741 Shares 6361 views

re di Francia Francesco 1

1 Francis Valois ha stabilito il suo stato per lunghi 32 anni. Nel corso degli anni, grazie al suo amore per l'arte, è venuto in Francia durante il Rinascimento. Allo stesso tempo, perseguire la sua politica interna ha notevolmente rafforzato le caratteristiche assolutiste del potere reale. Questo monarca controverso e il suo modo di consiglio saranno discussi in questo articolo.


infanzia

Francesco era nato il 12 settembre 1494. Figlio di Carlo di Angouleme Luisa di Savoia, e ha trascorso tutta la sua infanzia nel castello avito, che si trova nella piccola città di Cognac, vicino a Bordeaux. Il futuro re di Francia ha ricevuto la stessa educazione e la formazione, come la maggior parte discendenti nobili di quel tempo sapeva poco della storia e della geografia, ma esperto in mitologia, abilmente scherma ed equitazione.

Quando aveva dodici anni, la sua promessa sposa con una sposa 7 anni, la figlia di Louis e erede del Ducato di Bretagna, e 2 anni dopo questo evento, ha lasciato il blocco genitori a Parigi. Nel 1514 è entrato in un matrimonio valido. Claude – la prima moglie di Francesco 1 – gli diede sette figli, uno dei quali sarebbe poi diventato il re Enrico II. Secondo matrimonio si concluderà dopo la morte della sua prima moglie, con la sorella K. Asburgo, Eleanor.

1515: la Francia

Francis 1 come il nuovo re salì al trono il 1 gennaio 1515. L'avvento al potere dipende in gran parte la sua appartenenza alla famiglia di Valois, ma molto più grande e, si potrebbe dire, il fattore decisivo, comunque servito come l'energia e l'impresa di suo ambizioso madre – Luisa di Savoia.

Dopo la morte improvvisa del re Carlo XIII era la speranza che ci sarebbe voluto del trono vuoto di Francesco, come il defunto re non aveva figli. Tuttavia, la corona passò nelle mani del duca d'Orléans, conosciuto sotto il nome di Luigi XII, che ha anche in quel momento non aveva figli. Il figlio di Luisa di Savoia, in questo caso, è stato quello di ottenere lo stato del Delfino, t. E. Il principe ereditario. E per questo è stato necessario a prendere possesso del ducato di Orleans, che in modo affidabile cementato per Francesco I loro la situazione auguro.

Devo dire che Luigi XII a quel tempo appena compiuto 36 anni, e ad un erede, ha divorziato dalla sua prima moglie, che non poteva avere figli. Dopo di che, ha immediatamente sposato Annoy Bretonskoy, che è riuscito a dargli solo due figlie. Così, e questo re è stato lasciato senza un erede. Di conseguenza, il principale contendente per il trono reale divenne Francesco 1, la cui madre ha cominciato a preparare in anticipo per questa missione. Tra l'altro, poi era lei che era quasi il suo consigliere capo sulle questioni politiche.

Cattura le terre italiane

Superato solo un anno dopo l'adesione di un nuovo re al trono, la sua natura combattiva ha cominciato ad emergere pienamente. Francis raccolse il suo esercito e marciò verso l'Italia, superando il passo di montagna. Cinque giorni sono durate un passaggio di massima attraverso le Alpi, i suoi soldati hanno dovuto sopportare per mano di pistola alla lettera.

Scendendo dalla montagna, le forze francesi immediatamente sequestrati Piemonte, e poi a Genova. Devo dire che fino al 1 Francesco nessuno è stato in grado di superare le Alpi in questo modo. Pertanto, per gli italiani è stata una grande sorpresa, quando improvvisamente ci fu l'esercito francese di fronte alle porte di Milano. i difensori non hanno potuto trattenere la pressione degli attaccanti, e presto cadde a Milano. "Pace eterna" si è conclusa alla fine del 1516. Secondo il documento, l'imperatore Massimiliano, e papa Leone X riconosciuto lo Stato di Francesco, dopo il quale ha ricevuto il titolo di sovrano del Ducato di Milano.

cattività

La situazione con la cattura di terre italiane Francesco 1 non piaceva il suo avversario eterna, Carlo V d'Asburgo, che divenne nel 1519 il sovrano del Sacro Romano Impero. Egli aveva altri piani per queste aree. Ora Carlo V e il suo esercito attraversò le Alpi e vicino a Milano. Due eserciti contrapposti 30000 incontrati in battaglia nei pressi di Pavia. Qui i francesi furono sconfitti. Resti di Francis 1 erano fuggiti, e il re stesso fu catturato e imprigionato nella torre del castello di Madrid.

