510 Shares 5635 views

Come diventare una suora

Ogni uomo cerca conforto e tranquillo angolo dove il suo cuore sarà calmo e piacevole, ma se c'è un luogo sulla Terra? Naturalmente, il credente sa a questo proposito – questo è il tempio di Dio, o meglio monastero. E 'in questo luogo santo, il tempo si ferma, e il più prezioso e il presente diventa evidente. Qui vive la verità. C'è qualcosa che esiste da migliaia di anni – è la fede e umiltà.


Molto spesso una persona fa una domanda alla quale non potrà mai conoscere la risposta, perché era qui, ciò che la sua missione sulla terra? Le persone che hanno questo problema diventa importante nella vita, cominciano a pensare a come andare in un monastero, lasciando tutta la vita sociale. Prima di fare un passo così fatidico, si dovrebbe onestamente rispondere alla domanda di quanto siete disposti a farlo.

Come entrare in un monastero, come la persona ad abbandonare i problemi del mondo distruttivi, per unire la luce, la verità, la fede e la purezza spirituale? Per cominciare, è importante immaginare la responsabilità di un tale atto, se siete davvero pronti a commetterlo.

Siamo spesso in monasteri, dove godere del silenzio, bei prati, il canto degli uccelli e palazzo ben conservato. Qui tutto è piacevole per gli occhi, soprattutto la doccia. vita monastica esterno sembra calmo e, in una certa misura, anche piacevole, ma molti non conoscono quasi nulla. Ad esempio, non tutti sanno che un monaco nel mondo – è infinito il martirio incruento.

Lasciare in un monastero non è facile. Per fare questo, è necessario disporre di alcune qualità umane – grande pazienza e umiltà. Sono queste le qualità delle persone in modo che mancano nella vita quotidiana. Li rifiutano e presto trovare un punto debole, piuttosto che il merito. Il monastero è l'opposto. Ricordate, nelle caratteristiche dimora sacri della vita, qui la cosa principale è completa castità e obbedienza richiesto. Questa è una posizione vita umana cosciente, che si esprime in una profonda fede in Dio. I monaci – sono i veri martiri, sono spesso chiamati angeli terrestri.

Se si decide e si desidera cambiare la loro vita, ma non si sa come lasciare il monastero, vi daremo alcuni suggerimenti. Prima di tutto, andare in chiesa per il suo confessore e parlarne. Lui capirà perfettamente e vi assisterà nella scelta del monastero. Inoltre, il sacerdote vi dirà che sarà necessario farlo prima di cambiare la vostra vita in modo drammatico. In particolare questo vale per i vostri obblighi e le relazioni personali, nonché le questioni legali e documenti.

Se avete già scelto distributori monastero necessariamente parlare con l'abate o badessa. Essi saranno inoltre in grado di dirvi come diventare una suora. Inoltre, il vostro istruttore vi dirà circa il monastero quotidiana e che sarà necessario in futuro la vita monastica. Ci sono alcune limitazioni importanti da tenere presente prima di lasciare il monastero.

Se si sceglie il monastero, poi all'arrivo vi sarà chiesto di presentare un passaporto per verificare l'età. Se siete sposati, è necessario disporre di un certificato di matrimonio. Come in ogni istituzione, qui ti verrà chiesto di scrivere un'autobiografia e petizione sempre aver accettato. Deve essere scritto nel nome dell'abate.

Tu sarai con la condizione di libertà vigilata per tre anni. Se siete obbedienti, ben educati ed emotivamente stabile, allora rettore scrivere una foto del tuo postrizhenii dominanti vescovo. In questo caso, si trova un ordine monastico.

Come andare al convento? La procedura è la stessa per le femmine e per monastero maschile. Si, se non siete sposati, non hanno figli minori e genitori anziani.

Prima di fare questo passo, dovrà smettere di fumare e iniziare a pregare al mattino e alla sera. Successivamente, è necessario ricevere la benedizione di tuo padre spirituale. Essa vi aiuterà a evitare errori.

Come diventare una suora? Molto semplice. La complessità è solo una questione di scelta morale.