844 Shares 4098 views

Il trasporto fluviale. Trasporti per il trasporto fluviale. Riverport

Acqua (fiume) trasporti – questo trasporto, che prevede il trasporto di passeggeri e merci per via navigabile entrambe origine naturale (fiumi, laghi) e artificiali (serbatoi, canali). Il suo principale vantaggio è il basso costo, che lo rende un posto importante nel sistema di trasporto federale del paese, nonostante la stagionalità e bassa velocità.


Vantaggi e svantaggi

il trasporto fluviale russa gioca un ruolo importante nella inter-distretto e trasporti all'interno del distretto del nostro paese. I suoi vantaggi consistono nei percorsi di origine naturale, nella disposizione che utilizza meno costoso per la costruzione di ferrovie e autostrade. costo del trasporto in corsi d'acqua è inferiore a quello su rotaia. Ma la produttività del lavoro è più alto del 35 per cento.

Tuttavia, trasporto fluviale hanno diversi svantaggi – è stagionale, una velocità di movimento basso, uso limitato, che è dovuto alla configurazione della rete idrica. Inoltre, le grandi arterie del nostro paese scorre da nord a sud e da sud a nord, e le principali flussi di carico hanno un senso latitudinale.

autostrade principali

A causa della costruzione di cascate di idroelettrica fiume Volga e Kama rivolto al gasdotto in acque profonde. Interbacino collegamento del Mosca-Volga, il bianco del Mar Baltico e-Volga-Baltico e del Volga-Don e Volga sono oggi il sistema di acque profonde Unite, lunghezza totale – 6,3 mila chilometri. Quando un costante aumento di navigazione interna nella parte orientale della Russia è ancora la posizione di leader detenuta dal bacino del Volga-Kama. Sul suo fiume per più del cinquanta per cento del trasporto di passeggeri e merci. Il luogo principale nel bacino del trasporto fluviale ha preso il trasporto dei materiali da costruzione (60 per cento). Il loro trasporto avviene in entrambe le direzioni, è vantaggiosamente carattere intra.

Quali sono trasportati per via navigabile Russia?

trasporto fluviale in queste arterie fornisce principalmente legname, in cui sia i vasi e il vecchio, su una zattera, il metodo della lega. Sul Volga Kama trasportato foresta siberiana e lungo le Canale Volga-Baltico – regioni foresta Vologda e Arkhangelsk, Carelia per le regioni del Caucaso del Nord e nella regione del Volga. Il trasporto fluviale a Mosca è coinvolto nel trasporto di legname sulla stesso canale nella regione di Mosca e Mosca. Attraverso le luci del Volga e Kama del carbone Kuznetsk bacino trasportata, e poi viene trasportato da corsi d'acqua fino centrali. Inoltre, un posto di rilievo è la consegna del sale – con pentole Baskunchan sale su per le porte Volga Volga, gli Urali, il Centro, nel Nord-Ovest delle imprese del settore della pesca e per l'esportazione. Inoltre, il Volga inviato prodotti agricoli (meloni) di Volgograd e Astrakhan regioni, il pesce del Mar Caspio, nonché prodotti chimici dalla regione del Volga e Urali. In entrambe le direzioni, trasportati prodotti petroliferi e petrolio greggio, carichi di grano.

