501 Shares 5626 views

Combustibile a caldaia: caratteristiche, tipologie, caratteristiche e requisiti

Per le case di riscaldamento ed edifici industriali, nonché di fornire loro acqua calda impianti speciali normalmente utilizzati – caldaie. Equipaggiamento di questo tipo di lavoro può essere una varietà di combustibili. Inoltre, le caratteristiche di quest'ultimo devono soddisfare determinati requisiti. scelta sbagliata di combustibile per la caldaia può causare danni alle apparecchiature di riscaldamento. È ridotta in questo caso e l'efficienza della caldaia.


combustibili

Le unità di lavoro destinati per riscaldare l'acqua per maggio:

  • gas;
  • combustibile liquido;
  • energia elettrica;
  • combustibile solido.

Nella maggior parte dei casi, per il riscaldamento di edifici e di acqua calda viene utilizzata, gas o stufe elettriche. installazione Liquid tipicamente utilizzata solo in aree remote – dove non ci sono strade, alimentano il "combustibile blu". Legno, pellet e carbone apparecchiatura viene utilizzata quando non v'è nemmeno linee elettriche.

Il tipo più popolare di combustibile per la caldaia è un gas. lavori di installazione dei costi su di esso impianti di riscaldamento è abbastanza costoso. L'installazione della caldaia elettrica vale almeno molto più economico. Tuttavia, i costi elevati per l'installazione in seguito recuperati dai gas a buon mercato. Elettricità, come sapete, abbiamo un paese molto costoso.

Sfruttamento delle caldaie solidi e liquidi in genere costano anche meno gas. Tuttavia, tali apparecchiature, purtroppo, non è molto comodo da usare. E il combustibile stesso, in questo caso, richiede l'istituzione di particolari condizioni di conservazione e spesso occupa molto spazio.

Riscaldamento a gas per

È questo tipo di combustibile, come accennato in precedenza, viene usato per caldaie spesso. Secondo la normativa, per impianti di riscaldamento può essere utilizzato qualsiasi tipo di gas – liquefatto e tronco. Tuttavia, in primo luogo per il riscaldamento di edifici residenziali e industriali devono essere utilizzati esclusivamente caldaie appositamente progettati sono destinate a funzionare in combinazione con bombole o supporto gas.

Il gas naturale liquefatto è di solito utilizzato solo per il riscaldamento case private. Ma a volte questo tipo di combustibile per la caldaia è utilizzato, ad esempio, nelle comunicazioni obscheposelkovyh.

Regole di caldaie installazione "combustibile blu"

Collegato alla rete elettrica, o serbatoi di gas attrezzature di questo tipo è consentito solo a professionisti abilitati. Auto proprietario barra laterale di una casa di campagna o il capo dell'impresa affronta una sanzione grave. Dopo il gas – il combustibile è noto per essere esplosivo. E un errato collegamento in futuro potrebbe facilmente portare alla tragedia.

Requisiti speciali e alla premessa in cui si trova la caldaia attuale gas stesso. Tali attrezzature non può essere installato in locali per un totale di meno 7,5-15 m 3, a seconda della potenza. In questa stanza deve essere ventilato. La presenza delle finestre sordi in camera non sono ammessi. Inoltre è possibile montare una caldaia a gas in camera nel caso in cui la capacità termica totale di tutti i dispositivi installati supera 150 kW.

Gas: regolamenti

A seconda del tipo di posa linea passante vicino al tubo di alimentazione "gas naturale" per impianti di caldaie nell'edificio può essere effettuata o aerea metodo sotterraneo. Nel primo caso tali norme devono essere soddisfatte:

  • elementi della pipeline non devono venire a contatto con parti di edifici e strutture in materiali infiammabili;
  • distorsioni di tubi non è consentito;
  • elementi verticali della tubazione devono essere posizionati verticalmente;
  • elementi orizzontali sono posti su un piano inclinato di 2-5 mm in direzione dell'edificio collegato.

Durante la posa del tubo di alimentazione del combustibile nel locale caldaia sotto terra devono essere soddisfatti i seguenti requisiti:

  • tubi per il trasporto di un gas liquefatto sotto la terra di congelamento;
  • quando entra in una costruzione può essere ridotto fino ad una profondità di 0,8-1,2 m;
  • posa della condotta deve essere eseguita con una pendenza non inferiore a 1,5 mm per metro;
  • con il tubo del gas liquido posto sotto la base, con il consueto – sopra, attraverso la parete;
  • per tutti i tipi di connessioni staccabili del gasdotto sono forniti pozzi.

olio combustibile liquido: Requisiti

Caldaie per il riscaldamento di edifici residenziali o edifici industriali situati in aree remote, spesso eseguito su diesel. Gasolio, requisiti speciali si applicano alle apparecchiature di riscaldamento. Quando si sceglie una caldaia a gasolio dovrebbe prestare attenzione principalmente sulle sue caratteristiche, quali:

  • numero di cetano;
  • densità e viscosità;
  • composizione frazionata.

numero di cetano determina fattori importanti quali:

  • accensione momento del combustibile per la caldaia;
  • la completezza della combustione del gasolio;
  • emissioni.

In definitiva, è il numero di cetano del gasolio influisce sull'efficienza di impianti di riscaldamento. CN indicatore ottimale per caldaie è considerato 40-45 unità.

requisiti di archiviazione

gasolio, così come il gas, – una caldaia a combustibile per caldaie, pericolosi in termini di fuoco ed esplosioni. Pertanto, deve essere conservato in modo corretto. In una casa privata una camera separata per il gasolio non è di solito necessario per equipaggiare. Tuttavia, se la quantità di gasolio accumulata sia superiore a 5 mila. Litri, costruire un magazzino ancora per lui.

