222 Shares 2055 views

Come aggiornare l'Opera correttamente?

Immaginare un computer moderno senza accesso a Internet è quasi impossibile. Anche nei villaggi remoti, dove i fornitori di servizi via Internet non sono ancora riusciti a raggiungere le proprie linee di comunicazione, le persone utilizzano la rete globale tramite connessioni 3G e GPRS wireless.


Un programma progettato per visualizzare pagine in una rete viene chiamato browser. Ci sono molti, quindi ogni utente trova la versione "per se stessi". Qualcuno come Google Chrome (cromato di Google), qualcuno – Firefox modulare, ma qualcuno usa l'Opera, scarica gli aggiornamenti per l'Opera e non pensa nemmeno a cambiare il browser. Tutti sono buone, quindi non ascoltate l'affermazione: "Il mio browser è il migliore". Se così fosse, allora le alternative non esisterebbero. Oggi parleremo dell'Opera – il prodotto software della società norvegese.

Durante la creazione di un'applicazione, gli sviluppatori hanno inizialmente eseguito l'ottimizzazione per i principali sistemi operativi e dispositivi. Anche se alcuni dei codici sono stati modificati nelle versioni per Windows e Linux, tuttavia, il kernel stesso rimane lo stesso, che consente ad ogni utente di sentire tutti i vantaggi di utilizzare un buon browser. In particolare, non ci sono problemi di come aggiornare l'Opera , perché sono stati risolti da molto tempo nelle versioni precedenti.

Gli aggiornamenti sono un segno che l'azienda non abbia abbandonato il miglioramento del proprio programma. Periodicamente vengono rilasciate nuove versioni e l'utente viene incoraggiato a aggiornare il proprio browser. Ad oggi, sono disponibili due modi per aggiornare il software: manuale e automatico. Secondo il primo, è necessario andare al sito dello sviluppatore del software corrispondente e scaricare la nuova versione, dopo averlo installato in cima a quello precedente. Tale meccanismo viene implementato nel famoso esploratore di Microsoft (Internet Explorer). Il secondo metodo presuppone che vi sia un'opzione speciale nelle impostazioni dell'applicazione che consente o vieta il download e l'installazione dell'aggiornamento senza l'intervento dell'utente. Quando è collegato a una rete, il browser controlla automaticamente una nuova versione e invita l'utente a scaricare. La risposta affermativa verrà aggiornata alla versione più recente. Di solito, non ci sono difficoltà nell'aggiornamento dell'Opera, perché entrambi i metodi vengono implementati. Si raccomanda di utilizzare sempre l'aggiornamento automatico . Eccezione: la necessità di salvare la versione corrente e salvare il traffico Internet.

Per scaricare la nuova versione da soli, devi andare al menu Opera e aprire "Aiuto – Supporto". Nella finestra che si apre, selezionare "Browser". Inoltre tutto è ovvio: resta da scegliere una versione per sistemi desktop, telefoni o tablet e scaricarla. È qui che puoi scaricare la nuova versione e aggiornare l'opera mini per il telefono.

Tuttavia, è più razionale usare il secondo metodo. Secondo lui, se l'utente non vuole approfondire l'aggiornamento dell'Opera, è necessario procedere nel browser nel menu "Impostazioni – Impostazioni generali – Avanzate – Sicurezza" e selezionare "Installa automaticamente" nella finestra "Opera Updates". Tutte le password salvate, l'elenco delle pagine visitate e altri dati importanti non verranno persi.

Nota: questi percorsi sono rilevanti per la 12a versione del browser. Nel percorso del menu precedente può essere diverso.

I forum spesso chiedono come aggiornare l' Opera. La ragione di questa è la difficoltà nel determinare la versione corrente e la necessità di un aggiornamento. Aprire il menu "Aiuto" e fare clic su "Informazioni sul programma" è possibile visualizzare il numero della versione installata. Maggiore è il numero, più moderna è la versione. Ad esempio, "12" è una versione più recente di "10". Di solito non cambiano immediatamente (10 – 11 – 12), ma gradualmente. Una piccola modifica all'interno della 10a riga (versione) porta all'aspetto dell'aggiornamento 10.1, quindi 10.2, ecc. Ancora meno importanti miglioramenti sono dati dal 10.11, 10.12 …