Le direzioni principali

trasporto fluviale russa è particolarmente sviluppata nel bacino del Volga-Kama, perché il Kama e dei suoi affluenti – il Vyatka e Belaya – è importante per Urali legami con il Nord Ovest, il Centro, nella regione del Volga. Il Kama giù trafficata soprattutto grano, legname, olio, prodotti di chimica, materiali da costruzione minerali. In senso inverso viene convogliata carbone, cemento, legno. La parte superiore Kama carico notevolmente inferiore. Inoltre, Volga-Don canale aiutato incremento trasporto di Volga rinfusa. Grazie a lui, dalle aree adiacenti al Don, del Volga trasportare il grano, carbone, meloni, prodotti industriali e altri beni. Nella direzione opposta – prodotti in cemento, minerali, legno, chimici. Tutto questo porta il trasporto fluviale. Samara, così come altre città della regione Medio Volga, è uno dei maggiori consumatori di questi beni. Un grande ruolo nello sviluppo del trasporto gioca un collegamento navigabile tra questo bacino e la regione nord-occidentale, così come con gli altri Stati del Mar Baltico attraverso il modo Volga-Baltico. Attraverso di essa apatite concentrato viene trasportato in direzione sud, minerali, materiali da costruzione, il legno, e nord – carichi chimici, grano, carbone e prodotti petroliferi.

trasporto passeggeri

Dei flussi passeggeri concentrati e il principali del bacino Volga-Kama. Qualsiasi stazione fiume offrirà ai cittadini una serie di locali, di transito, urbano e aree suburbane. Le navi da passeggeri sono ampiamente utilizzati per l'organizzazione del turismo e la ricreazione. Il più lungo è una linea di transito da Mosca a Astrakhan, Perm, Rostov e Ufa. Il più grande fiume si trova nella capitale della Russia. Nel bacino del Volga-Vyatka dei più grandi porti fluviali sono Nizhny Novgorod, Volgograd, Mosca, Perm, Astrakhan, Kazan, Yaroslavl.

Nord-ovest

River ha servito a lungo come centrali comunicazioni di trasporto del nord-ovest e regioni economiche del Nord. Nella parte europea dei principali corsi d'acqua per il trasporto di merci è il Dvina del Nord e dei suoi affluenti e Sukhona Vychegda, Pechora, Mezen, e Northwest – Svir, Neva e il canale del mare-Baltico Bianco. I corsi d'acqua del nord ha tenuto un potente flusso di materiali minerali da costruzione e petrolio, legname, e grano e carbone. Le porte principali sono Nar'jan-Mar, Pechora, Mezen, Arkhangelsk, Kotlas.

Piscina Northwest offre legname in direzione sud e minerale di ferro da Karelia, concentrato di apatite penisola di Kola. Nella direzione opposta – prodotti industriali, grano, sale e olio. Un punto di transito per le merci varie sono Volkhov, Petrozavodsk e San Pietroburgo. Quindi, a Mosca e regione Upper Volga disposti linea passeggeri permanente. Ben sviluppati qui e le rotte locali, questo era particolarmente evidente con l'aumento del numero di unità veloci.

verso est

A est, la Russia, in primo luogo i problemi di trasporto prende Ob-Irtysh bacino in Siberia occidentale. Il trasporto fluviale è contribuito allo sviluppo delle risorse di petrolio e gas, così come le foreste. Dei nodi principali trasporto trasbordo (Tobolsk, Novosibirsk, Omsk) sul Irtysh e Ob fornito carbone, attrezzature di perforazione e tubi, materiali da costruzione, prodotti alimentari e prodotti industriali nelle aree di giacimenti di idrocarburi della regione di Tyumen. La consegna delle merci verso l'entroterra del continente è effettuata sulla rotta del Mare del Nord, il successivo carico, nelle bocche della Taz, Pur e Obi su battelli. La maggior parte del traffico cade sul legno che va ai gommoni nel porto fluviale di Asino. Poi si è trasportato su navi nel Novosibirsk, Omsk, Tomsk. Più di un quarto delle consegne lungo l'Irtysh e Ob rendere i materiali da costruzione che provengono dalle regioni meridionali al nord, nelle aree di petrolio e del gas. Inoltre, grande importanza ha trasporto fluviale nel trasporto di merci grano, sale, carbone e prodotti petroliferi.

Obi, insieme con gli antichi porti di Barnaul e Novosibirsk, l'importante ruolo svolto dai porti che sono sorte in relazione alla creazione di centri industriali – Surgut, Ob, Labytnangi, Salekhard.

