153 Shares 6621 views

Ortodossia – questa tendenza nel cristianesimo. religione

Per gli standard etici e morali nella società, così come per la normalizzazione delle relazioni tra l'individuo e lo Stato o la più alta forma di spiritualità (la Mente Cosmica, Dio) sono stati stabiliti religioni del mondo. Nel corso del tempo, l'interno di ogni grande religione c'è una spaccatura. Di conseguenza, una tale divisione è stata formata Ortodossia.


cristianesimo ortodosso

Molte persone fanno l'errore di pensare tutti i cristiani ortodossi. Il cristianesimo e ortodossia – questo non è la stessa cosa. Come distinguere tra questi due concetti? Qual è il loro punto? Ora cercare di capire.

Il cristianesimo – una religione mondiale, che ha avuto origine nel I secolo. AC. e. in vista dell'arrivo del Salvatore. Sulla sua formazione influenzata filosofie del tempo, l'ebraismo (per sostituire il politeismo è venuto un solo Dio) e l'esercito senza fine e scontri politici.

Ortodossia – questo è solo uno dei rami del cristianesimo, che ha avuto origine nel primo millennio dC. in Impero Romano d'Oriente, e ha ricevuto il suo status ufficiale dopo la scissione della Chiesa cristiana comune nel 1054.

Storia del cristianesimo e ortodossia

Storia dell'Ortodossia (ortodosso) ha iniziato già nel I secolo dC Questa è stata la cosiddetta dottrina religiosa apostolica. Dopo la crocifissione di Gesù Cristo apostoli fedeli cominciarono a predicare gli insegnamenti alle masse, disegno nelle sue file nuovi credenti.

Nel II-III secolo dell'ortodossia impegnato in una lotta attiva tra lo gnosticismo e l'arianesimo. Il primo ha respinto gli scritti del Vecchio Testamento e nel Nuovo Testamento da interpretare. In secondo luogo, sotto la guida del presbitero Ario non ha riconosciuto il consostanziale Figlio di Dio (Gesù), considerandolo un mediatore tra Dio e gli uomini.

Rimuovere la contraddizione tra i rapido sviluppo insegnamenti eretici del cristianesimo e aiutato i sette Concili Ecumenici, convocati con il supporto degli imperatori bizantini da 325 879 all'anno. Consigli assiomi sulla natura di Cristo e della Vergine, così come l'approvazione del Credo stabiliti aiutato a prendere forma la nuova tendenza nel più potente religione cristiana.

Non solo concetto eretico contribuito allo sviluppo dell'Ortodossia. La scissione dell'Impero Romano in Oriente e Occidente ha avuto un impatto sulla formazione di nuove direzioni nel cristianesimo. Diversi punti di vista politici e sociali dei due imperi sono stati dati una sola crepa nella chiesa cristiana comune. A poco a poco ha cominciato a rompere nella cattolica romana e cattolica orientale (in seguito ortodossa). La scissione finale tra ortodossia e cattolicesimo avvenuta nel 1054, quando il Patriarca di Costantinopoli e Papa reso la scomunica reciproca di ogni altro dalla chiesa (anatema). Ha completato la separazione della chiesa cristiana comune nel 1204, con la caduta di Costantinopoli.

terra russa ha adottato il cristianesimo nel 988. Ufficialmente, non c'era separazione della romana e la Chiesa greco-ortodossa, ma a causa del principe Vladimir, interessi politici ed economici nel territorio della zona bizantina Russia è stata sparsa fuori – Ortodossia.

L'essenza e le fondamenta dell'Ortodossia

La base di ogni religione – la fede. Senza di essa, l'esistenza e lo sviluppo degli insegnamenti divini impossibile.

L'essenza dell'ortodossia è contenuta nel Credo, adottata in occasione del Secondo Concilio Ecumenico. Il quarto Concilio Ecumenico di Nicea Creed (12 dogma) è stato adottato come un assioma che non è soggetta ad alcun cambiamento.

Ortodossi credono in Dio Padre, Figlio e Spirito Santo (Santissima Trinità). Dio Padre è il creatore di tutte le terrena e celeste. Il Figlio di Dio, incarnato nel seno della Vergine Maria, la consustanziale e edinoroden al Padre. Lo Spirito Santo procede da Dio Padre per mezzo del Figlio è adorato e non meno il Padre e il Figlio. Credo dice a proposito della crocifissione e risurrezione di Cristo, indicando la vita eterna dopo la morte.

