736 Shares 6497 views

Generatore Bedini – mito o verità?

Generatore Bedini – l'invenzione della sezione di energia alternativa, costruita sui principi dell'elettromagnetismo John Bedini e Nikola Tesla. Il primo tale dispositivo che funziona sulla base di detta posizione, creato nel 1984. E 'stato mostrato alla "Conferenza Internazionale di loro. Tesla "a Colorado Springs. L'inventore di questo dispositivo è il Jim Watson, che dopo la presentazione della unità di misura il prototipo pubblico è scomparso con la sua famiglia … E non è la prima volta che una tale situazione: molti scienziati che sono veramente vicino all'apertura del "moto perpetuo", o completamente scompaiono o sono uccisi per sbaglio. Ecco un esempio di roccia …


E ora di nuovo la presente invenzione come generatore Bedini. Cerchiamo di capire l'essenza di questo dispositivo. Di recente, notevole importanza è stato lo scienziato Dzhon Bedini (USA) e un certo numero di sue invenzioni nel campo della produzione di energia del vuoto (è chiamato anche "libero", "radiatore" o "negativo"). E cominciò con lo sviluppo di amplificatori audio, caricabatterie sul principio di Tesla. Ma la cosa principale che lo ha reso famoso – si riferisce a un dispositivo che ha diverse varianti. La foto mostra generatore Bedini dal radiatore. Il circuito di un tale dispositivo è mostrato di seguito.

Riteniamo che questo è un disegno. Esternamente, tutto è abbastanza semplice: la ruota di bicicletta con magneti, una coppia di batterie e circuito di controllo elettronico elementare costituiti da un transistore, due diodi, due resistori, tubi al neon e bobina.

Vediamo, su ciò principio opera generatore Bedini. Nel diagramma della batteria. Il transistore è nella posizione chiusa – non si verifica generazione. Eseguire una ruota di bicicletta. Con il passare del magnete in prossimità della bobina che genera il campo magnetico che causa la bobina di induzione in esso. Viene creato l'avvolgimento primario della corrente elettrica attraverso impulsi che si apre transistore (visualizzando Bedini generatore samozapitkoy). Guidando attraverso il transistore aperto è chiuso. La corrente fluisce attraverso l'avvolgimento primario del solenoide, limitando resistenze, una lampada, la giunzione base-emettitore e ritorna al punto di partenza (avvolgimento). Se la corrente è sufficiente, la spia si accende. Apre transistore, e attraverso l'avvolgimento secondario della corrente del solenoide fornita dal terminale positivo della batteria principale nuovamente all'avvolgimento secondario, ulteriormente attraverso la tensione collettore-emettitore del transistore al negativo terminale della batteria. corrente secondaria crea il campo magnetico opposte magneti ruota nel nucleo. Come risultato, essi vengono respinti dal campo del solenoide, e la ruota ruota. Le bobine sono avvolte in senso opposto. Pertanto, quando la saturazione del nucleo nell'avvolgimento primario viene indotta forza elettromotrice con una polarità negativa, che blocca il transistor. Con gli attuali transistor chiuso adatta la traiettoria dalla bobina secondaria attraverso il diodo al terminale positivo della batteria secondaria ed il terminale negativo – della bobina. Ecco il principio di base del funzionamento di questo dispositivo.

Ma è tutto in teoria, molti prosciutti pensano che Bedini invenzione non è altro che l'inganno. Non fare affidamento su altre sentenze della gente, check them out sulla propria esperienza, e saprete la risposta esatta.