. Prospettive di sviluppo militare in Russia

Il riarmo della flotta e dell'esercito non è solo la fornitura di tecnologie moderne alle truppe. Nella Federazione Russa vengono sempre creati nuovi tipi di armi. Anche il loro futuro sviluppo è stato deciso. Prendiamo in considerazione i recenti sviluppi militari della Russia in alcune aree.


I missili strategici intercontinentali

Questo tipo è un'arma importante. La base della forza missilistica della Federazione Russa è il pesante pesante ICBM Sotka e Voevoda. Il periodo operativo è stato esteso a tre volte. Al momento, il complesso pesante "Sarmat" è stato sviluppato per la loro sostituzione. È un razzo di una classe di 100 tonnellate, che porta nell'elemento testa almeno dieci blocchi di combattimento separati. Le caratteristiche principali di Sarmat sono già state assegnate. Sarà prevista la pubblicazione di serie sul leggendario "Krasmash", per la ricostruzione di cui il bilancio federale ha stanziato 7,5 miliardi di rubli. Già si crea un'attrezzatura militare promettente, inclusi blocchi di allevamento individuale con mezzi promettenti per superare la difesa missilistica (R & S "Inevitabile" – "Breakthrough").

Installazione di Avangard

I comandanti delle Forze Strategiche Missile nel 2013 hanno condotto un lancio sperimentale di questo missile intercontinentale balistico di classe media. Questo è stato il quarto lancio dal 2011. I tre lanci precedenti hanno avuto anche successo. In questo test, il razzo ha volato con un modello di parte del personale di combattimento. Ha sostituito il reattore usato in precedenza. "Vanguard" è un missile fondamentalmente nuovo, che non è considerato un'estensione della famiglia Topol. Il comando della Forza Strategica Missile ha calcolato un fatto importante. Consiste nel fatto che Topol-M può colpire 1 o 2 missili anti-missili (ad esempio, il tipo americano SM-3) e uno Avangard avrà bisogno di almeno 50. In altre parole, l'efficacia della penetrazione nella difesa missilistica è aumentata in modo significativo.

Nell'installazione di Avangard, il nuovo sistema, dotato di unità di combattimento gestito (UBB), sta sostituendo il missile già conosciuto con la testa autopilota staccabile. Questa è un'innovazione importante. I blocchi del MIRVEN si trovano in 1 o 2 livelli (allo stesso modo dell'installazione Voevode) intorno al motore dei passi di riproduzione. Con il comando del computer, la fase comincia a dispiegarsi verso uno degli obiettivi. Poi, con un piccolo impulso del motore, l'unità di combattimento liberata viene inviata al bersaglio. Il suo volo è effettuato su una curva balistica (come una pietra lanciata), senza manovrare alla stessa altezza e al corso. A sua volta, l'unità controllata, a differenza dell'elemento indicato, sembra un missile indipendente con un sistema di guida e controllo personale, un motore e un timone che somiglia alle "gonne" coniche nella parte inferiore. Questo è un dispositivo efficace. Il motore può permettergli di manovrare nello spazio e nell'atmosfera – "gonna". A causa di questo controllo, la testata lancia 16.000 km da un'altitudine di 250 chilometri. In generale, la gamma dell'avanguardia può essere superiore a 25.000 km.

Complessi di razzi inferiori

Anche i recenti sviluppi militari della Russia sono presenti in questa sfera. Anche qui ci sono implementazioni innovative. Già nell'estate del 2013, nel Mar Bianco sono state effettuate prove su armi come il nuovo missile balistico di Skif che è in grado di sparare e colpire un oggetto di terra e di mare nel regime previsto su un oceano o sul fondo del mare al momento giusto. Applica lo spessore dell'oceano come un'installazione originale dell'albero. L'ubicazione di questi sistemi nella parte inferiore dell'elemento idrico garantirà la presenza dell'invulnerabilità necessaria alle armi di ritorsione.

