679 Shares 6631 views

Casco costruzione – una protezione affidabile da problemi

Casco della costruzione non è un cappello abbastanza ordinario. E 'utilizzato per proteggere la testa durante i lavori relativi a un aumento del rischio di infortuni vari. Senza di essa è impensabile il lavoro dei costruttori, i minatori, i soccorritori e tante altre specialità.


Per la prima volta il concetto di "hard hat" è apparso nel XVI secolo. Questo pezzo di metallo protegge il guerriero durante battaglia più ferite alla testa. Questo è considerato l'antenato di tutti i moderni quelli di sicurezza. Attualmente casco costruzione utilizzato per la protezione personale quando i lavori più pericolosi per la salute umana. Ne fanno un agente protettivo dei più nuovi, materiali avanzati. caschi moderni più confortevole la costruzione dei loro predecessori.

Il primo materiale, che ha sostituito il metallo, plastica è diventato instabile, in grado di proteggere la testa cada salvo che piccoli pezzi di detriti. Molto spesso, questi casco edificio appena incrinato sotto lo sforzo o l'impatto. Per un po 'i loro creatori non hanno preso in considerazione il ruolo di assorbire agente protettivo, che spesso ha portato a conseguenze spiacevoli per la salute umana. Ogni anno il casco costruzione sempre più migliorato, fornendo una maggiore sicurezza ai loro proprietari. Nel 1984 Standard Stato dell'URSS sono state introdotte condizioni tecniche di fabbricazione e funzionamento di tali misure di protezione.

Corpo è chiamato la parte superiore del casco, che è necessario per calciare. Deve essere forte, rigido e resistente alla deformazione e splitting, arrotondato e liscia. I materiali migliori: plastica ABC, fibra di vetro rinforzata in policarbonato, polietilene. Si apprezzerà che l'esposizione prolungata di vari fattori ambientali e involucri di plastica in polietilene perdere notevolmente la loro resistenza.

Costruzione visiera del casco – è la parte piegata del corpo, che agisce sugli occhi. E li protegge dalla polvere e dalla luce solare. Campi caschi chiamati bordi piegati del suo corpo, che possono avere gronda speciale. Ammortizzatore chiamato un elemento a scatto, ripetendo la forma della testa. Può essere fisso e design regolabile. nastro ammortamento attaccato all'ammortizzatore. Assorbono la maggior parte dell'energia cinetica al momento dell'impatto. Il casco ha un supporto (parzialmente o completamente copre la testa), occipitale (regolabile) e rammollimento (nella fronte) nastro.

Casco protettivo costruzione imbottitura assorbe l'energia cinetica, la sottogola blocca saldamente sulla protezione per la testa. In alcuni modelli hanno prese d'aria per la circolazione dell'aria. produttori moderni producono caschi, bagliore nel buio o di accessori (luci, citofono, auricolari, radio, lo scudo protettivo per il viso). La custodia ha una varietà di colori, e il colore indica il suo scopo. caschi bianchi prodotti per il consiglio di amministrazione; rosso – a maestri, ingegneri, capisquadra, tecnici, ingegneri elettrici, operai tecnici; arancio e giallo – per i lavoratori; marrone – per i minatori; blu – per i soccorritori.

Per assicurare una protezione affidabile, tali mezzi di protezione devono essere adatti per la dimensione della testa dell'utente. Poiché danni dovuti al suo alloggiamento o la sua distruzione parziale assorbe energia d'urto ad esso più esigenti. casco costruzione, che viene sottoposto ad un impatto, deve essere sostituito, anche se non ci sono danni visibili ad esso. I membri del dispositivo di sicurezza non ha il diritto di modificare o ritirare i suoi accessori di firma. Casco edificio memorizzato in ambienti asciutti e riscaldati ad una temperatura di 15 ° C su cremagliere molto distanti da riscaldatori (distanza non inferiore a 1 m). Durante la conservazione non dovrebbero trovarsi sotto la luce del sole, e anche esposto alle sollecitazioni meccaniche, l'influenza di vapori di vari solventi organici, acqua atmosferica e la terra.

La durata del casco non deve essere superiore a 1 anno dalla data di produzione. I produttori offrono un periodo di garanzia di funzionamento – 2 anni dalla data di inizio del suo utilizzo, non più di 3 anni dal momento della sua produzione.