410 Shares 4096 views

La creatività e la biografia di Mendelssohn. Quando ha sentito marcia nuziale di Mendelssohn?

Felix Mendelssohn – compositore tedesco, che ha scritto la famosa "Marcia Nuziale". Egli è – un talentuoso pianista, insegnante, direttore d'orchestra e di educatore. Il suo lavoro ha contribuito allo sviluppo e al funzionamento della vita musicale non solo in Germania, dove ha vissuto, ma anche in tutto il mondo. Ha aiutato la nascita di nuovi talenti e la loro crescita professionale.


famiglia

Il famoso compositore Felix Mendelssohn è nato il terzo nel mese di febbraio 1809 a Amburgo. Veniva da una famiglia ebrea di antiche tradizioni culturali. Il nonno di Mendelssohn era un filosofo famoso, un educatore tedesco. Padre Felix era il capo della casa bancaria ed è stato davvero un intenditore d'arte.

In di Mendelssohn sorella Fanny, che amava teneramente. Suo padre morì nel 1835, e Felix è molto difficile sopravvissuto il primo colpo del destino.

Felix Mendelssohn. Biografia: Childhood

La madre di Felix ad un figlio giovane età notò il suo straordinario talento per la musica. E 'stato il suo primo maestro. Quando la sua conoscenza Felix non è più sufficiente, lei lo ha portato a studiare più a Lyudvigu Bergeru, il famoso compositore e pianista.

Mendelssohn biografia contiene informazioni che è già in 7 anni ha fatto grandi progressi, e 10 il pubblico incantato con il suo gioco in un concerto privato. Allo stesso tempo, ha imparato a suonare la viola, che in seguito divenne uno dei suoi strumenti preferiti.

Istruzione Mendelssohn

Mendelssohn è stata data una formazione eccellente. Ha studiato pittura, la matematica, la letteratura, conosceva molte lingue. Ha viaggiato molto. All'età di 11 anni, Mendelssohn è andato a studiare presso l'Accademia Corale di Berlino. Il suo capo era Carl Friedrich, che ha insegnato Felix.

L'inizio di un modo creativo di Mendelssohn

talento musicale di Felix si sviluppò rapidamente. Già nel 1822 il lavoro di Mendelssohn cominciò a parlare di come nuovo miracolo musicale. Nel 1824 Mendelssohn ha scritto la "Prima Sinfonia" e pochi altri pezzi di musica. Un anno dopo aggiunto alla lista "stringa di ottetto." fama mondiale lo portò ouverture Mendelssohn a "sonno di una notte di mezza estate". Questo lavoro comprendeva i primi schizzi e la famosa "Marcia Nuziale".

Direttore d'orchestra Mendelssohn anche iniziato molto presto. Già negli anni 20 sotto la sua guida, l'orchestra eseguirà opere di Bach "Passione secondo Matteo". Canto Accademia ero così affascinato da loro che da ora in poi le sue opere ha cominciato a includere nel loro repertorio ogni anno.

carriera

Nel 1833 Mendelssohn biografia riempie suo lavoro creativo attiva. E 'diventato direttore musicale a Düsseldorf. La base della sua conduttore in acciaio repertorio Handel. Ha lavorato per soli due anni. Poi andò a Lipsia. C'è diventato il leader dei Gewandhaus.

Nel 1843 ha fondato il Conservatorio di Lipsia, allo stesso tempo diventare il suo leader. Ora è stato ribattezzato l'Accademia di Musica. Mendelssohn. Felix ha anche creato e una scuola di musica a Lipsia, che differiva dagli altri concentrarsi sui classici.

Creatività Feliksa Mendelsona

Negli anni 1829-1833 Mendelssohn viaggiato in Europa. Ha visitato molti paesi e città. Impressioni di ciò che ha visto gli ha dato nuove immagini musicali che ha messo in pratica.

Opere più significative periodo Mendelsohn Lipsia "Ryu Bias", "Scotch Symphony" Concerto per violino in mi minore, 2 trio con pianoforte. Con "Dormire in una notte d'estate", ha scritto musica in base al suo primo ouverture creato da questo lavoro. L'ordine è venuto dal re di Prussia.

Mendelson ha partecipato alla organizzazione e festival musicali Nizhnereynskih Birmingham. L'amavo in Inghilterra, ed è andato lì 10 volte. Ha diretto l'Orchestra di Londra e Birmingham, l'esecuzione di oratorio "Elia".

Mendelssohn Romantico

Mendelssohn era appassionato di classicismo e ideali del XVIII secolo, più di ogni altro compositore. La sua musica si caratterizza per l'equilibrio e l'armonia, moderazione ed eleganza. Entro la metà del 1820. Ha sviluppato il suo proprio stile, traendo ispirazione dalla letteratura, l'ambiente naturale, arte e storia.

