156 Shares 6628 views

E 'possibile per le donne in gravidanza di andare in bicicletta? Rischio quando si pedala durante la gravidanza

La gravidanza – è un periodo di nuove impressioni, sensazioni sconosciute e un gran numero di divieti. Soprattutto un sacco di restrizioni imposte a tutto associato con l'attività fisica. Secondo altri, un giovane, donna formosa è rimasta incinta, improvvisamente si ammalò gravemente. Tutto quello che è ora consentito, si tratta di una piacevole passeggiata nel parco. La questione se sia possibile per le donne incinte ad andare in bicicletta, non è nemmeno discusso.


E dopo la gravidanza – non è una malattia. Sarebbe auspicabile, come prima, per comunicare con un gruppo di amici, a fare incursioni nella natura, fare sport. Tuttavia, molti "no" e "pericoloso" che il suono da tutte le parti, non consentono di farlo.

Ciò che i medici dicono su di esso

Pareri su se sia possibile per le donne incinte ad andare in bicicletta, è estremamente contraddittorio. A volte si può sentire le opinioni assolutamente opposte. Non c'è consenso su questo tema, anche tra i medici. Alcune persone pensano che il ciclismo è molto buono per la salute della futura madre e il suo bambino e non v'è alcun bisogno di indulgere in questo piacere. Soprattutto se prima della gravidanza, una donna ha portato uno stile di vita attivo e di impegnarsi in questo sport.

Altri, invece, sostengono che il ciclismo è molto pericoloso per le donne incinte a causa del rischio di caduta. Infatti, con l'inizio della gravidanza, i cambiamenti avvengono non solo nella parte esterna delle donne. Vertigini, confusione, scarsa concentrazione, tendenza a svenire quando un improvviso cambiamento di posizione del corpo – con questi fenomeni si trova ad affrontare praticamente ogni donna in attesa di un bambino. Qualcuno di natura temporanea, mentre altri soffrono di loro durante l'intero periodo di attesa. Quindi la risposta alla domanda se sia possibile per le donne in gravidanza di andare in bicicletta, non esistono. La verità, come sempre, sta nel mezzo.

periodi critici della gravidanza

Secondo i medici, in ogni trimestre di gravidanza, ci sono momenti in cui il bambino non ancora nato è particolarmente vulnerabile:

  • dalla seconda alla fine della terza settimana;
  • l'ottavo al dodicesimo;
  • dal XVIII al XXI quarta settimana;
  • il ventottesimo trenta secondi.

I periodi sopra indicati – un momento in cui deve osservare la massima cautela. Ciclismo è meglio sostituito da tranquillo a piedi. Se una precedente gravidanza finita in un aborto spontaneo per un certo periodo, anche questa volta, dovrebbe essere attribuito al periodo critico ed essere molto attenti alla loro condizione.

Come possono le donne in gravidanza di andare in bicicletta

L'inevitabile aumento di peso durante la gravidanza provoca disagio significativo e la necessità di nuove, maggiori posti comodi. Molto spesso le donne si lamentano di mal di schiena. Per questo motivo la scelta della moto dovrebbe essere affrontata molto seriamente.

A causa della necessità di mantenere la parte bassa della schiena può essere giro direttamente incinta una moto solo con manubrio alto e atterraggio verticale. Così, su strada e mountain bike, in cui è necessario mantenere il corpo in posizione inclinata, per una donna incinta non sono adatti.

Si dovrebbe anche prestare attenzione alla forma del sedile e il telaio. Il sedile deve essere ampia, confortevole e leggermente elastica. Si consiglia di acquistare uno speciale di guida delle donne che non provoca abrasioni. Per quanto riguarda il telaio, quindi sicuramente da preferire modelli femminili o pieghevoli. Dopo tutto, sedersi su una moto di sesso femminile con un basso telaio molto più facile che la gamba flip over un'alta moto maschio traversa.

Norme di sicurezza per le donne incinte durante il ciclismo

Oltre a selezionare un modello adatto, è necessario che il moto era in condizioni eccellenti. Se sulla strada ci sono ripide salite, discese, o v'è la necessità di alzare o abbassare la moto su per le scale, si dovrebbe regolare il vostro percorso.

E 'meglio per guidare l'extra centinaia di metri a bypass su una strada piana, che ancora una volta sforzo. Vestiti donne incinte dovrebbero essere fatti di materiali naturali, non limita il movimento, ed essere sufficientemente luminoso, altamente visibile da lontano.

Quali sono i vantaggi per le donne in stato di gravidanza il ciclismo

Durante la gravidanza, molte donne difficilmente tollerano la corsa nel trasporto pubblico. Gli odori e la mancanza di aria fresca può provocare vertigini, nausea o svenimento. Inoltre, il viaggio per l'ora di punta può solo essere pericoloso.

Un viaggio con la propria auto è anche molto entusiasta. Sulle strade sconnesse la vettura può drasticamente lanciare, e l'odore di benzina diventa molto sgradevole. Piacevole il ciclismo sarà il modo migliore per uscire.

ciclismo regolare rafforza i muscoli, rendono una donna più forte resistenza. Classi tali attività rafforzano il sistema nervoso, contribuiscono a far fronte allo stress e la depressione.

Dopo aver dato alla luce un bambino, spesso comincia a sentire come se chiuso in una gabbia. La mancanza di sonno, la cura dell'orologio del bambino e la necessità di fare lavori di casa molto tormentato. Al fine di portare in sé di nuovo al normale, è necessario lasciare brevemente il bambino con una babysitter o qualcuno da parenti e andare a fare un giro in bicicletta. Dopo la nascita di un bambino su un viaggio in bicicletta vi aiuterà a perdere peso e ripristinare rapidamente forma prenatale. Quindi, nella maggior parte dei casi la risposta alla domanda se sia possibile per le donne incinte ad andare in bicicletta, a essere positivo.

Quando il ciclismo è assolutamente controindicato

Purtroppo, la gravidanza non è sempre funziona nel modo migliore come vorremmo. Nonostante il fatto che nella maggior parte dei casi, tutti i problemi sono risolti in modo sicuro e bambino in buona salute è nato, ma ci sono momenti in cui il medico ha proibito assolutamente giustificato.

Il rischio di aborto – è la risposta principale alla domanda sul perché le donne incinte non possono andare in bicicletta. Anche se la minaccia è passato, ed è ora in condizioni stabili, tutto il ciclismo dovrebbe essere rinviata al periodo post-partum.

L'alta pressione sanguigna e la minaccia preeclampsia – questo è un altro buon motivo per cui in stato di gravidanza Non si può andare in bicicletta.

Inoltre, tali sfere altamente indesiderabili a elevata malposition tono uterino, tossicosi acute nella prima metà della gravidanza. In questo caso, il ciclismo è meglio sostituire le passeggiate tranquille.