257 Shares 6859 views

Il tema dell'amore nella letteratura russa dei secoli XIX-XX. esempi

Il tema dell'amore nella letteratura russa – uno dei principali. Un poeta o uno scrittore apre la sua anima lettori desiderio, emozioni, sofferenze. E i testi, questo è sempre stato della domanda. In effetti, non si può comprendere il tema del l'atteggiamento dell'autore alla propria creatività, aspetti di prosa filosofica, ma le parole d'amore sono parlate nella letteratura così disponibili che consentono di applicare in situazioni diverse. In quello che funziona particolarmente vivaci riflette il tema dell'amore? Quali sono le peculiarità della percezione di questo sentimento di autori? Questo dirà il nostro articolo.


Un luogo di amore nella letteratura russa

L'amore è sempre esistito nella letteratura. Se parliamo di prodotti nazionali, poi vengono subito in mente Pietro e Fevronia di Murom del romanzo Ermolai-Erasmus, in materia di letteratura antica. Ricordiamo che, mentre gli altri argomenti, oltre alla cristiana, erano tabù. Questa forma d'arte era strettamente religioso.

Il tema dell'amore nella letteratura russa è emerso nel XVIII secolo. L'impulso per il suo sviluppo servita traduzioni di opere Trediakovskij da autori stranieri, dopo aver già essere scritto circa i meravigliosi sentimenti di amore e le relazioni tra gli uomini e le donne in Europa. Successivo erano Lomonosov, Derzavin, Zhukovsky, Karamzin.

Particolare il suo periodo di massimo splendore tema dell'amore nelle opere della letteratura russa fino al XIX secolo. Questa epoca ha dato al mondo Puskin, Lermontov, Tolstoj, Turgenev e molti altri luminari. Ogni scrittore aveva la sua, la pertinenza altamente personale al tema dell'amore, che può essere letta attraverso le linee della sua creatività.

Poesie d'amore di Puskin: il genio di innovazione

Il tema dell'amore nella letteratura russa del 19 ° secolo, ha raggiunto altezze speciali nelle opere di Pushkin. Testi glorificare questa sensazione di luce, lui è ricco, multiforme e comprende tutta una serie di caratteristiche. Esaminiamole.

  • Vnezhanrovost. La canzone d'amore Pushkin subordina completamente contenuto del modulo, abbandona i canoni attuali. Non troviamo nella sua elegia, canzone, o un messaggio. Ed è un lavoro, per combinare questi generi. Come esempio è noto a tutti la poesia "Per **** 'dedicato A. P. Kern. Da un lato, il messaggio di (del genere è chiaramente visibile), ma ci sono caratteristiche del romanticismo (divulgate esperienze profondamente personali, il lavoro incredibilmente musicale e melodiosa), e anche un'elegia (emozione).
  • Il nuovo sistema di valori. Romanticismo – un fenomeno in letteratura russa, che era al centro della personalità dell'autore, un solitario, ribelle, opposto al mondo. Pushkin è nella direzione opposta: le sue poesie sono piene di sapienza mondana e di umanesimo. lavoro Recall, "Io ti amava" – qui ha fatto qualcosa di nuovo che solo una poesia su un amore non corrisposto. Pushkin lascia la scelta di una donna, anche se non avviene a suo favore. Le opere romantiche sarebbe una tragedia, un turbine di passione. Puskin non maledire la sua amata (come sarebbe nel poeta romantico) – lui la ringrazia per la sensazione luminosa, che è stato presentato a lui. Alexander richiama l'attenzione alla sua amata, piuttosto che l'amore di sé.
  • L'amore Puskin – non un'anomalia, ma uno stato naturale dell'uomo. Se non è reciproco – che c'è motivo di soffrire. Il poeta gioisce amore anche non corrisposto. Esempio – "notte foschia si trova sulle colline della Georgia". Queste poesie di amore non corrisposto sono pieni di "tristezza brillante". L'autore dice che "buio" non si preoccupa. Ci si sente carattere di affermazione della vita.

Amore come un riflesso della qualità personali in "Evgenii Onegine"

"Eugene Onegin" – un'opera in cui il tema dell'amore nella letteratura russa suona particolarmente impressionante. Ciò dimostra non solo una sensazione, e la sua evoluzione nel corso della vita. Inoltre, attraverso l'amore rivela l'immaginario di base del romanzo.

