475 Shares 4705 views

Storia, tipi e caratteristiche della produzione di brandy. Brandy uva Novokubansky: recensioni

Molti dilettanti di bevande di alta qualità conoscono questo colore e l'aroma ambra. Questo è il brandy di uva. Si ritiene che la maggior parte dei casi viene utilizzata dagli uomini, non è da meravigliarsi, perché la sua forza è da 35 a 70 gradi. Ma a volte questa bevanda è preferita dalle signore, anche se in forma diluita, come parte di cocktail. I consumatori lasciano opinioni diverse su questa bevanda, anche naturalmente, perché ci sono molti tipi e marche e le persone hanno opinioni diverse. Vediamo di più questo dettaglio.


Che cosa è il brandy. storia

Brandy – una bevanda alcolica forte, o piuttosto, un'intera famiglia di bevande fatte per distillazione, distillazione di succo d'uva, bacca o frutta. Norme rigorose o norme di produzione non lo sono. La bevanda può avere diversi punti di forza che vanno da 35 gradi. Il nome deriva da un brandewijn straniero – "vino distillato". E questa denominazione è stata fissata per l'alcool, preparata dalla distillazione da vino d'uva o di frutta.

Non esiste una data specifica per la comparsa di brandy di uva, ma il suo sviluppo è chiaramente connessa allo sviluppo della distillazione per distillazione. Bevande alcoliche forti erano nel corso dei tempi antichi – a Roma, in Cina, in Grecia. Come sappiamo dalla storia, quel brandy, come lo sappiamo ora, è diventato popolare nel XIV secolo. Inizialmente la distillazione del vino d'uva facilitava l'immagazzinamento e il trasporto dei mercanti. Ma poi la gente notò che più si conserva in botti di legno, più liscia e più sottile diventa il sapore e l'aroma.

Tipi di brandy

Esistono tre tipi principali di tale prodotto:

1. brandy d'uva. Ottenerlo fermentando il succo fermentato di uva. Questo tipo è suddiviso in diversi tipi:

Cognac. Francia, zona di Cognac. Con l'aiuto di cubi di distillazione, la bevanda viene distillata due volte. Resistere in botti di rovere. Le marche più popolari sono Martel, Hennessy, Courvoisier, Remmy Martin.

Armagnac . Sud-ovest della Francia, l'area Armagnac. Una bevanda nobile viene ottenuta mediante distillazione prolungata attraverso distillatori di rame. Allora Armagnac è tenuto in botti di rovere e il processo dura molto più di cognac – da 12 a 20 anni, ci sono esemplari e con 30 anni di invecchiamento. La prima bevanda alcolica è fatta in Francia. Il marchio più popolare è il marchese de Montesquieu.

Brandy acido . Sud della Spagna. La bevanda più popolare in Spagna. E da tutto il brandy del paese, il 92% cade sulla quota di sherry.

Brandy greco (uva) . La bevanda è stata prodotta qui dal 1888. Il marchio "Metaxa" prende il nome dal fondatore – Spiros Metaxi.

Grappa d'uva di Cina, Sudafrica, Messico. Viene prodotto quasi allo stesso modo del cognac. Cioè, doppia distillazione in cubi di rame e con conseguente esposizione di almeno 3 anni in botti di rovere.

Brandy americano d'uva. Si differenzia dal colore europeo e dalla fortezza. È più leggero e più forte. Sono fatti in California.

Cognac armeno . Prodotto in Armenia. Nel 2010 è stato introdotto il nuovo nome commerciale "Arbun". L'alcool d'uva, prodotto esclusivamente in Armenia, viene utilizzato come materia prima per la bevanda.

Brandy d' uva moldava . "Il Vecchio Ordine" è il marchio più recente che l'azienda Euro-Alco produce ed esporta.

2. Il brandy della frutta.

3. Brandy dalla compressa.

CJSC Novokubanskoe

CJSC Novokubanskoe è stata fondata nel secolo scorso, nel 1943. Nel paese questa impresa è considerata la migliore nella produzione di prodotti di cognac. Qui producono anche il brandy "Grape Novokubanskoye". I tifosi di questa bevanda lasciano le risposte più positive sul gusto e l'aroma del prodotto. Nella sua produzione viene utilizzata la tecnologia francese. L'impresa è impegnata non solo nella produzione, ma anche nella coltivazione di varietà di uva da cognac. La posizione dei vigneti è molto favorevole climaticamente – ai piedi delle montagne del Caucaso. Sul confine tra Stavropol montagna e le pianure del Kuban c'è un microclima unico: aria pulita, l'odore di erba, il tempo senza vento … Tutto ciò assicura la produzione di un'ottima coltivazione di vino. I cognac di Novokubanskoe CJSC sono ampiamente noti non solo nel nostro paese, ma anche all'estero. A varie gare le bevande sono state premiate con premi e premi, tra cui il Gran Premio "Prodexpo" – una mostra internazionale.

