792 Shares 8381 views

Jaffa, Israele: attrazioni, foto

Jaffa, Israele (chiamato anche Giaffa), è uno dei più antichi del paese. Una volta, in tempi antichi, è stato il principale porto dello Stato nel Mediterraneo. La storia della città inizia nel regno dei re egiziano e potere romano. Al giorno d'oggi, a Jaffa, in gran parte della popolazione di lingua araba vive. Inoltre, la città in questo momento è già incluso nel Tel-Aviv. Jaffa (Israele) consente di prendere una pausa dalla frenesia della vita moderna, così come fare la conoscenza con le attrazioni locali. Qui, una splendida vista sul mare. In periferia, è possibile trovare una varietà di ristoranti e caffetterie, le strade strette atmosferici e punti di riferimento. Tutto questo crea un sapore unico del mare Jaffa. La più famosa la città in Israele? Le sue leggende e le cose saranno discussi in questa pubblicazione.


Leggende su città

Da Jaffa (Israele), una foto, che potete vedere qui sotto, alcune leggende. Alcuni spiegano il nome della città, mentre in altri è la storia delle attrazioni locali. Quindi, ci sono diverse opzioni per l'origine della parola 'Jaffa'. Secondo una versione della leggenda, il nome deriva dal nome di Japhet, che era il figlio del biblico Noè. Secondo antichi miti greci, alcuni legati alla storia della parola madre di Andromeda, Cassiopea chiamata. Tuttavia, nel nostro tempo, l'opzione più affidabile sembra che il nome è stato preso in prestito dal vecchio ebraico. Una parola viene tradotta come "bella".

Inoltre, v'è la convinzione che, se una persona tocca il suo simbolo zodiacale su un ponte desideri locali, e poi guardare in lontananza, il suo sogno si avvererà.

Come arrivare a Jaffa a Tel Aviv?

Dal centro di Tel Aviv, qui si può prendere un taxi. Per Jaffa costerà da 30 a 40 ILS. Inoltre, è possibile raggiungere con i mezzi pubblici. Ad esempio, dalla stazione o dalla stazione centrale di Hahagana Merkazit cavalca l'autobus numero 46. Viaggi avrà un costo di 13 ILS. Percorso numero di taxi 16 vi porta al lungomare, in cui è necessario essere un po 'di più a piedi il vecchio borgo. E 'meglio andare alla stazione chiamata Arlozorov.

Inoltre, c'è un'altra opzione: a piedi lungo la costa dal centro di Tel Aviv a Jaffa. Ma questo è vero solo per coloro che non sembrano oneroso di camminare fino a 2,5 km.

Vecchia e Città Nuova

Jaffa è diviso in due parti. Questa è la Città Vecchia e Nuova. La maggior parte dei turisti come è la prima parte, in cui è possibile ammirare le famose monumenti architettonici, visitare le gallerie e negozi interessanti. Principalmente, è il West Street Iefet, che si trova su una collina. E 'chiaro dal mare. La parte nuova della città si trova nella parte orientale della stessa strada. Dove si può prendere l'autobus, ma la maggior parte dei viaggiatori preferiscono viaggiare a piedi per vedere i luoghi, e solo andare alla periferia.

informazioni storiche

Per la prima volta la città è citata nelle fonti che esistevano prima che il signor e. Ad esempio, Jaffa trova nei documenti volte Faraone cronaca dell'Egitto denominate Thutmose III.

C'è una leggenda che fu qui che l'Arca di Noè del leggendario fu costruita dal re Salomone e ha stabilito il legno fornitura di costruire in futuro famoso Primo Tempio. Che lui è stato permesso solo quando il luogo in cui gli ebrei possono pregare per i fedeli. L'attuale Muro Occidentale è i resti del Secondo Tempio già, scendi in modo al presente. Un periodo prolungato di Jaffa è stato oggetto di Roma, poi in Egitto (compresi quelli dei giorni di Cleopatra), gli arabi, e anche in questa città ha visitato Napoleone.

E 'ovvio che a causa delle incessanti guerre e le conquiste visione storica di questi luoghi è stata persa. Tuttavia, ciò che è venuto a noi, è importante da un punto di vista culturale. Prima Tel-Aviv è stata considerata un sobborgo, ma in seguito divenne il centro e il centro storico è entrato nel 1949 in un singolo paese.