Tutti i cristiani ortodossi appartengono a una chiesa. Battesimo – un rituale obbligatorio. Quando commetterlo è liberato dal peccato originale.

E 'osservanza obbligatoria delle norme etiche (precetti) che Dio, trasmessa per mezzo di Mosè e Gesù ha espresso. Tutto il "codice di condotta", basato sulla cura, la compassione, l'amore e la pazienza. Il cristianesimo ci insegna a sopportare tutte le difficoltà della vita senza lamentarsi, a prenderli per l'amore di Dio e per i peccati del test, solo per andare in paradiso.

Ortodossia e Cattolicesimo (principali differenze)

Cattolicesimo e ortodossia sono alcune differenze. Cattolicesimo – un ramo della dottrina cristiana, è emerso come l'ortodossia, in 1. BC nel dell'Impero Romano d'Occidente. E ortodossia – questa tendenza nel cristianesimo, che è nato in dell'Impero Romano d'Oriente. E qui è la tabella di confronto:

ortodossia

cattolicesimo

I rapporti con le autorità

Chiesa ortodossa per duemila anni, è stato in collaborazione con il potere secolare, a suo parere, allora in esilio.

Dare l'autorità Papa sia laiche che religiose.

Vergine

Virgin è considerato un elemento portante del peccato originale, perché la sua natura umana.

Il dogma della purezza della Vergine Maria (senza peccato originale).

Spirito Santo

Lo Spirito Santo viene dal Padre attraverso il Figlio

Lo Spirito Santo procede dal Figlio e del Padre

il peccato di relazione la morte secondo il cuore

L'anima fa "calvario". La vita terrena per l'eterno.

L'esistenza del Giudizio Universale, e il purgatorio, dove la purificazione dell'anima.

Sacra Scrittura e Tradizione Sacra

Scrittura – della Santa Tradizione

Equivalente.

battesimo

triplice immersione (o versare) in acqua con la comunione e la cresima.

Aspersione e versando. Tutti i sacramenti dopo 7 anni.

attraversare

6-8-E traversa finale con l'immagine di Dio-vincitore, piedi inchiodati due chiodi.

4 croce finale con Dio un martire, i suoi piedi sono inchiodati con un chiodo.

compagno

Tutti i fratelli.

Ogni persona – è unica.

Bere riti e ordinanze

Il Signore fa attraverso il clero.

Commette un sacerdote dotato del potere divino.

Al giorno d'oggi, molto spesso v'è una domanda di riconciliazione tra le chiese. Ma a causa di differenze significative e minori (per esempio, i cattolici e gli ortodossi possano non essere d'accordo sull'uso di pane lievitato o azzimo nei sacramenti) la riconciliazione è costantemente in ritardo. A proposito di riunione in un prossimo futuro non ci può essere alcun dubbio.

rapporto ortodossa ad altre religioni

Ortodossia – questa direzione, che si distinguono dal cristianesimo come una religione separata, non riconosce gli altri insegnamenti, considerandoli false (eretica). La vera vera religione non può che essere una sola.

Ortodossia – questo trend nella religione, che non perde popolarità, ma, al contrario, diventa. Tuttavia, nel mondo moderno coesistere pacificamente nel quartiere con le altre religioni: Islam, Cattolicesimo, Protestantesimo, Buddismo, shintoismo e altri.

Ortodossia e modernità

Il nostro tempo ha dato alla Chiesa la libertà di e sostegno. Nel corso degli ultimi 20 anni, il numero dei credenti, come pure coloro che si considerano fede ortodossa è aumentato. Tuttavia, la spiritualità morale, il che significa che la religione, al contrario, è diminuito. Un numero enorme di persone che svolgono riti e frequenta la chiesa meccanicamente, cioè senza la fede.

Aumento del numero di chiese e scuole parrocchiali, che frequentano i credenti. L'aumento dei fattori esterni interessa solo parzialmente lo stato interno di una persona.

Metropolitana e gli altri membri del clero sperano che dopo tutti coloro che consapevolmente adottato Cristianesimo Ortodosso, avrà luogo spiritualmente.