738 Shares 3192 views

"Gangs of New York" film. Attori e ruoli

Nel nostro tempo, per creare un enorme numero di film su diversi argomenti. Tra questa diversità sta diventando sempre più difficile scegliere quello che si preferisce. Pochi film sono disponibili in varie categorie, e se il lavoro è davvero la pena, può contare su Oscar. In questo articolo vedremo il film "Gangs of New York" nel rilascio del 2002.


Informazioni sul film

Commenti su questo film è estremamente contraddittoria. Si deve piacere, altri – no. Questo è il lavoro Martina Skorseze. cinque paesi hanno preso parte alla produzione del quadro: Germania, Stati Uniti, Paesi Bassi, Regno Unito e Italia. film – un dramma criminale con motivi storici. Il bilancio è stato di $ 100 milioni, ma il box office è stato due volte tanto. La prima mondiale ebbe luogo nel primo inverno del 2002.

La storia del film

L'idea di creare un regista è apparso in Scorsese anche 30 anni per farlo uscire. E 'successo dopo aver letto lo stesso libro G. Osberi. Dal momento che l'idea ha richiesto un notevole costo finanziario, che ha dovuto essere rinviata. Il lavoro sulla sceneggiatura è durato quasi venti anni, e poi ancora è riuscito a avviare i preparativi per le riprese del film "Gangs of New York". Gli attori sul ruolo scelti pensieroso e con attenzione. Non tutti gli attori subito accettato di giocare nel film. Ad esempio, Daniel Day-Lewis per un po 'a riflettere prima di fare un'offerta, e quindi a lungo studiato i fatti storici del tempo in cui l'azione si svolge.

Sintesi del film

Eventi che si svolgono a metà del 19 ° secolo. Mentre le strade delle città americane sono stati riempiti con varie bande criminali che sono costantemente in lotta per il potere nelle loro aree. Una volta a Manhattan, ci fu uno scontro tra la banda "indigeni" e una banda di immigrati che hanno da poco arrivato a New York. Come risultato di scontri per mano del leader della banda Bill taglio "indigeni", che portava il soprannome di "macellaio", è stato ucciso il leader di immigrati Vallon-chiamato "Sacerdote". Egli è stato un irlandese di nascita. Aveva un figlio piccolo, che è stato poi inviato a una colonia penale, dove è stato in grado di ottenere solo sedici anni. Il giovane decide di tornare alla zona dove abitava, per vendicare il capobanda della banda della morte del padre. Si rende conto ben presto che in fretta e solo per farlo non funziona, perché non è solo di avvicinarsi a Bill di taglio. Per una felice coincidenza, Amsterdam incontra il suo amico d'infanzia di nome Johnny Sirocco. Il ragazzo lo aiuta avvicinarsi al "macellaio" senza destare sospetti. Ora, Amsterdam ha la possibilità di uccidere il suo nemico. Decide di fare più furbo – a uccidere taglio di fronte a tutta la sua banda durante la celebrazione di un altro anniversario del regno di "indigeni". All'ultimo momento tradire Amsterdam, e il suo piano fallisce. A seguito di questi eventi, il giovane decide di raccogliere tutte le gruppo irlandese di sfidare il "Macellaio".

"Gangs of New York" film. Attori e ruoli

Leonardo DiCaprio – come Amsterdam.
Daniel Day-Lewis – come Bill di taglio.
Cameron Diaz – Jenny Everdeen.
Geri Lyuis – Makgloyn.
Liam Nisson – Vallon "Sacerdote".
Genri Tomas – nel ruolo di Johnny Sirocco.
Brendar Gleason – Uolter Makginn, "Monk".
Jim Bodbent – Uilyam Tvid, "Boss".
John C. Reilly – Jack Malrenni, "Lucky".
nomination agli Oscar: il film è stato nominato per un Oscar dieci volte, ma, purtroppo, non ha ricevuto alcun premio.
Miglior attore (Daniel Day-Lewis).
Migliore artista.
Miglior Film.
Miglior Sceneggiatura.
Miglior Canzone.
Miglior Montaggio.
Miglior Suono.
Migliori costumi.
Miglior regista.
Miglior Fotografia.

Recensione del film

Molti recensori hanno notato che v'è scene di sangue troppo naturalistiche nel film "Gangs of New York". Gli attori, invece, hanno ricevuto buone recensioni per il suo eccellente recitazione. Si dice che a causa del gran numero di scene di sangue del film non ha ricevuto alcuna Oscar. Un altro motivo che il film non ha potuto assegnare il premio, è stata la presenza dell'idea americana, che può aver contribuito al rifiuto del fatto che in quel momento ci fosse una guerra in Iraq. Non tutti piaceva l'affilatura eccessiva l'attenzione del pubblico sulla storia d'amore di Jenny Everdeen e Amsterdam.

Eppure, molti spettatori è piaciuto il film "Gangs of New York". Gli attori che hanno partecipato alle riprese del film, si sono dichiarati soddisfatti del lavoro svolto.