183 Shares 3143 views

Infiammazione dell'orecchio: Trattamento, sintomi e cause

L'infiammazione dell'orecchio, il cui trattamento deve essere obbligatorio, viene chiamata otite in un altro modo. È caratterizzata dallo sviluppo di microflora patogena in qualsiasi parte dell'organo. La malattia è spesso diagnosticata nei bambini, perché non hanno ancora sviluppato un apparecchio acustico. La causa dell'apparenza della patologia può essere un'infezione nel naso, nella gola o nell'orecchio stesso, nonché nella penetrazione e nella ritenzione dell'umidità.


L'infiammazione dell'orecchio, il cui trattamento viene eseguito sotto la supervisione dei medici, ha una grave sintomatologia. Il paziente sente dolore durante la masticazione, l'arrossamento è notato e un furuncle può apparire nel canale uditivo. Segno della malattia è anche febbre alta, brividi, perdita dell'udito. Se la situazione peggiora ancora di più, il dolore di tiro appare nel corpo e il pus può essere rilasciato dall'orecchio.

Se ha un'infiammazione dell'orecchio, il trattamento dovrebbe iniziare immediatamente. Non permettere lo sviluppo della malattia e la sua transizione verso una forma cronica. E dipende da quale parte del corpo è interessata (esterna, centrale o interna). Se la malattia è ancora allo stadio iniziale e penetra in profondità, allora la fisioterapia, cioè il riscaldamento, l'uso di turbanti, imbevuto di alcol (70%), sarà un metodo efficace di trattamento. Inoltre, il medico può prescrivere gocce specializzate basate su sulfonamide e antibiotici. Un efficace disinfettante è l'alcool borico.

Se ha un'infiammazione dell'orecchio, il trattamento dovrebbe essere eseguito sotto la supervisione di uno specialista (ENT). Se un paziente ha una febbre, si raccomanda di rifiutare l'attività fisica attiva. È meglio che una persona rispetti il resto del letto. L'infiammazione dell'orecchio medio è anche trattata con antibiotici e farmaci antisettici. Naturalmente, in parallelo è necessario eliminare e la causa che ha causato otite. Al fine di eliminare la sindrome del dolore, utilizzare alcool riscaldato, ma non potete seppellire l'orecchio in ogni caso se il pus esce da esso.

Se avete un'infiammazione delle orecchie, il trattamento prevede anche procedure speciali che aiutano a pulire l'orecchia dal pus, aumentando il suo deflusso. Questa operazione dovrebbe essere affidata al medico. Per ripristinare l'udito e accelerare la guarigione dell'area interessata, è necessario visitare diverse procedure di terapia e spurgo UHF.

Il trattamento più difficile è l'infiammazione dell'orecchio interno. Richiede il rispetto del resto del letto, l'uso di antibiotici. Nei casi complessi viene eseguita la trepanazione gastrointestinale generale. Tuttavia, tale intervento è consentito solo in ultima istanza, quando esiste un rischio di infezione delle meningi e il verificarsi di meningite.

Poiché non è facile trattare l'infiammazione dell'orecchio, è necessario avere pazienza e seguire tutte le istruzioni del medico. E 'molto importante fermare la malattia nel tempo, in quanto complicazioni dopo che può essere molto difficile: perdita di udito, sordità completa, danni al cervello.