136 Shares 1529 views

Qual è il soggetto e come trovarlo in una frase?

La proposta si distingue dalla presenza di un predicato frase nucleo – basi grammaticali. Si compone di membri principali: soggetto e predicato. Analisi sempre inizia con la ricerca di uno o due componenti principali.


Senza anima predittiva, che è racchiuso il significato di istruzioni, potrebbe non offrire. i membri secondari, se del caso, sono sempre inclusi in un soggetto di gruppo o predicato, che dipende dalla loro sintassi.

Come si può individuare la base grammaticale della proposta?

Per fare questo, è necessario decidere che cosa è il soggetto e predicato.

I componenti principali sono collegati tra loro in base al regime: il soggetto e la sua azione. In questo disegno, il predicato in grado di rispondere alle domande verbali, e di rivelare il giudizio del volto attuale – il soggetto (ciò che il soggetto, quello che è, e così via).

In questo articolo diamo uno sguardo più da vicino a uno solo della frase principale. valore soggettivo del soggetto, da un lato, facilita la comprensione e dall'altro – facendo una certa confusione. Gli studenti fanno spesso equiparare l'obiettività mentale dell'unità sintattica e il valore di un sostantivo. Ma l'elemento principale può essere espressa in modo diverso.

Come sappiamo, il soggetto risponde alla domanda: "Kkto" o "Cosa?", Ma, tuttavia, nel suo ruolo di sostenitore tutte le parti del discorso, tra cui l'ufficio. Il punto chiave per comprendere che un tale soggetto, è importante come soggetto dell'azione.

I principali metodi di espressione del soggetto:

  • sostantivo;
  • forme complete participi e aggettivi;
  • pronome;
  • numeral;
  • indivisibile combinazione di parole.

Ad esempio:

Moonlight (n.) Non riscalda.

Gray (agg.) Ran attraverso la foresta.

Vacanzieri (e.) Passeggiando lungo il viale.

Essi (posti.) Per tornare domani. Eventuali posti (.) Risolve questo problema.

Uno (Num.) Ha restituito.

Mia nonna (slovosoch.) Andare al paese.

Vale la pena ricordare che in questi casi la parola deve essere esclusivamente nel caso nominativo. Se non è, quindi, non soggetto a, come una piccola parte della frase di fronte a noi:

I (RP, add.) Sleepy (VP, Aggiungi.).

Il ruolo del soggetto può agire infinito e immutabile parte del discorso:

Amore (neopr.f.) Paese – significa essere un patriota.

"Yesterday" (adv.) Già passato.

"Rimanere in silenzio" – un gerundio.

In questo caso, le parole perdono il loro significato originario grammaticale (azioni aggiuntive, condizioni, ecc), e agire come un soggetto. Lo stesso vale per le parti di ricambio del discorso :

"A" è un sindacato, ma "lasciare" – si tratta di una parte.

Tra l'altro, la questione di ciò che un argomento strettamente legato alla punteggiatura. Se il principio della frase pronunciata parti nominali del discorso (ad eccezione, aggettivo e pronome) o di un infinito, allora avete bisogno di mettere un trattino tra soggetto e predicato.

esempi:

Guida (. Neopr.f) Altri – dealing (n.) Della mia vita.

Andreev (n.) – scrittore (n.).

Famiglia di otto (il numero.) – (. Num) Quarantotto.

Assicurati di mettere un trattino prima della parola "presente", così come particelle "di Nachit" e "qui", che si trova di fronte al predicato. Ma questa regola ha le sue peculiarità. Se ci sono tra i principali membri della negazione "non" i sindacati comparativi e non coordinati membri devono offrire alcuna punteggiatura contrassegno scompare.

Quindi, qual è il soggetto? In primo luogo, è una delle due componenti delle fondazioni grammaticali. In secondo luogo, la parte principale della frase ha il valore del soggetto. In terzo luogo, il soggetto può essere una qualsiasi parte del discorso, o una combinazione di parole.