Questo è ciò che lo ha reso un romantico in misura maggiore rispetto ad altri. Tra le sue canzoni e cori secolari sono veri e propri gioielli. Ad esempio, la canzone "On Wings of Song", scritto nelle parole di Heine.

Mendelssohn-strumentista

Come strumentista e compositore della sua carriera è iniziata con una sinfonia per orchestra d'archi nello stile del classicismo viennese. Tra queste opere spiccano "Scozzese" e "italiano". Prima Sinfonia più ampia e ricca di contrasti.

Abilità Mendelssohn chiaramente espresso in una semplice ed elegante allo stesso tempo, il prodotto di "Song Senza Parole". Questa serie di pezzi per pianoforte. Sono come il diario lirica di Felix.

Mendelssohn Vita personale

Anche nella sua giovinezza Mendelssohn ha incontrato una ragazza di nome Sesil Zhanreno. Era da una ricca famiglia di ugonotti. Presto, sono diventati fidanzati. Cecile era una ragazza molto bella, con buone maniere e un carattere calmo. Il loro matrimonio era felice e forte. Cecile Felix portava cinque figli. Questo ha ispirato Mendelssohn ancora tutta una serie di nuove opere.

Marzo di Mendelssohn: la storia della creazione e della popolarità

Creazione di una "Marcia Nuziale" di Mendelssohn non era la scrittura ordinaria un altro prodotto. Ha una storia diversa. Avviarlo prende con l'ouverture "Sogno di una notte di mezza estate". La prima volta che suonava la "Marcia Nuziale" di Mendelssohn? Dopo l'ouverture è stato scritto musica per le produzioni delle opere di Shakespeare. Fu allora, nel 1843, "Marcia Nuziale" suonato per la prima volta. Ma la popolarità ha guadagnato gradualmente. Il gioco non era molto conosciuto.

La prima volta che suonava la "Marcia Nuziale" di Mendelssohn al matrimonio? In primo luogo ho scelto questo lavoro per l'accompagnamento musicale della sua sposi da Tiverton, Tom Daniel e Doroti Kerri. Il matrimonio ebbe luogo nel 1847. Ma la marcia e poi non ha guadagnato grande popolarità. A soli 50 anni dopo il matrimonio di Tom e Dorothy, è diventato, finalmente, le famose opere di Mendelssohn, che rimane così fino ad oggi.

Mendelssohn biografia contiene separare la sua storia di crescita popolarità grazie alla "Marcia Nuziale". Questa reputazione gli è valso il matrimonio di regalità. A Londra, è stato che si terrà il matrimonio della principessa Victoria Adelaide britannico il principe ereditario Frederick William di Prussia. Per un matrimonio è stato necessario scegliere il addice il momento solenne della musica.

Victoria Adelaide ha il suo intenditori. E scegliere la musica per il matrimonio non ha permesso a nessuno. Ha preso la questione personalmente. Dopo aver ascoltato molte opere di diversi compositori, la principessa si fermò all'opera di Wagner "Lohengrin" e "Marcia Nuziale" di Mendelssohn.

First Victoria Adelaide ha optato per il momento in cui avrebbe portato verso l'altare. E la "Marcia Nuziale" di Mendelssohn è venuto dopo la realizzazione del matrimonio, lasciando la chiesa. Il matrimonio ha avuto luogo il venticinquesimo nel gennaio 1858 da questo giorno "Marcia nuziale" è stato ricordato e sempre entrato in voga come una musica di nozze obbligatoria al matrimonio.

Ultimo anno di vita

Mendelssohn biografia termina con l'ultimo anno della sua vita. Nel 1847, la salute di Mendelssohn si è deteriorata. A quel tempo era a Londra. Il suo medico ha consigliato di smettere di Felix che svolge l'attività. Allo stesso tempo, la morte della sua amata sorella Fanny, che era più vecchio di lui a soli 4 anni. La sua memoria ha dedicato penetrante tragica lavoro – un quartetto d'archi f-moll.

la morte della sorella è stato un duro colpo per lui. E non poteva recuperare da esso. Suor per lui significava così tanto, che la sua partenza corse fuori di vitalità. Ben cinque mesi dopo la sua morte, ha cercato di combattere la crescente disperazione e la stanchezza, ma senza alcun risultato.

Pochi giorni prima della sua morte, era in uno stato semi-cosciente. Tutte le domande poteva solo "no" o un "sì". Felix Mendelssohn morì a Lipsia il quarto nel novembre 1847 da un ictus. A quel tempo aveva solo 38 anni.