E 'stato un anno intero prima di essere acquistata, ma prima si lascia andare, il monarca asburgico costretto a firmare un documento dei francesi, dove ha riconosciuto tutti i diritti di Carlo V ai precedentemente conquistati loro terre del nord Italia. Tuttavia, una volta a casa, Francis ha detto che ha firmato un contratto sotto forte pressione. Pertanto, ben presto fatto un altro tentativo di riconquistare il territorio nemico selezionato, ma, come sapete, è venuto a nulla. Alla fine, nel 1530, ha fatto l'affinità con il suo ex nemico degli Asburgo, sposando la sorella Eleonora, come da questo momento la sua prima moglie era morta Claude. Dopo di che, si è calmato e ha iniziato a vivere nel suo piacere, fornendo protezione per le persone d'arte.

politica interna

L'enorme costo di mantenimento di numerosi cortigiani e fare la guerra costrinse il re francese di raddoppiare la quantità di tasse e ricorrere a alcune innovazioni che in seguito sarebbe chiamato i tratti caratteristici del "vecchio ordine". Qui abbiamo in mente che divenne popolare la pratica delle posizioni di vendita, così come l'emergere del concetto di "debito pubblico", che si riflette nei canoni comunali. In questo momento, incredibilmente aumentato il ruolo dei funzionari finanziari, e dopo quella seguita, e il rafforzamento delle autorità di controllo per le loro attività, che viene costantemente minacciata da loro questa repressione.

Korol Frantsisk 1 costantemente perseguito una politica di rafforzamento proprie monete, che riducono al minimo l'esportazione di metalli preziosi, frequentato sia da commercio interno ed estero. Inoltre, quando si spedizione navale sotto il comando di Jacques Cartier è stato effettuato, che nel 1534 è culminato nella scoperta del Canada.

Quando Francesco 1 è stato adottato da un lungo editto, che durò fino agli inizi del XIX secolo, firmato a Villers-Cotterets nel 1539, che era in grado di razionalizzare e unificare il sistema giudiziario. Monarch qualche modo inspiegabilmente sempre stato in grado di insistere per conto suo, superando con successo le molte forme di resistenza, come la rivolta degli abitanti di Lione (1529) e La Rochelle (1542), così come altri opposizione da parte dell'opposizione parlamentare e università. Al fine di convincere coloro che sono in disaccordo con la sua decisione, Francesco godeva metodi non amministrativo-burocratiche, e mezzi politici, che comprendeva i colloqui, le minacce, le concessioni, nel corso erano anche gesti simbolici e Monarch comunicazioni personali.

patrono delle arti

Francesco 1 fu l'ultimo re del cosiddetto viaggio. La sua corte contava il doppio delle persone di quanto non fosse sotto il monarca precedente. Numero di corte ha raggiunto migliaia di persone. Ci sono voluti circa 18 mila cavalli per muovere così tante persone. Inoltre, il cantiere è necessaria anche nelle camere, così è stato più o meno accelerato la costruzione di nuovi palazzi, la maggior parte dei quali si trovano a Fontainebleau e sulle rive del fiume Loira.

Sia nella vita e nella politica del re di Francia Francesco 1 grande attenzione alle arti, come la scultura e la pittura. Lo ha fatto non solo per l'amore per la bellezza, ma anche per la sua rappresentazione della monarchia, così come la guerra di propaganda con gli Asburgo. L'uomo moderno, la Corte ha poi francese potrebbe sembrare simile al teatro dell'assurdo, poiché la maggior parte dei palazzi sono stati decorati con statue nude di antiche divinità. Sam Francis 1 ha preferito farsi ritrarre nelle vesti di Marte – dio della guerra.

Come egli era

I contemporanei monarca sempre specificamente menzionati la sua maestosa postura, fisico atletico, alto (circa 180 cm), il coraggio ed estrema prontezza mentale. Era un grande uomo politico che ha saputo circondarsi di consulenti di talento, come il cardinale de Tournon, Antuan Dyupra, Gilom DYU Bellay, e altri. Nonostante il fatto che Francesco 1 aveva spesso esplosioni di rabbia, lui era abbastanza gentile re nel confronto con gli altri, che governò il paese prima e dopo di lui.

personalità contraddittoria

Ambivalenza storico alla persona del monarca è un fatto indiscutibile. Da un lato, Francesco 1, re di Francia, che governò 1515-1547, è stato un buon soldato e un vero cavaliere, patrono delle arti, in cui l'era del Rinascimento, quando ha tirato ai tribunali studiosi, musicisti e artisti. D'altra parte – gli piaceva combattere e ha voluto allegare al suoi possedimenti delle terre italiane.

All'inizio del regno di suo popolo amato, e alla fine della sua vita ha deciso di fare la persecuzione degli eretici. Fu durante il suo francese bruciato il primo roghi dell'Inquisizione, che ha costretto i protestanti a fuggire lontano da monaci oscurantisti rabbiosi, ben oltre il paese.