569 Shares 4525 views

Bram Stoker: biografia e opere

Bram Stoker – il famoso scrittore irlandese mondo, vissuto nel tardo 19 ° secolo. Prima di tutto, è ricordato per aver creato il più popolare di gran lunga villain – Dracula. Con mano leggera vampiro di Stoker ha colpito non solo sulle pagine dei libri, ma anche sugli schermi televisivi. E oggi, noi semplicemente non può immaginare cinema senza questi affascinanti cattivi.


curriculum vitae

Bram Stoker è nato a Dublino, 8 Novembre 1847. Dei sette figli della coppia Stoker, Bram nacque terzo. Il padre del nome del futuro scrittore fu Abramo, la madre – Charlotte. Entrambi erano protestanti, in modo che tutti i loro figli erano spesso nella parrocchia della Chiesa d'Irlanda a Clontarf.

Come un bambino, Bram era adatta ai bambini piuttosto malaticcio, e fino a 7 anni non riusciva nemmeno a camminare. Si ritiene che questi tristi eventi si riflettono nel suo carattere – Dracula, così come lo scrittore stesso, costretti a dormire a lungo. Ma Stoker è riuscito a superare la malattia. E iscrivendosi all'università, ha anche giocato a calcio e atletica.

Writer con lode presso la Facoltà di Matematica presso il Trinity College. Poi ho trovato un lavoro in un istituto stato ordinario. Parallelamente a questo, ha iniziato un apprendistato come giornalista e critico teatrale in uno dei giornali di Dublino.

Negli stessi anni Stocker ha incontrato Genri Irvingom, il famoso attore britannico. E nel 1878, durante uno degli incontri con gli amici, Irving ha suggerito scrittore di portare il teatro "Lyceum", si trova a Londra. Stoker ha accettato e si è trasferito nella capitale della Gran Bretagna. Il prossimo 27 anni lo scrittore si è esibito come un gestore di attore. E quando nel 1905, Irving è morto questa seriamente scosso Stoker. Con lui c'era un successo, e ha trascorso la notte dell'inconscio.

A Londra, ho avuto contatti utili Bram Stoker. Prenota scrittore non erano popolari prima, "Dracula," Exit era solo pochi anni. Tuttavia l'amicizia con Irving lo ha aiutato a rompere nell'alta società e di acquisire conoscenze utili, tra cui Conan Doyle, Ju Whistler. La moglie di Stoker era Firenze Belkhem amava Oskar Uayld.

Nel 1897 ha pubblicato "Dracula", che ha portato lo scrittore non accade gloria.

Morì scrittore 20 Aprile 1912 a Londra. La causa della morte è stata paralisi progressiva.

Creazione di Dracula

Il romanzo "Dracula" di Bram Stoker senza esagerazione essere chiamato un bestseller del suo tempo. Il lavoro è stato scritto sotto l'influenza di John. Le Fanu, autore di romanzi sui vampiri, "Carmilla", pubblicato nel 1872. Stoker stava lavorando sul suo romanzo lunghi 8 anni, studiando le leggende e folklore del vampiro.

L'antagonista principale del prodotto – il vampiro conte Dracula. Secondo la versione più comune, il prototipo del personaggio era il sovrano di Valacchia, un sovrano medievale Vlad III l'Impalatore. Questo sovrano era famoso malumore e una passione per i massacri, per cui ha ricevuto il soprannome dracu, che può essere tradotto come drago o diavolo. Tuttavia, ci sono studi che sostengono che non è necessario mettere in relazione il carattere del romanzo con l'Impalatore. Tuttavia, il Bram Stoker nel suo lavoro fa una prenotazione e informa il lettore che veramente preso i prototipi per il suo mostro principe di Valacchia. Infatti, in un primo prendendo la figura storica del vampiro a causa di una traduzione errata.

Il successo straordinario

Bram Stoker rimase per secoli, come il creatore del più famoso vampiro. In effetti, questo libro è uno dei più ekraniziruemyh. Il primo film su Dracula è stato rilasciato nel 1921, e c'era un adattamento cinematografico noto di un anno – "Nosferatu. Una sinfonia di orrore. " Tutti i film basati sul libro, è difficile persino da contare.

Oggi Dracula cade già in cartoni animati e anime, appare sulle pagine di manga e fumetti, diventa un eroe di giochi per computer. E 'difficile dire che tipo di arte non viene sfruttato questo eroe.

Bram Stoker: Libri

Pochi sanno, ma Stoker non è solo l'autore di "Dracula". Presentiamo qui alcuni di loro:

  • "La maledizione della mummia, o di pietra delle sette stelle" (1907) – al centro della storia, la figlia di uno scienziato egittologo Margaret, che si occupa di eventi misteriosi, la cui causa è nascosto nelle nebbie del tempo.
  • "Lady in un sudario" – un romanzo nel 1909.
  • "La tana del serpente bianco" – l'ultima opera di Stoker, è stato pubblicato nel 1911.

Le opere di Bram Stoker, come si può vedere, si occupano di vari mostri ed eventi misteriosi. Oggi ci sarebbe classificarlo nel libro del genere horror.