I più recenti sviluppi militari in Russia – sistemi missilistici mobili

In questa direzione sono stati investiti molti lavori. Il Ministero della Difesa della Russia nel 2013 ha iniziato a sperimentare un nuovo missile ipersonico. La velocità del suo volo è di circa 6 mila km / h. È noto che oggi in Russia, la tecnologia ipersound è in fase di studio in varie aree in via di sviluppo. Insieme a ciò, la Federazione Russa produce anche sistemi di missili da combattimento ferroviario e da mare. Questo migliora significativamente l'armamento. In questa direzione, il più avanzato disegno militare sperimentale della Russia è attivamente condotto.

Anche con successo sono stati i cosiddetti lanci di prova di lancio dei razzi Kh-35UU. Sono stati liberati da installazioni situate in un contenitore di tipo cargo del complesso Club-K. Il missile anti-nave "X-35" differisce da volo verso l'obiettivo e bassa visibilità ad un'altitudine non superiore a 15 metri e sulla parte finale della sua traiettoria – 4 metri. La presenza di una potente unità di combattimento e di un sistema combinato di homing permettono ad una unità di questa arma di distruggere completamente una nave paramilitare con uno spostamento di 5.000 tonnellate. Per la prima volta il modello di questo sistema missilistico è stato mostrato in Malesia nel 2009, in un salone militare-tecnico.

Subito fece uno spruzzo, a causa di se stesso, Club-K rappresenta un carico tipico di venti e quaranta piedi di contenitori. Questa attrezzatura militare della Russia è trasportata per ferrovia, su navi o rimorchi. In questo contenitore, i post di comando e lanciatori con missili multifunzionali del tipo Kh-35UE 3M-54E e 3M-14E sono distribuiti. Possono colpire sia gli obiettivi di terra che di superficie. Ogni nave container che porta Club-K, in linea di principio, è un vettore missilistico con un volley di frantumazione.

Questa è un'arma importante. Assolutamente qualsiasi treno con queste installazioni o convogli, che include i container di carico pesanti, è una potente unità missilistica che può apparire in qualsiasi luogo inaspettato. Test condotti con successo hanno dimostrato che Club-K non è una finzione, è davvero un sistema di combattimento. Questi nuovi sviluppi in attrezzature militari sono un fatto confermato. Test simili sono in preparazione con i missili 3M-14E e 3M-54E. A proposito, il missile 3M-54E può distruggere completamente il portaerei.

Bomber strategico dell'ultima generazione

Attualmente, Tupolev sviluppa e migliora il complesso di aviazione a lungo raggio aviazione a lungo raggio (PAK DA). E 'un russo bomber-razzo portatore della nuova generazione. Questo aereo non è un miglioramento del TU-160, ma sarà un dispositivo innovativo basato sulle più recenti soluzioni. Nel 2009 è stato firmato un contratto tra il Ministero della Difesa della Federazione Russa e la società Tupolev per la R & S sulla base del PAK DA per un periodo di tre anni. Nel 2012 è stato annunciato che il pre-disegno del PAK DA è già stato completato e firmato, e poi sono iniziati i nuovi sviluppi militari sperimentali e di design.

Nel 2013, è stato approvato dal comando della Forza aerea russa. PAK è anche famoso, come i vettori missilistici moderni nucleari TU-160 e TU-95MS.
Di diverse opzioni, ci siamo fermati ad un aereo invisibile subsonico, che ha uno schema "wing wing". Questa attrezzatura militare della Russia non è in grado di superare la velocità del suono a causa delle caratteristiche di progettazione e della grande aliera, ma non può essere notabile per i radar.

Futura difesa missilistica

Continuare a svolgere lavori per la creazione di un sistema anti-missile S-500. In questa nuova generazione, gli armamenti dell'esercito russo dovrebbero utilizzare compiti separati per neutralizzare i missili aerodinamici e balistici. Il S-500 è diverso dal S-400, progettato per la difesa aerea, in quanto è creato come un sistema di difesa anti-missile.