Al centro della storia l'eroe, il cui nome è reso nel titolo. Il lettore è costretto a tutto il romanzo domanda tormentata: Si può amare Eugene? Cresciuto nello spirito dei costumi metropolitani alla moda della società, che è priva di sentimenti di sincerità. Essere in un "vicolo cieco spirituale", incontra Tatiana Larina, che, a differenza di lui, è in grado di sinceramente e disinteressatamente amare.

Tatiana scrive una lettera d'amore per Onegin, è toccato da questo atto della ragazza, ma ora non più. Deluso, Larina accetta di matrimonio con i non amati, e andò a San Pietroburgo.

L'ultimo incontro tra Onegin e Tatiana accade dopo pochi anni. Eugene ha riconosciuto una giovane donna in amore, ma lei lo rifiuta. La donna ammette che lui ama ancora, ma legato da matrimonio.

Così, il protagonista Romana Pushkina non supera la prova d'amore, aveva paura di tutto consuma sensazione respinta. Epiphany è arrivata troppo tardi.

Lyubov Lermontova – un ideale irraggiungibile

Un altro era l'amore di una donna per Lermontov. Per lui, un sentimento che assorbe pienamente umana, una forza che nulla non può vincere. Amore Lermontov – è qualcosa che sicuramente farà la gente soffrire, "ogni grido che amava".

Questi testi sono indissolubilmente legate con le donne nella vita del poeta. Katerina Sushkova – una ragazza, che Lermontov è sceso in 16 anni. Poesie dedicate al suo discorso emotivo di sentimenti non corrisposti, desideri di trovare non solo una donna, ma anche un amico.

Natalya Ivanova, la prossima donna nella vita di Lermontov, ha ricambiato. Da un lato, nelle poesie di questo periodo, più felicità, ma qui ci sono perdite sentori di inganno. Natalya non ha capito l'organizzazione profonda spirituale del poeta sotto molti aspetti. Il soggetto di tali prodotti sono cambiati: essi sono ora concentrati sui sentimenti e le passioni.

riflette in modo diverso un rapporto con Varvaroy Lopuhinoy. L'amore è intrisa tutta l'essenza del poeta, dice della sua natura, anche la patria.

L'amore diventa una preghiera nelle poesie dedicate a Maria Scherbatova. E 'scritto solo 3 pezzi, ma ognuno di loro – un capolavoro, un inno all'amore. Secondo Lermontov, ha trovato che la stessa donna che lo capisce completamente. L'amore in queste poesie è contraddittoria: la capacità di guarire, ma anche fare del male, di eseguire e tornare alla vita.

percorso difficile da eroi felicità "Guerra e Pace" di Tolstoj

Considerando come l'amore è rappresentato nella fiction, si dovrebbe smettere e concentrarsi sulle opere di Leo Tolstoy. Il suo epico "Guerra e Pace" – un lavoro in cui l'amore in qualche modo toccato ciascuno dei personaggi. Dopo tutto, "pensò la famiglia", che occupa un posto centrale nel romanzo, è indissolubilmente legata con amore.

Ognuna delle immagini, che nel modo più difficile, ma alla fine è una vita familiare felice. Ci sono delle eccezioni: Tolstoj mette una sorta di equiparare la capacità umana di amare disinteressatamente e la purezza morale. Ma questa qualità è necessario per raggiungere una serie di sofferenze, errori che alla fine purificare l'anima e lo rendono cristallina, la capacità di amare.

Ricordiamo il difficile cammino verso la felicità Andreya Bolkonskogo. Ispirato dalla bellezza di Lisa, l'avrebbe sposata, ma per raffreddare rapidamente, deluso nel matrimonio. Si rende conto che la sua moglie ha scelto uno spazio vuoto e viziato. Avanti – la guerra, il cielo di Austerlitz e la quercia – un simbolo di pace di prosperità, la vita. L'amore per Natasha Rostova – questo è quello che ha dato il principe Bolkonskij boccata d'aria fresca.

Testare l'amore nelle opere di I. S. Turgeneva

Immagini d'amore nella letteratura del XIX secolo – che gli eroi di Turgenev. Autore di ciascuno di essi deve eseguire la prova quella sensazione.

L'unico che lo gestisce – Arkady Bazarov di "Padri e figli". Forse è per questo che è l'eroe ideale di Turgenev.