Assortimento di prodotti

Anche negli anni '80 difficile per l'industria del vino, l'impresa continua ad esistere. I vigneti sono stati conservati, hanno continuato a introdurre nuove marche di cognac in produzione, che ancora soddisfano i clienti. Il 2009 è stato caratterizzato dal rilascio di un prodotto di elite con un'esposizione di 40 anni. Alla fine dell'anno, una linea di quattro cognac apparve sotto il nome generale "Ekaterinodar". Per la loro produzione è stato utilizzato alcool di vino, stabilito nel secolo scorso alla fondazione dell'impresa. Nel 2010 hanno rinnovato la progettazione delle bottiglie del marchio brandy Prometheus, brandy Pobeda. Nel 2011 è stata rilasciata una nuova linea di cognac "Grand Prix". Nel 2012, JSC "Novokubanskoye" crea ancora una nuova serie di bevande. A maggio, il brandy "Grape Novokubanskoye" è stato rilasciato. Le testimonianze dei degustatori hanno confermato il gusto straordinario, l'aroma complesso. Nel bouquet ci sono sfumature di componenti di quercia. Unico "Novokubanskoye" contiene alcoli che durano più di due anni in botti di rovere, vacanza dopo la vendita – 4 anni.

Come l'uva del brandy

La tecnologia di produzione varia leggermente a seconda della varietà delle materie prime. Il brandy di uva è fatto da succo d'uva fermentato. Il processo inizia con vino, che dura 3-4 settimane. Si scopre un liquido con una forza di 9-12 gradi. È collocato in un cubo ancora e riscaldato ad ebollizione. I vapori formati nel processo hanno un grado molto più alto del wort stesso. Dopo la distillazione, la forza del materiale è aumentata di tre volte e il volume del liquido è ridotto di metà. Durante la seconda distillazione, l'alcool è diviso in frazioni, il cognac è la media. Cognac e armagnac stand per diversi anni in un barile di rovere con un'umidità fino all'85% e una temperatura di 18-20 gradi.

Frutta brandy dall'alcol

Un'altra varietà è il brandy fatto da semi di uva e polpa. Ci sono anche brandy da altre bacche e frutti. I più famosi sono calvados di mele, slivovitz, cherry wesser. La maggior parte di queste bevande non hanno invecchiamento, quindi sono trasparenti. Il produttore in tali casi è tenuto a indicare che la bevanda non ha un periodo di invecchiamento. Alcuni sono invecchiati per 2 anni, dopo che hanno una forza di 70 gradi. Tale brandy è diluito con acqua ammorbidita, colore, sciroppo di zucchero. Infine, la bevanda deve essere filtrata.

La differenza tra il brandy e il cognac

I veri intenditori dell'alcoolico dovrebbero sapere che l'uva e il cognac di brandy sono ancora diversi tra loro. Il Cognac, senza dubbio, si riferisce alla varietà Brandewijn, ma c'è una differenza nella tecnologia della produzione di questi prodotti. Questo cognac è preparato solo dal succo d'uva, e il brandy, come abbiamo discusso sopra, può essere distillato da qualsiasi altro frutto. Alcuni artigiani cercano di produrre un drink a casa. Conoscendo la corretta sequenza di azioni, osservando la ricetta della tecnologia, questo è molto possibile.

Il brandy è esistito da molte centinaia di anni, ma ciò non pregiudica la qualità della bevanda giusta. Non perde la sua originalità. Nella produzione moderna viene utilizzata la tecnologia originale, mantenendo note di sapore e sapori unici.

Come bere correttamente

Nel tempo, vengono prodotte sempre nuove varietà di brandy e cognac. Per valutare correttamente la finezza della bevanda, è necessario provarlo a destra. I degustatori professionisti che valutano il brandy d'uva, le recensioni lasciano molto interessanti e danno consigli su come assaggiare la bevanda per sentire l'intero mazzo di gusto e aroma.

  • Per smontare note fragranti, la bevanda deve essere versata nello sniffer. La porzione dovrebbe essere piccola – meno della metà del volume.
  • Bere un drink in piccoli sorsi, la degustazione è meglio spesa nel cerchio di amici e cari, bevendo lentamente, godendo il gusto.
  • Mantenere lo sniffer nel palmo della mano, dal calore della mano la bevanda sarà riscaldata. La temperatura migliore è di 25 gradi.
  • Il Cognac non è accettato per fare uno spuntino, ma se ne hai bisogno puoi servire un limone o un cioccolato.
  • Per coloro che non amano le bevande forti, è possibile preparare cocktail, aggiungere alcol agli sciroppi, succhi di frutta, caffè e anche gelati.
  • Quando il gusto e l'aroma sembrano troppo sovrastati, è possibile aggiungere cubetti di ghiaccio.

Le opinioni e le opinioni degli intenditori di questa bevanda sono molti. Come con quello che beve il brandy – tutti decidono, ma ascoltare l'opinione degli esperti ancora non fa male.