Inoltre, sarà in grado di combattere i fondi ipersonici attivamente sviluppati negli Stati Uniti. Questi nuovi sviluppi militari in Russia sono importanti. Il S-500 è un sistema di difesa aerospaziale che vogliono progettare nel 2015. Dovrà neutralizzare gli oggetti che volano oltre 185 km e ad una distanza di oltre 3.500 km dalla struttura di lancio. Al momento, il disegno di bozza è già stato completato, e in questa direzione sono in corso gli sviluppi militari promettenti della Russia. Lo scopo principale di questo complesso sarà la sconfitta delle ultime armi di attacco aereo, prodotte oggi nel mondo. Si presume che questo sistema sarà in grado di eseguire attività sia nella versione stazionaria che durante la distribuzione nella zona di guerra. I distruttori (cacciatorpediniere), che la Russia dovrebbe iniziare a produrre nel 2016, saranno dotati di una versione navale del sistema anti-missile S-500.

Laser di battaglia

C'è molto interesse in questa direzione. La Russia prima degli Stati Uniti d'America ha iniziato lo sviluppo militare in questo settore e ha nel suo arsenale i campioni più avanzati di laser di guerra chimica di precisione. Il primo installatore russo ha testato nel 1972. Poi, con l'aiuto della "pistola laser mobile" domestica, è stato possibile colpire con successo il bersaglio nell'aria. Così nel 2013, il Ministero della Difesa della Russia ha chiesto di continuare a lavorare sulla creazione di laser di combattimento, che può colpire satelliti, aerei e missili balistici.
Questo non è insignificante nelle armi moderne. Nuovi sviluppi militari in Russia nel campo dei laser sono condotti dall'organizzazione della difesa aerea "Almaz-Antey", la Taganrog Aviation Scientific and Technical Concern chiamata. Beriev e la società "Khimpromavtomatika". Tutto questo è controllato dal Ministero della Difesa della Federazione Russa. TANTK loro. Beriev ha iniziato a modernizzare i laboratori di volo A-60 (basato su IL-76), utilizzati per sviluppare l'ultima tecnologia laser. Saranno basati sull'aeroporto di Taganrog.

prospettive

In futuro, con un successo di sviluppo in questa zona, la Federazione Russa costruirà uno dei laser più potenti al mondo. Questo dispositivo a Sarov occuperà un'area pari a due campi da calcetto e al suo punto più alto raggiungerà le dimensioni di una casa di 10 piani. L'installazione sarà dotata di 192 canali laser e di una enorme energia dell'impulso laser. L'analogico francese e americano è pari a 2 megajoules, mentre in Russia è circa 1,5-2 volte superiore. Superlaser sarà in grado di creare nelle colossali temperature e densità materiali, che sono le stesse del Sole. Questo dispositivo simula anche i processi osservati durante la sperimentazione di armi termonucleari in condizioni di laboratorio. La creazione di questo progetto sarà stimata a circa 1,16 miliardi di euro.

Veicoli blindati

A questo proposito, anche gli ultimi sviluppi militari non richiedono molto tempo. Nel 2014 il Ministero della Difesa della Russia comincerà ad acquistare i principali serbatoi di combustione efficaci basati su un'unica piattaforma di veicoli blindati pesanti. Sulla base di un lotto di dati di successo, le macchine eseguiranno operazioni militari controllate. Il rilascio del primo prototipo del serbatoio sulla base della piattaforma Armata, secondo il calendario attuale, si è svolto nel 2013. Questa attrezzatura militare della Russia è prevista per essere consegnata ai militari dal 2015. Lo sviluppo del serbatoio sarà condotto da Uralvagonzavod.

Un altro prospetto dell'industria della difesa russa è il "Terminator" ("Object – 199"). Questo veicolo combattivo sarà progettato per neutralizzare i bersagli aerei, la manodopera, i veicoli blindati, nonché vari rifugi e fortificazioni. "Terminator" è in grado di essere creato sulla base dei serbatoi T-90 e T-72. La sua attrezzatura sarà composta da 2 cannoni da 30 millimetri, ATCA "Ataka" con guida laser, mitragliatrice Kalashnikov e 2 lanciagranate AGS-17. Questi nuovi sviluppi delle attrezzature militari russe sono significative. Le capacità del BMPT consentono l'implementazione di un fuoco di notevole densità per 4 obiettivi contemporaneamente.