Jaffa, Israele: attrazioni, che sono degni di attenzione ogni

Nel restauro di 90 su larga scala è stata realizzata qui, ha aperto gallerie e teatri, negozi e caffè, fatto un paio di strade per i pedoni. Old Jaffa (Israele) è diventato atmosferica sobborgo romantica sulla costa. La città è ricca di attrazioni storiche e culturali che attirano l'attenzione di molti turisti e pellegrini.

Ad esempio, Al-Bahr, che è apparso nella pittura dell'artista con il nome di Le Brun nell'ultimo terzo del XVII secolo. È il più antico operativo nella località. zona Clock conosciuta per la suggestiva cupola con un orologio che è stato costruito nel 1906, ed è stato fatto in onore di Abdul-Hamid II. In seguito, fu deposto durante gli eventi della rivoluzione dei Giovani Turchi.

La maggior parte degli archeologi hanno trovato nella zona era nel paese di collina Jaffa. Qui restaurato egiziano porte, la cui età è stimata in 3500 anni. La XVIII casa d'epoca, che è stato costruito sui resti di fortificazioni dei crociati, oggi ospita il museo locale.

Le cose da fare in città turistica?

La galleria Farkas privato ha la più grande raccolta al mondo di manifesti storici Israele. Gli appassionati di queste cose possono visitare il sito e scoprire cose nuove.

Oltre ad esplorare i monumenti storici del viaggiatore può anche visitare il mercato delle pulci locale. Qui acquistare come pezzi d'antiquariato, così come abbigliamento a buon mercato fatto di cotone naturale. D'altra parte, il mercato porta può acquistare pesce fresco. Jaffa è famosa anche per il famoso hummus, che, a parere della popolazione di Tel Aviv, può essere considerata la più gustosa nel paese.

Chiesa ortodossa di San Pietro

In Jaffa ci sono Chiesa russa, che è subordinato al Patriarcato di Mosca. Il tempio è stato costruito sul terreno che ha acquistato con l'aiuto di A. Kapustin (Archimandrita) nella seconda metà del 19 ° secolo.

Ma anche prima della costruzione della chiesa su questo luogo era casa a degli estranei, che ha preso i pellegrini che professano l'Ortodossia.

pareti del tempio sono dipinte con scene della vita dei santi. Ad esempio, il livello del coro e la parte superiore dell'altare dei pilastri sono decorati con immagini di dieci dei dodici apostoli, e il resto della chiesa – i dipinti con Paolo e Pietro.

Gli scavi nella zona del giardino sotto la guida di Archimandrita e architetto da Gerusalemme K. Schick ha contribuito a fondare la sepoltura dei giusti Tabita, che ha conservato mosaico di età bizantina 5-6. Più tardi questo luogo abbiamo costruito una cappella.

chiesa cattolica

In Jaffa (Israele) Chiesa di San Pietro è stata costruita non solo ortodossa. V'è la Chiesa cattolica dell'Ordine dei Francescani. E 'stato costruito nel 17 ° secolo. Poi, più di cento anni più tardi, il tempio fu distrutto e poi ricostruito due volte.

La visione moderna della chiesa dato nel periodo 1888-1894 gg., E l'ultima ristrutturazione risale al 1903.

Oggi, il tempio è aperto tutti i giorni. I servizi sono tenuti in diverse lingue – spagnolo, latino, e altro ancora. et al. La chiesa è visitato da gran numero di lavoratori provenienti dalla Polonia che vengono qui il Sabato (ad esempio nei fine settimana).

La facciata del tempio ha un colore arancio brillante, e il campanile dotato di una grande altezza. Ecco perché la Chiesa di San Pietro -. Si tratta di una sorta di punti di riferimento nel vecchio borgo.

Oltre ai dipinti ai giusti Tabitha e Francesco d'Assisi, un sacco di vetro colorato tempio raffigura scene della vita dei santi dalla Spagna. Questo è dovuto al fatto che l'attuale struttura è stata costruita sul denaro di questo paese. Chiesa di San Pietro Apostolo territorio comprende le rovine della fortezza di San Luigi 13 ° secolo.

Ci sono prove che è stato qui ha fatto smettere di Napoleone durante la campagna d'Egitto.

Il tempio è stato costruito presso il sito perché l'Old Jaffa molto per i cristiani di tutto il mondo. Qui, secondo la tradizione, fu ripresa da san Pietro giusti Tabita (Dorcas o viene anche chiamato), che era discepolo di Gesù Cristo.