775 Shares 7956 views

allumina

Ossido di alluminio avviene in ambiente naturale in forma di allumina convenzionale, la sua formula chimica – Al2O3. In questo tipo di cristalli non erano avendo colori che sono ad una temperatura di 2044 ° C iniziano a sciogliersi, e quando il livello di 3530 ° C ebollizione.


In un ambiente naturale unica sostanza modificazione stabile è l'ossido di alluminio avente una densità di 3,99 g / cm3. Questo è un esempio molto solida appartenente al nono livello della tavola Mohs. Il valore dell'indice di rifrazione è la seguente: per il raggio ordinario – 1.765 e 1.759 per la straordinaria. In un ambiente naturale di allumina spesso contiene vari ossidi metallici, però, il corindone minerale possono acquisire diverse tonalità di colore. Ad esempio, sono quelle zaffiri, rubini e altre pietre preziose. Come tale, l'allumina può essere preparato e metodo di laboratorio chimico. A tale scopo, forma metastabile A12O3 e loro decomposto termicamente. Inoltre, come sorgente del metodo di laboratorio utilizzato ossido di alluminio , idrossido di alluminio.

composto modifica standard è tetragonicheskuyu lattice contenente nella composizione circa 1-2% di acqua. Può essere ottenuto amorfa nella struttura allumina – gel di allumina, che gelevidny soluzione di Al (OH) 3 viene disidratato per ottenere una massa trasparente materiale poroso.

L'ossido di alluminio è completamente insolubile in acqua ma può essere ben disciolto in criolite, riscaldato ad una temperatura elevata. sostanza anfotero. Tipicamente tale proprietà dell'allumina sintetizzato come dipendenza inverso della sua temperatura di formazione e attività chimica. Come artificiale (cioè, ottenuta ad una temperatura di oltre 1200 ° C) e corindone naturale in un ambiente normale mostra praticamente al cento per cento completa inerzia chimica e non igroscopicità.

Ossido chimiche alluminio comincia ad esercitare attivamente a temperature di circa 1000 ° C, quando si inizia ad interagire rapidamente con sostanze quali carbonati alcalini di metalli alcalini. Quando si formano questo alluminati interazione. Il composto più lento reagisce con SiO2, così come i vari tipi di scorie acide. Come risultato di queste interazioni si ottengono i silicati di alluminio.

gel di allumina e allumina che sono preparati da calcinazione di idrossidi di alluminio in qualsiasi di almeno 550 ° C, hanno una elevata igroscopicità, eccellente entra in reazioni chimiche e interagire attivamente con soluzioni acide o alcaline.

Tipicamente, come materia prima per la produzione di ossido di alluminio vengono utilizzati bauxite, alunite e nefelina. Quando il contenuto della sostanza in questione in essi% produzione più di 6-7 è la via principale – da Bayer, e ad un minore contenuto di sostanza uso metodo sinterizzazione dei minerali con calce o soda. procedimento Bayer è un trattamento pietrisco in mulini a sfere, seguita bauxite viene trattato con soluzioni alcaline ad una temperatura di 225-250 ° C. La composizione così ottenuta è stata diluita con una soluzione acquosa di alluminato di sodio e filtrata. Nel processo di filtrazione una sospensione contenente allumina, le cui proprietà corrispondono allo standard, è decomposto in centrifughe. Tale tecnologia permette di ottenere resa 50% della sostanza. Inoltre, l'uso di questo metodo permette di mantenere il liquido madre per l'uso in operazioni successive per lisciviazione di bauxite.

Generalmente, il risultante ossido di alluminio metodo sintetico viene usato come materiale intermedio per la preparazione di alluminio puro. Nell'industria, è usato come materia prima per la produzione di materiali refrattari, ceramica abrasivi e utensili da taglio. La moderna tecnologia diffusa attivamente singoli cristalli di ossido di alluminio in ore di produzione, PCB, monili.