820 Shares 3300 views

Rey Bredberi: biografia e opere

Rey Bredberi – scrittore americano, con il quale fantascienza ha preso un posto degno nel mondo della letteratura. Lui – l'autore di più di ottocento romanzi e novelle, racconti e opere teatrali. Ma le opere più famose – è certamente "Dandelion Wine" e "Fahrenheit 451".


Bradbury biografia sorprendente. Non è mai andato a corsi letterari ed è andato al college, ma in gioventù era un uomo estremamente colto. Ha iniziato con un modo creativo di scrivere poesie, e anni dopo ha ricevuto il titolo di "maestro del romanzo." Ha lavorato per molti anni da parte del venditore di giornali, e, successivamente, riceve milioni di diritti d'autore per la pubblicazione dei loro libri. Infine, Rey Bredberi, la cui biografia si estende quasi un secolo, gli ultimi anni della sua vita si limitava a una sedia a rotelle, ma non ha perso il senso dell'umorismo e si lamentava solo del fatto che non avrebbe potuto vivere fino al centenario. "Ma un centinaio di suoni più impressionante," – ha detto in una recente intervista.

Ray è diventato uno scrittore …

Biografia Bradbury ha cominciato a Waukegan nel 1920. Possiamo dire che l'infanzia del futuro scrittore era felice. Madre leggere prima di coricarsi ragazzo "Mago di Oz" e, stranamente, le storie di Edgar Allan Poe. I genitori lo hanno portato al cinema nei film "The Lost World" e "Phantom of the Opera". Ray era circondato da amore e attenzione.

L'osservazione, l'amore della finzione magica, l'inclinazione per la riflessione – tutto questo si manifesta nella autore di un romanzo filosofico "Dandelion Wine" molto presto. Senza queste qualità non sarebbe mai diventato uno scrittore.

Si dice che Rey Bredberi, la cui biografia contiene tentativi di realizzare se stesso come un poeta, e anni di lavoro in riviste letterarie a buon mercato, è nato in una famiglia povera. Una mancanza di reddito – non il migliore ambiente per la creatività. Tuttavia, il suo primo lavoro che ha scritto in dodici anni. Ed è successo grazie alla povertà, che è stato condannato alla sua famiglia durante la Grande Depressione.

Rey Duglas Bredberi, la cui biografia contiene un bel periodo buio, fin dalla tenera età di leggere voracemente. Ma i soldi per il libro non ha avuto i genitori. Una volta, dopo aver letto il romanzo "A Fighting Man di Marte" e di non essere in grado di acquistare il prossimo libro Burroughs, ha deciso di scrivere un sequel. Così dodici Ray è diventato uno scrittore.

esordio letterario

Se cerchiamo di presentare una breve biografia di Bradbury, si ottiene una storia semplice del ragazzo di talento da una famiglia povera che vive in un mondo di sogno e diventato ricco e famoso solo attraverso il duro lavoro. La storia, come una favola. Ma è stato più difficile della mia vita.

A sedici anni, ha pubblicato la prima opera di Rey Bredberi (breve biografia in qualsiasi antologia menziona questo evento). Ma difficilmente si può essere chiamato un esordio letterario. La scrittura pubblicato la prima volta era una poesia. Poi Bradbury ha scritto diverse storie in cui per vedere l'influenza di Edgar Allan Poe. Queste opere pubblicate riviste a basso costo, che contiene, di regola, le opere di principianti e autori immaturi. Ci vorranno molti anni, fino a trovare il proprio stile di scrittura Rey Bredberi.

Breve biografia di questo scrittore inclusi nei libri di testo di storia della letteratura americana, certamente racconta la storia di come egli, al fine di perfetta di abilità letteraria, ha lavorato per molti anni, in varie riviste di stampa. Ogni mese, ha creato almeno cinque storie. Allo stesso tempo, ha trovato il tempo di seguire lo sviluppo della scienza, partecipare a una fiera.

Margaret

Nel 1946, la sua futura moglie ha incontrato Rey Duglas Bredberi. Biografia di ogni grande uomo ha almeno una piccola storia romantica. Come regola generale, la triste. Bradbury biografia – non fa eccezione. Tuttavia, la storia d'amore dello scrittore non è triste. Ha vissuto una vita lunga e felice con Margaret Maklyur, aveva quattro figli. E, forse, sono stati in grado di fare una tale contributo significativo alla letteratura mondiale, se non per un incontro con questa donna.