Armi di precisione

La Forza Aerea Russa adotterà missili per effettuare attacchi contro obiettivi di superficie e terra con orientamenti sul GLONASS. Al test di Akhtubinsk, i Chikkov GLITS hanno testato i missili S-25 e S-24, dotati di speciali set con il GOS e le sovrapposizioni sui volanti. Questo è un importante miglioramento. I kit di guida GLONASS hanno cominciato a arrivare massicciamente alle basi nel 2014, vale a dire che l'elicottero russo e l'aviazione in prima linea sono completamente passati ad armi ad alta precisione.

I missili non guidati (NUR) C-25 e C-24 rimarranno l'arma principale del bomber russo e dell'aviazione di assalto. Tuttavia, hanno colpito le piazze, e questo è un piacere costoso e inefficiente. Le teste di homing GLONASS trasferiranno le armi ad alta precisione C-25 e C-24 in grado di colpire piccoli obiettivi con una precisione di 1 metro.

robotica

Le priorità principali nell'organizzazione di varietà promettenti di attrezzature militari e di armi sono quasi certe. L'enfasi è sul prodotto dei sistemi di combattimento più robotici, in cui una persona sicura di operatore viene assegnata.

In questa direzione, è prevista una serie di programmi:

  • L'organizzazione di armature di potenza, familiare come esoscheletri.
  • Lavori per lo sviluppo di robot subacquei per svariati scopi.
  • Progettare una serie di veicoli aerei senza pilota.
  • Si prevede di stabilire tecnologie per la trasmissione dell'energia elettrica wireless. Permettono di realizzare le idee di Nikolai Tesla su scala industriale.

Esperti russi relativamente recentemente (2011-2012) hanno implementato la creazione del robot SAR-400. È alto 163 cm e sembra un busto con due "mani manipolatori" dotate di sensori speciali. Consentono all'operatore di percepire l'oggetto da toccare.

La SAR-400 è in grado di eseguire diverse funzioni. Ad esempio, volare nello spazio o condurre un'operazione chirurgica remota. E in condizioni militari, è generalmente indispensabile. Può essere un esploratore, un ricco e un riparatore. In termini di capacità di funzionamento e di TTX, l'Android SAR-400 supera (ad esempio, riducendo il pennello) analoghi stranieri e quelli americani.

Piccole armi

Gli ultimi sviluppi militari in Russia è ora attivo anche in questo settore. E 'dimostrato infatti. armaioli Izhevsk iniziato a sviluppare l'ultima generazione di armi automatiche. Si differenzia dalla popolare in tutto il sistema mondiale Kalashnikov. Significava una nuova piattaforma per competere con le controparti dei più recenti modelli di armi leggere nel mondo. E 'importante in questo settore. Come risultato, le forze dell'ordine possono essere forniti principalmente gli ultimi sistemi di combattimento che soddisfano il programma di ri esercito russo fino al 2020. Pertanto, in questo momento siamo sviluppi significativi in questo senso. fanteria Future armi sono modulari. Ciò faciliterà il successivo sviluppo e la produzione. In questo caso, il circuito verrà utilizzato più di frequente, in cui si troveranno il negozio di armi e il meccanismo del martello nel culo dietro il grilletto. Per lo sviluppo di nuovi sistemi di piccole munizioni armi saranno utilizzati anche con le soluzioni balistiche innovative. Ad esempio, una maggiore precisione, una vasta gamma efficace, più potente capacità di penetrazione. Prima di armaioli il compito di creare un nuovo sistema "da zero", non basata su principi obsoleti. Per raggiungere questo obiettivo coinvolto la tecnologia più recente. Allo stesso tempo, dalle opere di ammodernamento della serie AK-200 "Izhmash" non rinuncia, come la fornitura di questo tipo di arma è già interessato a servizi di sicurezza russi. Attualmente in fase di ulteriore sviluppo militare in questa direzione.

risultato

Tutto questo sottolinea la modernizzazione di successo del armata russa. La cosa principale – per stare al passo con i tempi e non riposare sugli allori, portando gli ultimi miglioramenti in questo settore. Insieme a quanto sopra, ci sono anche lo sviluppo militare segreta in Russia, ma la loro pubblicazione è limitata.