172 Shares 9142 views

Moschea Bianca (Bulgaria): come ottenere una descrizione

Il contatto con la storia antica per sempre lasciare un ricordo duraturo nell'anima. Chi ha vissuto in quel momento, che la gente si è sentita sognato, come hanno vissuto e sono morti? Ogni volta che la visita antiche città e villaggi, ci imbattiamo in un pezzo di qualcun altro, un'era lunga scomparso, dopo di che è rimasto a casa, utensili, armi, gioielli, opere d'arte – tutte che sono sopravvissuti i loro proprietari per secoli e millenni.


Moschea Bianca (Bulgaria) molto giovane monumento architettonico, ma ha assorbito tutta la cultura dell'antico Khanate bulgara, che un tempo erano abbastanza grande che potrebbe respingere l'Orda d'Oro.

regno bulgaro

Per la prima volta circa i bulgari è menzionato nelle cronache delle fonti bizantine del 2 ° secolo, ma già nel 4 ° secolo su di loro è descritto come una combinazione di numerose tribù, che si stabilirono sulla costa orientale della Azov e il Mar Nero.

Alcuni di loro cadde sotto l'influenza dei Khazari, e andò verso il Volga, dove è rimasto nel 10 ° secolo, che formano il regno bulgaro. Occupa un vasto territorio, al momento: Kama, Medio Volga, White River e le terre lungo il fiume Ural.

A poco a poco la popolazione è cresciuta, l'influenza dei vicini Turchi errori di battitura di religione a sinistra, e la gente ha accettato l'Islam. Tra le città più grande è stata, la Bulgaria, che divenne la capitale del regno. Nel 11 ° secolo, ha vissuto per 10 000 persone, che a quel tempo era considerata una città enorme.

La ragione per la caduta del regno bulgaro è stato l'insulto trasmesso al Orda d'Oro. E 'successo, quando la Bulgaria stava cercando di prendere il Genghis Khan con il suo esercito, ma fu sconfitto, nel corso della quale 4.000 dei suoi soldati sono stati catturati. Essi non sono stati uccisi e non ha fatto schiavi, ma semplicemente scambiati ogni soldato sul campo di un montone, mostrando così che cosa pensano dell'esercito tataro-mongolo.

Genghis Khan è morto, ma è rimasto un insulto mortale. La vendetta Bulgari è stato solo nel 1236, quando i soldati dell'Orda d'Oro, appena osano la città, uccidendo i suoi abitanti dal piccolo al grande. Circa gli eventi si possono trovare visitando il museo a cielo aperto nella città di Bolgar.

antica città

Fondata nella capitale del regno bulgaro 10 ° secolo è oggi in Tatarstan, e la sua storia può essere trovato, per fare un giro del Kazan. Moschea Bianca costruita (Bulgaria) si trova di fronte al vecchio forte come simbolo della resurrezione dalle ceneri dei tempi Grande Khanate. Dopo mille anni fa, ci fu un insediamento fiorente, che sono state costruite case e moschee, palazzi e fortezze, alcuni dei quali sono sopravvissuti. La città si sviluppò l'artigianato e il commercio è stato spedito e al 14 ° secolo ha vissuto qui già prima di 50.000 persone. Gli archeologi hanno scoperto che in questo periodo ci sono stati nel regno sino a 2000 villaggi e 150 città.

Volga Bulgari ha avuto scambi commerciali con la Cina, l'Asia centrale, la Russia e Bisanzio, e le sue articoli di bronzo e argento, pelliccia e pelle sono ben noti in tutto il mondo. E 'stato veramente un grande vantaggio da cui solo pochi punti di riferimento e numerosi prodotti di artigiani del tempo.

hillfort

Il resto della passata grandezza dell'antico regno di insediamento – un piccolo pezzo di architettura, ma anche è possibile giudicare quanto grande e significativo è stato Bulgari. Ad esempio, in Scandinavia questo paese è stato chiamato a modo loro "Burgarlend" e "Gardarika", che significa "Terra delle città".

Allo stato attuale, siamo sopravvissuti:

  • Grande Moschea, è un primo periodo dell'Orda d'Oro.
  • Oriente e Mausoleo del Nord.
  • Tomba di Khan.
  • Bianco e nero Camera.
  • sauna di Khan, che si presume archeologi inteso esclusivamente per incontrare dignitari.
  • Piccolo minareto e un tempio dell'Assunta.

Tutti i monumenti sono ben conservati, e oggi è possibile direttamente dal passato per fare una mossa al momento: sul lato sud dell'insediamento è la Moschea Bianca (Bulgaria). Indirizzo: Tatarstan, ul. Di lavoro. Visitatelo può tutte le persone, a prescindere dal credo religioso.

La costruzione della Moschea Bianca

Moschea Bianca (RT) è un esempio di una cultura peculiare alla città antica. Guardando questa incredibilmente bella e ariosa edificio che si possa immaginare, sembrava che la capitale del grande regno. Moschea costruita dall'architetto Sergei Shakurov che in precedenza ha studiato i migliori monumenti architettonici islamici di diversi paesi.

La costruzione del complesso ha avuto inizio nel 2010 ed è diventato uno dei progetti per il rilancio della città di Bolgar. Sulla registrazione di già costruito una moschea e gli edifici circostanti hanno preso 1200 tonnellate di marmo bianco, che ha dato un insolitamente brillante e solenne.

descrizione

Di conseguenza, la Moschea Bianca (Bulgaria) è diventato un vero e proprio complesso composto da sala di preghiera, due minareti, madrase e la residenza del muftì, situata su una grande area di preghiera. Intorno a lei bella sala giochi e giovane frutteto. L'intero complesso con le nuvole che passano di giorno e le stelle di notte si riflette nel grande stagno artificiale con una fontana, che gli conferisce una certa somiglianza con il famoso Taj Mahal.

Minareti raggiungono un'altezza di 46,6 m, un diametro della cupola principale è di 10 metri e la sua altezza all'interno della moschea – 17 metri. L'esterno è tradizionalmente decorata con arabeschi, tulipani e forme geometriche. pittura interna contiene estratti dal libro sacro dei musulmani.

Per celebrare l'apertura di una nuova moschea e la rinascita della città antica di White Mosque (Bulgaria) ha ricevuto in dono più grande copia al mondo del Corano del peso di 800 kg. Per immergerlo, ci sono voluti gli sforzi di 16 persone, e lanciando può essere messo solo sui guanti sulle mani.

Città di Bolgar, Moschea Bianca: come ottenere

Nel nostro tempo, si trasforma in un percorso turistico popolare nella città di Bolgar. Fino alla Moschea Bianca si raggiunge percorrendo il tram fiume Volga dal porto fluviale di Kazan, sia in auto o in autobus.

Non meno interessante è il popolo e il vecchio forte – i resti dell'antica capitale bulgara, risalenti al 10-14 secoli.

Moschea Bianca è la corona della città, ma va ricordato che questo non è solo un monumento di architettura e istituzione religiosa esistente, in modo da deve essere conforme alle normative locali:

  • Le scarpe devono essere rimossi e lasciati all'ingresso, e copriscarpe da indossare in piedi.
  • Le donne dovrebbero coprire la testa con un fazzoletto e coprire le spalle, se sono aperti.
  • Per le donne, c'è un posto speciale per la preghiera in cima alla moschea dietro un parapetto intagliato.

Mai insultare i sentimenti dei credenti, esaminare e discutere la moschea durante le preghiere. E 'meglio venire più tardi e considerare tutto con attenzione, senza disturbare nessuno.