247 Shares 9547 views

Ascetic – un recluso volontario o involontario?


L'austerità come un modo di vita moderato e privo di qualsiasi tipo di eccessi più di mille anni. Gli asceti sono sempre esistiti, in ogni momento, con i tempi più antichi. Ascetic – un eremita, ha scelto volontariamente per sé uno stile di vita solitaria e piuttosto austero. Al fine di raggiungere gli obiettivi spirituali specifici, trascorre la sua vita in austerità e l'astinenza, dopo i dati che promette.

Nel mio esempio asceti hanno mostrato tutte le persone come migliorare il corpo e la mente attraverso il controllo passioni e controllando il suo desiderio sfrenato. La parola "ascetica" deriva dal "austerità" greca, tradotto significa che alcuni esercizi di allenamento. L'austerità nel senso più generale è un certo sistema di esercizi spirituali e mentali e fisiche che riflettono l'essenza della religione in base ai quali si è formato. Questa pratica è molto comune in molti tipi di colture.

induismo

Gli abitanti dell'antica India, con l'aiuto di austerità speravano di ottenere poteri soprannaturali e per il raggiungimento uguale potere agli dei. Forme di auto-tortura, a cui ricorrevano asceti indiani, è impressionante, per mesi che potevano tenere le mani sopra la sua testa o stare in piedi su una gamba sola.

buddismo

Sotto la dottrina del buddismo, l'ascetismo – è un modo per raggiungere l'illuminazione. Ma non dobbiamo rinunciare a una volta e tutto. In primo luogo, è necessario bere l'intera coppa della vita fino in fondo, e solo allora, dopo aver appreso che, delusi in lei. In generale, non era un ideale ascetico del Buddismo, dal momento che l'austerità cullavamo per il bene del personale, in contrapposizione al bodhisattva, che sono preoccupati per il bene comune.

Islam

Il significato di ascesi islamica, denominato "zuhd," è che non dovremmo essere triste per le cose del mondo che si perde, ma non è necessario per godere di tutto ciò che il mondano che viene acquistato. Zuhdi, che segue asceta islamica – è soprattutto un rifiuto di tutto ciò che distrae da Allah.

cristianesimo

Un principio fondamentale di ascesi cristiana è il coordinamento della volontà divina e l'umana volontà. Per la salvezza delle anime deve essere il collegamento della grazia e libero arbitrio dell'uomo, e può essere libera solo attraverso gesta ascetiche. I cristiani (se non è un asceta, uno sconosciuto), il concetto è di solito associato a un monaco eremita, che vive una vita morale rigorosa. Sotto l'austerità significava esercizi speciali che comportano la mortificazione. eremita ortodossa esercitare la tua volontà e pensieri attraverso la preghiera, la veglia, il digiuno e la solitudine.

L'essenza di austerità

voto ascetico per l'illuminazione spirituale incluso spesso vero e proprio auto-tortura, accompagnato dalla paura e dal dolore. Alcuni filosofi hanno visto qui un chiaro punto di flesso e credeva che ogni sorta di divertimento ci possono insegnare molto di più che prendere. E 'anche importante rendersi conto che l'asceta – una persona ha sicuramente la possibilità di vivere in abbondanza assoluta e quindi deliberatamente limita a tutti i benefici materiali, comfort e piacere per uno scopo particolare. Cioè l'austerità, a causa di un temporaneo difficoltà finanziarie, infatti, è falso.