223 Shares 5158 views

Il Red Book Data del Territorio Primorye è un elenco di animali rari e in pericolo, piante e funghi

Il Red Book Data del Primorsky Krai è il risultato di grandi sforzi di un team di professionisti innamorati del loro lavoro. È destinato a una vasta gamma di lettori, dai ragazzi scolastici ai medici della scienza. Il libro contiene informazioni su piante e animali che sono all'orlo dell'estinzione, sono già scomparsi o quelli la cui popolazione diminuisce di anno in anno. L'obiettivo di ogni libro rosso è quello di attirare l'attenzione del pubblico sui problemi della protezione della natura, informare in forma accessibile informazioni sulla necessità di un atteggiamento magro dell'uomo verso il mondo che lo circonda.


Struttura del Red Book of Primorye

Di regola tutte queste pubblicazioni vengono create secondo un certo schema. Il Red Book Data del Territorio Primorye non fa eccezione.

"Animali" e "Piante" sono le due sezioni principali, ognuna delle quali contiene più sottosezioni.

Al lettore era chiaro che la sistematizzazione si basava sulla sistematizzazione usuale per tutti: il regno – il tipo – la classe – il distacco – la famiglia – il genere e la specie. Questa struttura consente al lettore di trovare rapidamente l'animale o l'impianto giusto nel libro.

categoria

Il Libro Dati Rosso del Territorio Primorye contiene una valutazione dello stato delle popolazioni. Sono suddivisi in diverse categorie, corrispondenti sia agli standard internazionali che a tutti i russi. Le categorie sono riportate nella tabella seguente.

Libro rosso
Territorio Primorye

Il Libro Rosso della Russia

Secondo il sistema IUCN

0 (RE)

0 – probabilmente estinta

RE – probabilmente estinta nella regione

1 (CR)

1 – sotto la minaccia di estinzione

CR – in uno stato critico (sul punto di estinzione)

2 (EN)

2 – popolazioni in declino

EN – in una situazione pericolosa (scomparendo)

3 (VU)

3 – rari

VU – vulnerabile

3 (NT)

NT – potenzialmente vulnerabile

3 (LC)

LC – causando paure lievi

4 (DD)

4 – stato non definito

DD – non studiato sufficientemente

5

5 – restaurato

(Non disponibile)

Stato legale

Come il Red Book della Federazione Russa, le pubblicazioni regionali, tra cui il Red Book Data del Territorio Primorye, hanno uno status giuridico e sono documenti di Stato. A proposito, questo non avviene ovunque, in molti paesi tali pubblicazioni sono puramente informative.

L'inclusione di qualsiasi specie nel Libro rosso della Federazione Russa e delle pubblicazioni regionali è un riconoscimento giuridico della specie come rara e quindi soggetto a protezione giuridica. I libri rossi non solo elencano le specie di animali selvatici, piante e funghi che sono a rischio di estinzione, ma anche determinano il loro stato ambientale, facilitano il monitoraggio delle specie e le loro gamme, contribuiscono a sviluppare e attuare misure speciali per la protezione, il ripristino delle popolazioni e l'uso scientifico del suono. È vietata la pesca di qualsiasi specie elencata nel Libro rosso. Il controllo su questo è effettuato dall'Amministrazione Territoriale di Primorsky.

Una responsabilità particolare per l'osservanza delle norme giuridiche è la gestione e la popolazione civile delle regioni in cui esistono ecosistemi unici di valore per l'umanità nel suo complesso. Krai di Primorsky appartiene a tali regioni.

Invertebrati del Territorio Primorye, che sono sotto protezione

Il Red Book Data del Territorio Primorye comprende 5 tipi di invertebrati:

  • I vermi sono annulati;
  • brachiopodi;
  • briozoi;
  • frutti di mare;
  • artropodi.

Per le specie in estinzione di vermi anelidi è l'aphrodite motley, il heptopterus ereditario e il Dravid Gilyarov. Bryozoans sono rappresentati da una specie – uno schizoreceptore gonfiato. Koptotirus Adamsa – rappresentante della squadra del brachy, che è sotto la protezione dello stato.

Il libro ha ottenuto circa 40 tipi di molluschi, tra i quali rappresentanti di armature, bivalvi e gasteropodi.

Anche gli artropodi rari sono abbastanza numerosi. Della famiglia di crostacei, il libro comprendeva un gambero di mantide, un granchio Deryugin e un granchio giapponese (nella foto sotto).

Un elenco triste integra quasi 60 specie di insetti. Tra loro, coleotteri, scarafaggi, barboni, mantis e altri.

Mondo subacqueo nel libro rosso

L'amministrazione del Primorsky Krai segue non solo le catture incontrollate di granchi, la pesca è soggetta a severe sanzioni. La legge prevede la responsabilità penale per il salvataggio e la punizione in forma di grandi multe, confisca di beni e opere pubbliche.

Il Red Book Data di Primorye comprende molte rare specie di pesci marini, laghi e oceanici. La preoccupazione particolare è lo storione di Sakhalin.

