884 Shares 1266 views

Il principale dell'architettura modernista del Novecento – Le Korbyuze. Da vedere da loro

Le Korbyuze è nata sotto il nome di Charles-Eduar Zhannere-Gris in Svizzera il 6 ottobre 1887. Nel 1917 si trasferisce a Parigi e ha adottato lo pseudonimo di Le Korbyuze. Le sue opere architettoniche costruite principalmente da acciaio e cemento. Preferiva lavorare con forme geometriche elementari. Immagini Le Korbyuze sottolineare forme e strutture che corrispondono alla sua architettura chiare.


informazioni biografiche su l'architetto

All'età di 13 anni, ha lasciato la scuola primaria e inizia a frequentare corsi di Arti Decorative a La Chaux-de-Fonds, dove ha studiato incisione e smalto quadranti, seguendo le orme del padre.

C'è venuto sotto la cura del maestro L'Eplattenier, che Le Korbyuze chiama "mio signore" e in seguito considerato il suo unico insegnante. L'Eplattenier Le Korbyuze ha insegnato storia dell'arte, disegno e l'estetica della modernità. Forse a causa della sua ricerca avanzata nel campo dell'arte presto Corbusier rifiutato ore di registrazione e ha continuato la sua ricerca nel campo dell'arte e della decorazione, con l'intenzione di diventare un pittore. L'Eplattenier insistito sul fatto che il suo discepolo anche continuato a studiare architettura.

In seguito allo sviluppo della sua prima casa nel 1907, all'età di 20 anni, un giovane architetto ha preso parte in Europa centrale ed i viaggi del Mediterraneo, tra cui visite in Italia, Vienna, Monaco e Parigi. I suoi viaggi hanno incluso il lavoro con diversi architetti. La più importante è stata la collaborazione con il razionalista Auguste Perret, un pioniere della costruzione in cemento, e poi – con il famoso architetto Peter Behrens, con cui ha lavorato da ottobre 1910 al marzo 1911 nei pressi di Berlino.

Il famoso architetto sposato modello sarta Yvonne Gallis nel 1930. La coppia rimase sposato fino alla sua morte nel 1957, Yvonne.

L'architetto ha anche ammesso che ha avuto una relazione extraconiugale con ereditiera Margaret Harris.

Corbusier è morto il 27 agosto 1965, quando è andato in un viaggio verso il Mediterraneo, contro il parere del suo medico.

Le Korbyuze: i luoghi e curiosità

UNESCO ha inserito nella Lista del Patrimonio Mondiale la nuova aggiunta nel 2016, l'aggiunta di 17 progetti in tre continenti, di riconoscere l'opera dell'architetto svizzero Le Korbyuze.

Degli oltre mille edifici nella lista UNESCO del attrazioni Le Korbyuze – è un contributo eccezionale per l'architettura contemporanea. La sua attività è il più singolare, perché il suo lavoro abbraccia quasi dieci paesi – Argentina, Stati Uniti, Belgio, Francia, Germania, India, Giappone, Svizzera e, naturalmente, della Federazione Russa.

Le Korbyuze: attrazioni, Mosca

Gli intenditori di architettura conosciuto come il creatore di Le Korbyuze cappella di Ronchamp e Villa Savoye. Ma l'architetto eretto diversi edifici nella capitale cupola dorata. A Mosca, il creatore dell'architettura del XX secolo è stato negli anni 1928-1930. Le Korbyuze costruito i luoghi e in città. Per Mosca, si prevede Palazzo dei Soviet, l'Unione centrale e il progetto "A Mosca".

Nel 1928, un concorso è stato annunciato il progetto di costruzione Centrosoyuz. Progettazione commissionato Le Korbyuze. Attrazioni, costruito dal famoso architetto, ha aggiunto un altro – su Butcher 39. E 'stato un progetto innovativo. Materiali, l'aspetto, la forma e la costruzione della tecnologia in anticipo sui tempi. Ora c'è Rosstat. Tra l'altro, recentemente presentato un monumento all'architetto, quasi Centrosoyuz.

Villa Savoye, Poissy

Continuiamo a parlare di Le Korbyuze. Attrazioni e soluzioni architettoniche sorprendenti, appartenente al suo talento, incoraggiando le persone a questo giorno. Villa Savoye, forse la più famosa opera di questo architetto. Si tratta di un ottimo esempio di architettura contemporanea. geometria regolare, abitabile bianco con finestre allungate in forma di nastro, con il supporto di un numero di colonne strette intorno all'ingresso vetrata curva. Completato il progetto nel 1931, questo edificio è stato rivoluzionario: l'uso del cemento in piccole quantità necessarie per sopportare le pareti interne, la possibilità di utilizzare un design open space.

Progettato da attrazioni Le Korbyuze in tutto il mondo non è passato inosservato. Così, nel 1955 ha ricevuto la laurea honoris causa dal Politecnico federale di Zurigo.

Sempre nel 1968, è stato creato "Fondation Le Korbyuze", per ricordare la vita e l'opera di questo grande architetto. Si tratta di un archivio privato, che include una vasta collezione di disegni, piani e studi.