Angara e Yenisei

trasporto Enisej collega la parte meridionale della Siberia orientale con le regioni artiche. Qui trasporto foresta raggiungere i due terzi del fatturato totale del Yenisei. Inoltre, il fiume ha trasportato materiali grano, petrolio, carbone e la costruzione dei minerali. Superiore Yenissei da Minusinska a Krasnoyarsk, caratterizzato da una predominanza di una merce di flusso a valle principale luogo che occupa grano.

La bocca del Angara: ecco che arriva la parte principale della foresta, separa il flusso di merci sul Yenisei. La parte principale è rivolta verso l'alto, e la bocca e Dickson – valle. In aggiunta alle foreste, un'importante posizione occupata dal trasporto di materiali da costruzione e minerale del carbone. Le porte principali sono Krasnoyarsk, Yeniseysk, Dudinka, Igarka, e sul Angara – Makarievo, Bratsk, Irkutsk, Ust-Ilim.

Lena e Amur

Il trasporto Lena inizia dal porto Osetrovo e realizzata per il delta del fiume. Qui, oltre alle merci nazionali consegnato le merci che provengono dalla stazione – da Tiksi Bay Sturgeon. Due terzi del traffico su carbone e materiali da costruzione, e il resto – la foresta, e l'olio. La maggior parte di loro sono da cima a fondo. operazioni di carico sono effettuate nei porti di Kirensk, storione, Yakutsk, Vitim.

In Estremo Oriente, una grande importanza il trasporto del Amur e dei suoi affluenti Zeya e Bureya. I carichi principali sono i cereali, sale, metalli, carbone, legno, olio e pesce. Principali porti – Komsomolsk-on-Amur, Blagoveshchensk, Khabarovsk. In queste aree, a causa della inadeguatezza delle infrastrutture di trasporto fluviale comunicazioni terrestri è importante, e nel trasporto di passeggeri.

trasporto via mare

La grande importanza dei trasporti marittimi è che fornisce una parte molto significativa del commercio estero della Russia. Il cabotaggio è solo essenziale per la fornitura di coste orientali e settentrionali del paese. Il fatturato di merci per il trasporto marittimo è l'otto per cento. Questo risultato è ottenuto come risultato della lunga distanza di traffico – circa 4.500 km. Trasporto di passeggeri nel trasporto marittimo sono trascurabili.

I problemi del trasporto marittimo della Russia

Nel trasporto marittimo mondiale di fatturato cargo al primo posto, in piedi fuori le consegne più basso costo di merci. Nella Federazione Russa si è sviluppato è relativamente debole, è perché i principali centri economici del paese lontani da porti marittimi. Inoltre, gran parte dei mari che circondano il territorio della Russia sono congelamento. Ciò aumenta significativamente il costo di utilizzo di questo tipo di trasporto. Un altro problema è la flotta molto vecchio del nostro paese. Ad esempio, il trasporto marittimo e fluviale in Russia è stato costruito più di venti anni fa, che non è accettabile per gli standard internazionali, tali navi dovrebbero essere rottamati. Nella flotta nazionale praticamente nessun moderni tipi di vasi: più leggero, il contenitore, il gas, le navi con orizzontale di carico-scarico e altri. Prima di entrare in Crimea, la Russia era solo undici principali porti marittimi, ma non è sufficiente per un paese così grande. Di conseguenza, circa la metà delle merci provenienti via mare, servito da porti stranieri. Si tratta principalmente di ex repubbliche sovietiche: Ucraina (Odessa), Lettonia (Ventspils), Estonia (Tallinn), Lituania (Klaipeda). L'uso di unità di spedizione trasporto via mare di altri paesi e promuove maggiori perdite finanziarie. Se i porti del Mar Nero con la situazione è più o meno risolto, sulla costa del Mar Baltico è la costruzione di un nuovo porto.