Il gasolio può essere conservato, se necessario, anche in zone residenziali. Tuttavia, il suo volume totale non deve superare i 40 litri.

In una camera attrezzata per gasolio:

  • non è possibile eseguire l'installazione nascosta di comunicazione, condotti e fili;
  • dovrebbe inviare cartelli di divieto di usare fiamme libere.

La stessa camera per il gasolio deve essere costruite con materiali non combustibili. Porta in questo caso utilizza anche un disegno speciale.

Ditta situati in aree remote, per esempio nel Far North, e spesso comprano un particolare tipo di apparecchiatura – caldaia modulare a combustibile liquido. In tali complessi, magazzini di carburanti diesel possono essere previste inizialmente.

Lo spazio richiesto per il corretto funzionamento della caldaia del gasolio dipende principalmente dalla capacità di quest'ultimo. consumo di combustibile per la caldaia (liquido) è calcolata da un circuito piuttosto semplice. A 10 kW Capacità caldaia genere richiede 1 kg di gasolio all'ora.

caldaie a carbone

apparecchi di riscaldamento a combustibile solido è di gran lunga il più conveniente, ma meno conveniente usare. La maggior parte di questi riscaldatori, come ad esempio i forni, che operano sul carbonio. In questo caso, come quando si usa gasolio, la scelta del combustibile deve essere affrontata con attenzione.

Responsabile per l'alimentazione di combustibile solido operatore caldaia fuochista. La qualità del carbone dar loro dipende principalmente l'efficienza delle apparecchiature di riscaldamento. Il modo più responsabile dipendenti caldaia giunti alla scelta di questo tipo di combustibile solido, più lungo è il montaggio.

Qualsiasi carbone è composto da carbonio ed impurità incombustibili. forma recente dopo ceneri di combustione e scorie. Il rapporto tra impurità e carbone carbonio determina il grado. Questo dato è in diversi tipi di carburante può variare in limiti piuttosto ampia. Ad esempio, il contenuto di carbonio in Ling molto piccolo. Pertanto, per questo tipo di combustibili caldaia viene mai utilizzata.

Esso costituisce una grande quantità di ceneri e scorie e lignite. In linea di principio, applicarlo alla caldaia come possibile. Tuttavia, non è consigliabile fare questo.

Carbone produce poco cenere differisce percentuale bassa umidità e ha una struttura sufficientemente densa. potere calorifico è 5500 kcal / kg. Il contenuto di carbonio in esso è del 75%. È questo tipo di caldaia a combustibile solido è più adatto per caldaie.

Legna da ardere per scaldabagni

Questo tipo di combustibile viene utilizzato per azionare le caldaie sono rare. Eppure, a volte in case private o anche le aziende possono vedere gli impianti di riscaldamento che operano sulla legna. Il vantaggio di questo tipo di combustibile è principalmente relativa economicità. Tuttavia, l'uso della caldaia quando si utilizza legno è solitamente molto scomodo. Macchinista impianto di caldaia a combustibile solido di questa specie dovrebbe pop nella fornace 2-3 volte al giorno. La stessa caratteristica è il funzionamento della stufa e legna in una casa privata.

Non ci sono requisiti particolari per essere pigro quando sono usati per le caldaie, naturalmente, non è mostrato. L'unica cosa – il tipo di combustibile per la caldaia deve essere sufficientemente asciutta. Conservare legna da ardere dovrebbe essere sotto una tettoia o in un speciale piccola stanza separata – legnaie. Tradizionalmente, per le caldaie, così come per forni utilizzati tronchi di legno duro. Conifere quando bruciato lasciano molto di cenere e fuliggine dovuta alla resina. È più adatto per caldaie a combustibile solido legna betulla.

pellet

Questo tipo di combustibile comunemente utilizzato nelle caldaie lungo la masterizzazione. Tale attrezzatura è particolarmente configurato per combustione sostanzialmente completa del pellet, anche senza la formazione di cenere. A volte per il caricamento del pellet combustibili corrisponde caldaia fuochista per combustibili solidi. Ma in alcuni casi, queste piante possono essere utilizzati download automatico. Tali sistemi rendono l'apparecchio è molto più comodo da usare.

Anche di recente diventati molto popolari, caldaie moderne e confortevoli da usare modulari per i combustibili solidi. Utilizzando pellet per il loro lavoro è anche una soluzione quasi perfetta.

tipi di pellets

Specie come carburante oggi sul mercato, ci sono diversi. pellet industriale sono grigio-marrone e hanno un elevato tenore di ceneri. Questo carburante è adatto principalmente per caldaie industriali. Il suo utilizzo in impianti di riscaldamento acqua sanitaria può danneggiare quest'ultimo.

Agropellety preparato da scarti di colture agricole. La percentuale di tenore di ceneri è anche abbastanza alto. Utilizzare questi combustibili in genere solo in grandi centrali termoelettriche.

pellets a base di legno scortecciato. La percentuale di tenore di ceneri è solo dello 0,5%. Il colore di tali pellet ha un colore giallo chiaro. Costano piuttosto costoso. Tuttavia, è stato pellets normalmente utilizzati per caldaie a combustibile solido domestiche.

scaldacqua elettrici

Il vantaggio principale di queste caldaie, come già accennato, è la facilità di installazione. E in piedi scaldacqua di questo tipo è molto più economico di gas o combustibile solido. caldaie elettriche domestiche operano normalmente dalla rete con una tensione di 220 V. Quest'ultima non dovrebbe quindi "saltare". Se l'area in cui viene utilizzata la caldaia, ci sono cadute di tensione o viene sollevato o abbassato, stabilizzanti dovrebbero essere utilizzate.