È considerata una delicatezza e pertanto è di notevole interesse per i criminali. La specie appartiene alla prima categoria, che indica una reale minaccia di estinzione completa. Le autorità proteggono non solo i serbatoi in cui vivono i pesci adulti, ma anche i luoghi di riproduzione. Il lavoro viene effettuato con la popolazione. I pescatori sono incoraggiati a lasciare lo storione in mare se accidentalmente entra in rete.

Inoltre, più di 30 specie di pesci ossei sono inclusi nell'elenco.

Uccelli rari

Molti tipi di lepri, ibises, aironi, grebes, petrels, gufi, bere oggi sono protetti dallo stato. La fauna di Primorye è unica e diversificata, ma spesso i suoi rappresentanti diventano vittime della civiltà. Uccelli che sono di alta qualità e idonei per la pesca, sono sempre stati a rischio. Oggi la caccia per loro è strettamente disciplinata dalla legge.

Ad esempio, l' albatross bianco-sostenuto classifica non solo il Red Book Data del Territorio Primorye come la prima categoria. Questi uccelli sono anche comuni in Giappone e in altri paesi asiatici, e ovunque sono minacciati di estinzione. Il loro numero è diminuito criticamente dal secolo scorso a causa dei cacciatori di piume. L'eruzione vulcanica su p. Torishima (Giappone). Nel 1958 è stato dichiarato un parco nazionale e oggi è chiamato "Bird Island". Tra gli altri uccelli, nidificano gli albatros.

Anfibi e rettili di Primorye, inclusi nel Libro rosso

La rana tubercolata è ora classificata come 0. Questo indica che la specie è considerata completamente estinta. Le informazioni sulla scoperta nel territorio della Federazione Russa di questo anfibio non sono state riportate da molti anni. Ma ci sono informazioni affidabili che le rane sono sopravvissute in alcuni paesi dell'Asia. Lì la loro posizione è anche insopportabile, sono classificati come gruppo I.

Ussuriyskie newts – la seconda specie, che descrive il Red Book Data del Territorio Primorye. Questi anfibi appartengono anche alla prima categoria.

Sono entrato nel Libro Rosso regionale e quattro specie di rettili: la tartaruga dell'Estremo Oriente, le strisce a righe, la banchina sottile, il pattino a filo rosso. Quest'ultimo appartiene al gruppo 0, è stato trovato solo nel territorio della Russia, alla fine del XIX secolo.

Mammiferi primeri minacciati dal pericolo

Il Red Book Data del Territorio di Primorye descrive una varietà di mammiferi, dalle piccole banane alle balene giganti. La maggior parte delle specie è classificata come categoria III. Ma tra loro esiste anche rappresentanti della categoria IV – specie scarsamente studiata, informazioni su cui è molto piccola. Tali specie includono, ad esempio, il maiale marino.

Sotto la protezione speciale dello stato sono diversi grandi felini: la tigre Amur, il gatto di foresta, il leopardo. Appartengono alla prima categoria. I ladri, anche se nonostante tutte le misure preventive adottate dallo Stato, invitano la loro preziosa pelliccia, che è in grande richiesta sul mercato nero.

Le balene groenlandesi e giapponesi, diverse specie di balene killer e delfini, sono state incontrollate per lungo tempo. Oggi la loro cattura è vietata. Tuttavia, spesso i rappresentanti delle specie in via di estinzione si trovano accidentalmente nelle reti da traino.

In totale, il primo volume del Red Book Primorsky comprende 35 specie di mammiferi.

Mondo vegetativo di Primorye

E quali rappresentanti della flora comprendono il Red Book Data del Territorio Primorye? "Piante" – il secondo volume della pubblicazione. Descrive le specie protette dallo stato, totali:

  • 29 specie vegetali (incluse le alghe e i muschi);
  • 66 specie di licheni;
  • 58 specie di funghi.

I più minacciati sono ginnastipermi e arbusti di pregiato legname (ginepro, larice, melograno, tegame), nonché piante, frutti e semi che sono commestibili.

L'attività economica dell'uomo, la deforestazione e il drenaggio delle paludi comportano la morte di licheni, muschi e funghi in vaste aree.

Misure per proteggere la natura del Primorsky Krai

Gli sforzi delle autorità per proteggere le specie rare sono rivolte principalmente a ulteriori ricerche. Molte specie sono poco comprese, gli scienziati devono raccogliere ulteriori informazioni sulla base delle quali è possibile organizzare riserve e riserve del Territorio Primorsky.

Le agenzie di vigilanza controllano le attività di maltrattamento, fermano i tentativi di caccia e pesca illegali, di raccolta e di deforestazione.

Nel corso degli anni il Red Book Data di Primorye è riuscito a raggiungere un notevole successo, riflesso nella conservazione e nell'aumento del numero di popolazioni di alcune specie. Ma allo stesso tempo molte piante e animali sono ancora in pericolo. Salvarli e ripristinare il numero può essere solo un atteggiamento ragionevole e attento alla natura da parte delle autorità e della popolazione. Ognuno può dare il proprio contributo a questa nobile causa: trasferendo fondi per fondi ambientali, rifiutando oggetti d'interni, abbigliamento e prodotti per il quale piante rare e animali muoiono.