603 Shares 5827 views

Il famoso Alexander Nevsky? Le direzioni principali di attività del principe

Annali dello Stato russo ha centinaia di personaggi. Uno di loro ha lasciato un segno indelebile nella storia. Il famoso Alexander Nevsky, è noto a ogni persona che è interessato a diventare lo stato russo. Oggi c'è un sacco di dibattito tra gli storici moderni riguardanti la vita e l'opera di questa personalità interessante.


Infanzia e gioventù del principe

Biografia Aleksandra Nevskogo (date chiave sono concentrate negli anni 1233-1263) mai visto in termini di successi militari. Ma anche interessante sono i momenti della giovinezza e la formazione del carattere del Granduca.

Secondo alcune fonti, Alexander è nato maggio 1220 nella città di Pereslavl-Zaleski, altre fonti citarne 1221 come la data della sua nascita, mentre altri indicano il tempo più tardi – anni 1238-1240.

Alexander era il figlio del principe Yaroslav Vsèvolodovié e nipote del leggendario nonno Vsevolod parte della Big Nest. La madre – Teodosia Mstislavna Toropetskaya, figlia di Mstislav Udatnogo, principe di Novgorod e galiziano.

Fin da bambino, l'educazione del padre di Alexander dedicato particolare attenzione. Nel 1225 il ragazzo era un rito di passaggio in guerrieri. Il principe sin dai primi anni di mastering affari militari prosperare e tattica. All'età di 13 anni ha fatto il suo primo viaggio con il padre a Dorpat, dove ha combattuto contro i Livoni. Queste competenze saranno utili per lui negli anni del regno, e nella lotta contro i nemici. Qualcuno ha corrotto la mente astuta di qualcuno, ma soprattutto apprezzato il vecchio metodo di provata – l'uso della forza, è importante che il famoso Alexander Nevsky nei secoli.

politica interna

Nel 1226, suo padre lasciò la nove anni e otto anni Theodore Alexander a governare a Novgorod, guardare dopo il principe boiardo Fedor Danilovich e Yakim anziano. Ma il carattere di Novgorod non ha dato i giovani nobili per sedersi sul trono per lungo tempo, e hanno lasciato il paese. Ma già nel 1230 gli abitanti di queste terre di nuovo chiamati Yaroslav di governare su di loro, ha firmato un contratto con i residenti locali e governatori come back lasciato i loro figli.

Dal 1231, Alexander e suo fratello diventa un principe formale Novgorod. 2 anni più tardi, alla vigilia del suo matrimonio, Fedor è morto improvvisamente, e tutti in mano le redini passò ad Alessandro.

Nel 1236 ha preso il trono di Kiev e Novgorod proprie regole. politica interna del giovane principe si propone di rafforzare il loro potere e proteggere la terra dai nemici esterni, e li in quei giorni ci sono stati molti.

Alexander sta costruendo una fortificazione, rafforza i confini dei loro possedimenti. Raccoglie le tasse, riceve le etichette dal possesso di Khan terre russe duramente sopprimere rivolte e mob rivolta. Nei 50 anni dopo l'invasione dei Tartari a Vladimir, che ricostruisce la città, presta particolare attenzione ai templi. Ma le principali attività si sono concentrate sulla politica estera. Principe Aleksandr Nevskij Yaroslavich applicato tutta la sua intelligenza, astuzia e talento in questo campo.

I vettori di politica estera

Le attività del principe Alessandro di Novgorod, e è da notare che era un capo militare di talento e diplomatico. Rafforzare i cordoni propri beni e la lotta contro i continui attacchi dei cavalieri di Livonia e svedese, il principe ha cercato trucchi della diplomazia per bilanciare i rapporti con l'Orda d'Oro, e di evitare l'invasione dei Tartari. La distruzione e la perdita di vite umane, dopo una tale collisione erano enormi. Riflettendo sulla questione su ciò che il famoso Alexander Nevsky, basta ricordare i suoi successi diplomatici e attribuiscono questa attività di vettore e ai suoi maggiori successi.

Un'altra area di politica estera – i rapporti con il Vaticano. In una delle cronache ricordare che il Papa ha proposto di spostare un principe russo alla fede latina, ma seccamente respinto tale opzione.

I rapporti con gli svedesi, danesi, tedeschi e lituani

Guerrieri ha inviato il dito pontificia, nel 1238, è andato in guerra con il principato di Novgorod. In questo momento nella campagna hanno partecipato i danesi, gli svedesi e l'Ordine di Livonia. La prima cosa che è diventato famoso Alexander Nevsky prima della battaglia di Lake Peipus, – è la sconfitta del nemico sul Izhora. Nel 1240, la battaglia si svolge nella bocca del fiume Izhora danesi cavalieri. la leadership indipendente delle truppe e coraggio mostrati in combattimento, ha portato alla vittoria Novgorod.

Nel 1242, Alexander restituisce il controllo di Pskov. Nel mese di aprile dello stesso anno si svolge la famosa battaglia sul ghiaccio, in cui il comandante indirizzato i Cavalieri Teutonici ed è stato soprannominato Nevsky. Nel 1245 ha finalmente rotto l'esercito lituano.

Come sappiamo da prima mano, con questi popoli, il principe non solo combattere, ma anche di stabilire relazioni commerciali, i matrimoni dei loro figli.

Zolotaya Orda e la politica principe

Dopo la morte di suo padre, Alexander sperava di ottenere un collegamento sul bordo a Vladimir, ma la volontà del paese ha ritirato la sua fratello Andrea, e il Nevsky era a Novgorod. Andrew era uno strenuo oppositore dei Tartari, e Alexander ha tenuto la politica obbedienza. Nel 1252, Andrea e suo fratello Jaroslaw erano contro i tartari sono stati completamente sconfitti, e l'astuzia Andrew è andato al Khan Meng e ottenuto una scorciatoia sulla proprietà di tutte le terre della Russia. Prima della sua morte, il principe ha seguito la politica di accondiscendenza dei Tartari.

Gli storici, parlando di quello che Alexander Nevsky è diventato famoso, ma vincere il Livonian Order, frequente menzione della sua politica diplomatica contro i tartari. Il principe è stato in grado di ricostruire la città e non ha permesso loro di completare la distruzione, anche se era la sua discendenza è riuscita a rovesciare il giogo tataro-mongolo sulla Russia.