231 Shares 2291 views

Personificazione – un concetto con una vasta gamma di valori

In molte scienze moderne si diffuse, il termine "personalizzazione". Questa parola ha radici latine e l'interpretazione semplice, concisa e comprensibile. Tuttavia, la sua portata è abbastanza ampio e non riguarda solo linguistica, ma anche la filosofia, la psicologia, la sociologia e persino la mitologia.


concetto generale

Cominciamo dal principio. Personificazione – un termine usato per descrivere le proprietà degli oggetti della coscienza conferiscono qualità banali che possono essere uniche per l'uomo. In altre parole, anthropopathism in cui vari fenomeni naturali, animali, piante e perfino i mondi immaginari dei personaggi rappresentati sotto forma di individui ispirati che possiedono l'intelligenza, la memoria e le qualità mentali che sono specifici per l'uomo. Quindi, molto probabilmente, la personificazione – un concetto che è più spesso si trovano nei miti e nelle favole, nei film di finzione e fantascienza.

L'etimologia della parola

Prima di esaminare l'uso di questo termine nei vari rami della scienza e dell'arte, diamo uno sguardo alla natura della sua origine. Personificazione – una parola con radici latine. In primo luogo persona – "persona" o "persona", mentre il secondo – facere, che si traduce come "fare" o "personalizzare". Insieme, queste due parole formano un termine che ha ricevuto una spiegazione scientifica precisa nei giorni dell'Impero Romano. Hanno chiamato tutti i fenomeni, le immagini degli dei ei Titani, così come gli animali magici che sanno parlare, pensare ed empatizzare. Tali personaggi incontrati nei miti dell'antica Grecia e di Roma, così come le storie che non sono sopravvissuti, purtroppo, fino ad oggi.

Personificazione: esempi in letteratura

Abbiamo scoperto che nei miti dei tempi antichi l'accoglienza è stata molto diffusa. Nel corso del tempo, si è saldamente radicata nella letteratura mondiale, e hanno cominciato a utilizzare lo scrittori e poeti russi europea, orientale e. Ad esempio, si consideri una canzone popolare:

A e guai, guai, gorevdn'ice!
Un nato e gird montagna
Mochalov gambe izoputany.

Nella Silver Age dell'autore della poesia di Alexander Blok troviamo anche questa tecnica:

Per si trovava nella camera da letto

La sua nurse – il silenzio …

In letteratura nota prose autori ricezione personalizzazione incontra ad ogni passo. A partire da fiabe di Andersen, dove i pesci possono "parlare" con le sirene, e soldatini di piombo sono in grado di piangere, che termina funziona abbastanza realistiche di Maksima Gorkogo, che "rise il mare", e Mikhail Lermontov, che ci ha detto che si sentono "Tuchkov del cielo".

Personificazione in psicologia

L'ambito in cui questo termine è anche ampiamente utilizzato – è la psicologia. Il suo significato qui, tuttavia, è un po 'diversa, ma il principio rimane lo stesso. Così, qui indicato come la personificazione di immagini e le immagini nella mente dell'uomo, che ha formato dopo la nascita. A causa loro, vede il mondo attraverso il prisma della loro individuale e percepisce in un certo modo o quel fenomeno. Per la prima volta questo termine in psicologia ha introdotto lo studioso Harry Sullivan, che ha creduto che la personalità si sviluppa non solo nel neonato e primi anni e per tutta la vita.

Tre tipi di identità personalizzazione

Sullivan ha condiviso durante la formazione della personalità in tre fasi: la madre, "I" e l'idolo. Nella prima fase di un neonato in contatto principalmente con la madre, e nella sua mente a poco a poco formata due immagini – "una cattiva madre" e "madre di buono". La prima immagine è legata al fatto che l'infermiere non può portare i benefici desiderati il bambino, per esempio, dargli un ciuccio. La seconda immagine è fissa dovuta alla cura ed attenzione costanti. Il bambino cresce e inizia a legare i loro primi contatti con la società, identificandosi in lui. Così ha formato la coscienza del proprio "io". Successivamente formato un uomo adulto entra nella fase di personalizzazione idolo. Spesso questo è che abilita le persone attorno a lui qualità che in realtà non sono inerenti. In altre parole, si tratta di auto-inganno, in cui molti dei nostri contemporanei vivono.

sociologia

In questa zona molto tempo ed è molto usato abbastanza per diventare la personificazione del principio di spiegare la serie di momenti. Ad esempio, le azioni di alcuni individui o gruppi hanno deciso di combinare in qualcosa di comune che potrebbe spiegare cosa sta succedendo. Esempi di personificazione sociologica è diventato una forma di governo in vari paesi, opinioni politiche (sinistra, destra, centric), varie forme di ideologia e di più. Come regola generale, il leader distinto in ciascuno di questi sistemi – una persona o partito – un gruppo di persone. Essi sono tutti responsabili di ciò che accade bugie. In altre parole, sono la personificazione di tutti quegli eventi che sono emerse a seguito di azioni in cui una grande quantità di persone. In caso di disfunzioni prevalenza superiore spesso cedere alla persecuzione.