521 Shares 1968 views

La città del territorio Altay: Rubtsovsk, Barnaul, Slavgorod

regione di Altai – una regione in Siberia occidentale, una superficie di quasi 168 mila chilometri quadrati. Ha una frontiera comune con lo Stato del Kazakistan, confina anche sulle regioni di Novosibirsk e Kemerovo e la Repubblica di Altai. La città del territorio Altay – che cosa sono? E quanti ne contano all'interno della regione?


regione di Altai – un lontano e bella

Altai Territorio si sviluppa nella parte sud-orientale della Siberia occidentale. E 'stato qui trovato i depositi preziosi di diaspro e marmo, granito e porfido. Nella loro produzione, così come le grandi imprese di ingegneria meccanica e l'industria alimentare e l'economia mantiene tutta la regione.

Nuovo Territorio in Siberia è stata fondata nel 1937, anche se la terra locale ha iniziato a stabilirsi in altri tre secoli fa. Dopo la guerra ci ha cominciato a esplorare attivamente le terre vergini. La moderna città del territorio di Altai, di regola, piccolo, bello e molto confortevole.

Recentemente qui ci sono i turisti sempre più andare. In sostanza, al fine di ammirare le bellezze naturali del Altai: cianosi montagna, cascate sul fiume Shinok, Lago Kulundinskoye, oltre a numerosi bordo grotte. E 'molto popolare e il resort Belokurikha.

La più grande città della regione – Biysk, Barnaul, Novoaltaysk, così come la città di Rubtsovsk. regione di Altai oggi comprende 59 distretti rurali e 12 città. Nove di loro – importanza regionale.

La città del territorio di Altai

All'interno della regione ci sono 12 città. Il più grande di loro (in termini di popolazione) – Barnaul. E 'la patria di circa 630.000 persone. Più di centomila abitanti ci sono in Biisk e Rubtsovsk.

In altre città del territorio di Altai ospita meno di 100 mila persone. Si Belokurikha, primavera, Zmeinogorsk, Novoaltaysk, Aleysk, Minatore, Zarinsk, Slavgorod e la città con il nome insolito di Kamen-na-Obi.

Città Rubtsovsk (Altai Territorio)

Rubtsovsk – una città abbastanza grande regione situata a quaranta chilometri dal confine con il Kazakistan. E 'stata fondata alla fine del XIX secolo, ma lo sviluppo è stato durante la seconda guerra mondiale. E 'in Rubtsovsk sono stati evacuati per l'economia sovietica le più importanti aziende – impiantistica Odessa e Kharkiv Trattore Plant (HTZ). Dopo la guerra, Rubtsovsk ha proseguito il suo sviluppo come un importante centro di ingegneria.

Negli anni migliori, poco prima del crollo dell'Unione Sovietica, la popolazione della città ha superato le 170 mila persone. Dopo il crollo della "superpotenza" Rubtsovsk era in cattive condizioni piuttosto, e la sua popolazione ha cominciato a declinare rapidamente.

Nel 1990, molte fabbriche sono fallite e chiuse Rubtsovsk. Tuttavia, nella città di oggi ha circa una dozzina di aziende in vari campi. Sufficientemente sviluppata in Rubtsovsk e la sfera culturale. Qui opera museo regionale con una piuttosto impressionante collezione di reperti, due teatri, una galleria d'arte e le diverse case della cultura.

Barnaul – la "capitale" della regione

Barnaul (Altai Regione) – è il più grande insediamento nella regione e il suo centro amministrativo. È stata fondata nel 1730 anni. Per quanto paradossale possa sembrare, Barnaul anche "obbligato" per il suo rapido sviluppo della Grande Guerra Patriottica. Nel 1942 e nel 1943 qui sono stati "trasferiti" decine di fabbriche di città occupate dell'URSS. E ogni seconda cartuccia usata dai soldati sovietici in questa terribile guerra, è stata prodotta in una fabbrica locale.

Dopo il crollo dell'Unione Sovietica, Barnaul, come Rubtsovsk, si trovava in una situazione molto spiacevole. Tuttavia, la città è stata in grado di spostare il tempo di altre zone di produzione: industria delle costruzioni, commercio e servizi. Anche in tempi di crisi degli anni '90 ci sono state costruite nuove infrastrutture sono state costruite case.

In Barnaul c'è molto da vedere turisti. In città ci sono diverse decine di antichi edifici risalenti ai secoli XVIII-XIX. Questo grandioso edificio in stile classico, e una piccola ma molto belle case di legno. Forse le più belle e famose monumenti architettonici a Barnaul è la casa del Yakovlev commerciante, con una torretta graziosa in un angolo.

gloriosa Slavgorod

Città Slavgorod (regione di Altai) – un piccolo e relativamente giovane puknt popolazione si trova nella Kulunda steppa. La città con una popolazione di 30.000 abitanti, è stata fondata nel 1910 da immigrati dalla Russia Centrale. V'è una versione che il grande riformatore Pyotr Stolypin, osservando la locale del terreno, disse al servo: "Ecco la grande città salirà" Da qui il nome di Slavgorod.

Oggi la città ha due grandi fabbriche che producono macchine di metallo che formano e apparecchiature radio, così come un certo numero di piccole imprese alimentari. Slavgorod può essere chiamato città dello sport. C'è piuttosto ben sviluppato hockey, sambo, boxe.

In conclusione …

Le più grandi città del territorio di Altai – un Barnaul, Biisk, Rubtsovsk, Novoaltaysk. In altri insediamenti della popolazione della regione è inferiore a 50 mila persone. Nel complesso, nella regione di Altai, ci sono 12 città.