Nichilista nega tutto intorno Bazarov chiama amore "nonsense", questa è solo una malattia da cui è possibile recuperare per lui. Tuttavia, dopo l'incontro con Annoy Odintsovoy e si innamorò di esso, cambia non solo della loro importanza a questo sentimento, ma il mondo nel suo complesso.

Bazarov ammette Anna Sergeyevna in amore, ma lei lo rifiuta. La ragazza non è pronta per un rapporto serio, non si può negare per il bene di un altro, anche una persona cara. Qui lei sta fallendo nel test Turgenev. E Bazarov – il vincitore, è diventato un eroe, che sembrava per uno scrittore nel "Nido Nobile", "Rudin", "Ace" e altre opere.

"Maestro e Margherita" – una storia d'amore mistico

Il tema dell'amore nella letteratura russa del 20 ° secolo è in crescita e lo sviluppo, sempre più forte. Nessuno scrittore e poeta di questa epoca non hanno superato questa festa a tema. Sì, può essere trasformato, per esempio, l'amore per le persone (richiamo del Gorky Danko) o patria (questo è probabilmente una grande parte delle opere creative di Majakovskij o gli anni della guerra). Ma v'è una letteratura di eccezionale amore: si tratta di poesie soulful Esenin, poeti della Silver Age. Se parliamo di prosa – è in primo luogo un "Maestro e Margherita" di Mikhail Bulgakov.

L'amore si verifica tra i personaggi – un tratto, "salta" dal nulla. Maestro richiama l'attenzione agli occhi di Margherita, così triste e solo. Gli amanti non si sentono che tutto consuma passione, piuttosto il contrario – è tranquillo, pacifico, felicità domestica.

Tuttavia, al momento critico solo l'amore aiuta a risparmiare Margarita Maestro e il loro senso, anche se non nel mondo umano.

lyrics Esenina

Il tema dell'amore nella letteratura russa del XX secolo – è anche poesia. Considerate in questa luce opera di Sergey Yesenin. Pertanto indissolubilmente legata con questa natura leggera sensazione, lo amo molto casto e fortemente legata alla biografia del poeta. Un notevole esempio – la poesia "capelli verdi". Ecco tutte le caratteristiche carino di Esenin L. Kashina (s lavoro dedicato) rappresentato dalla bellezza delle betulle russi: una vita sottile, trecce ramo.

"Mosca Taverne" rivela un amore molto diverso, ora è "l'infezione" e "peste". Queste immagini sono associati soprattutto con le esperienze spirituali del poeta, sentendo l'inutilità.

La guarigione avviene nel ciclo di "Love bullo". Il colpevole – A. Miklashevsky curare Esenina dal tormento. Anche in questo caso, si ritiene che ci sia vero amore, stimolante e rigenerante.

Nelle sue ultime poesie Esenin condanna la falsità e ipocrisia delle donne, egli crede che questo sentimento debba essere profondamente sincero e rassicurante, dare all'uomo il suo piede. Tale, ad esempio, la poesia "Le foglie cadono, cadono le foglie …".

I poeti della Silver Age of Love

Il tema dell'amore nella letteratura russa della Silver Age – funziona non solo S.Yesenin ma Anna Akhmatova, Marina Tsvetaeva, Alexander Blok, Osip Mandelstam e molti altri. Tutti condividono un sottile organizzazione mentale, e la sofferenza e la felicità – sono questi i principali compagni della musa di poeti e poetesse.

Esempi di amore nella letteratura russa del XX secolo – è grande Anna Akhmatova e Marina Tsvetaeva. Ultimo – "doe tremante", sensuale, vulnerabile. L'amore per lei – il senso della vita, non quello che fa solo creare, ma esistono anche in questo mondo. "Mi piace che si è malati non sono io" – il suo capolavoro, pieno di tristezza luce e di contraddizioni. E questa è la Cvetaeva. Nello stesso lirismo impregnato poesia "Ieri negli occhi." Questa è forse una sorta di inno a tutte le donne razlyublennyh: "Mia cara, che cosa ho fatto".

Piuttosto un tema d'amore diversa nella letteratura russa a immagine di Anna Akhmatova. Questa è la tensione di tutti i sensi e la mente dell'uomo. Achmatova si dava un senso di determinazione – "quinta stagione". Ma se non fosse stato per lui – non avrebbe visto gli altri quattro in acciaio. L'amore del poeta – forte, vseutverzhdayuschaya ritorno a principi naturali.