"Cronache marziane"

tasse Scrittori Bradbury non ha portato il reddito desiderato. Margaret ha lavorato duramente per sfamare le loro famiglie e di fornire l'opportunità di impegnarsi nel lavoro di suo marito. Il successo arriva dopo che il libro pubblicazione "Cronache marziane", che è giustamente dedicato Ray Margaret.

"Qualcosa di sinistro sta per accadere"

Questo romanzo è stato pubblicato nel 1962. Inizialmente, Bradbury ha scritto la sceneggiatura. Per lui il film è stato a sparare Dzhin Kelli. Tuttavia, a causa della mancanza di fondi, le riprese non è iniziata. Writer come rielaborare lo script non aveva scelta nel libro, che è stato intitolato "Qualcosa di sinistro sta per accadere." Eroi del prodotto – i bambini. I ragazzi scappano di casa, una volta, sognano di arrivare al carnevale. Lo fanno, ma durante i bambini delle vacanze testimoniano le trasformazioni sorprendenti.

Nei primi anni sessanta Bradbury ha continuato a pubblicare storie. Ma in questo periodo, è stato di interesse e le arti drammatiche. La prima collezione di giochi è stato pubblicato nel 1963. E dopo pochi anni nel progetto televisivo "The World of Ray Bradbury" è stato lanciato. Come si può immaginare, lo spettacolo è girato sui giochi dal creatore di "Dandelion Wine". Bradbury era appassionato di arte drammatica fino ai primi anni settanta. Allo stesso tempo, e una collezione di opere poetiche è stato pubblicato. Bradbury ha pubblicato su varie riviste e ha scritto le storie, di cui non tutti sono stati legati al genere della fantascienza.

"Fahrenheit 451"

Nel 1951 ha pubblicato il suo libro, Bradbury casa. La biografia di questo scrittore americano, come è ormai chiaro, la storia non è solo di fama e commissioni grandi scrittori. Fame è venuto a lui dopo pochi anni dopo la pubblicazione di "Fahrenheit 451". Almeno a casa Bradbury.

Breve biografia, che definisce solo gli eventi più importanti della vita dello scrittore, certamente si riferisce al caso in cui si è verificato a lui durante un banchetto dedicato alla assegnazione del "Oscar". Lo scrittore cerimonia ha incontrato il regista Sergei Bondarchuk, che non solo conosceva l'autore del famoso anti-utopia, ma piuttosto comunicare con lui per fare la conoscenza con le celebrità di Hollywood. L'URSS era il paese più leggere, ed i suoi abitanti un libro su una società in cui perseguito alcun desiderio di pensare in modo critico, era molto più vicino di quanto i suoi connazionali R. Bradbury.

Nella biografia dell'eroe di questo articolo ha un sacco di fatti interessanti. Ma prima di dirvi circa gli ultimi anni di vita dello scrittore, è necessario rispondere alle domande: Che cosa è unico stile creativo Bradbury? Quale contributo che ha dato alla letteratura contemporanea?

Caratteristiche creatività Bradbury

Biografia e l'opera di narrativa americana – il tema è molto interessante. Soprattutto perché, a detta di molti, è stato un "no scrittore americano." Molto Bradbury è nato e cresciuto negli Stati Uniti, è spesso definito come "il maestro della narrativa." In questa letteratura tende ad essere una parabola, fantasia. E alzò nei suoi aspetti opere che hanno turbato i pochi dei suoi concittadini. La tragedia della società, i cui membri sono privati della possibilità di creare, a pensare in modo indipendente, è mostrato nel libro "Fahrenheit 451". Eppure Bradbury – questo è forse lo scrittore più ottimistica del secolo scorso. Nella maggior parte delle sue opere è la gioia di vivere o, per usare le parole di un critico, "felice l'assorbimento di esperienza di vita" svolge un ruolo importante.

ultimi anni

Anche quando l'autore è stato confinato in una sedia a rotelle, non ha mai smesso di lavorare. Le sue opere escono ogni anno. l'ultimo romanzo di Bradbury è stato pubblicato nel 2006. In 79 anni lo scrittore ha avuto un ictus, dopo di che fu parzialmente paralizzato, ma come rivendicato da parenti e amici dello scrittore, non ha perso il suo senso dell'umorismo e la presenza di spirito. In una recente intervista con Rey Bredberi scherzato: "Sarebbe bello vivere fino a cent'anni. Poi mi danno immediatamente qualsiasi premio. Solo perché io non sono ancora morto. "

Rey Bredberi morì novantiduesimo anno di vita, 5 Giugno 2012. Dopo la sua morte in The New Yorker ha pubblicato un articolo in cui lo scrittore, insieme a Hemingway e Salinger, è stato nominato uno degli scrittori americani più letti dell'Unione Sovietica.