232 Shares 6314 views

Psicologia.

Psicologia – è uno dei rami della psicologico scienza. Studia le leggi ei fatti di sviluppo umano, così come la sua psiche e la sua dinamica di età.


L'oggetto di studio della psicologia è considerata come un normale, sano, i cambiamenti e si sviluppa in ontogenesi umana. Si mette in luce i vari cambiamenti legati all'età nel comportamento umano e cerca di spiegare loro, a rivelare tutte le leggi di acquisizione di conoscenze ed esperienze. Il focus di questo prodotti della pesca della scienza psicologica sono diverse forme di organizzazione mentale, che sono tipici per certi periodi e fasi della vita. Il suo compito principale – per studiare ed esplorare lo sviluppo mentale dei uomo dalla nascita alla sua morte.

Il tema della psicologia – questo periodi età dello sviluppo, i meccanismi e le cause della transizione da uno all'altro, le tendenze generali e modelli, la direzione e il ritmo di sviluppo mentale umano nella ontogenesi.

La parte più importante della psicologia – la psicologia del bambino. Il concetto di soggetto di questa scienza è stata trasformata nel corso del tempo a causa del fatto che la metodologia dello studio è cambiato. Inizialmente, nel tardo 19 ° – 20 ° secolo, gli scienziati hanno cercato di garantire che l'accumulo di dati specifici, l'evidenza empirica, per esplorare la fenomenologia di sviluppo mentale è durante l'infanzia. Erano interessati a ciò che accade in questo periodo nello sviluppo del bambino, quali nuove competenze appaiono in un bambino, in quale ordine e quando. Questo compito viene eseguita utilizzando tecniche come l'osservazione e l'esperimento fetta.

Nella metà del 20 ° secolo, i ricercatori stanno iniziando a dedicare più tempo a ciò che sono le condizioni, fattori e forze motrici dello sviluppo mentale. Attualmente, è possibile evidenziare i problemi teorici di psicologia dello sviluppo. In primo luogo, esaminare le forze trainanti, i meccanismi e le fonti di sviluppo psicologico in tutto i modi di vita di un uomo. In secondo luogo, fare una periodizzazione di sviluppo mentale delle persone in ontogenesi. In terzo luogo, per esplorare diverse peculiarità di età e regolarità di processi mentali (attenzione, memoria, percezione), vale a dire, quando si verificano, stanno diventando un modo cambiato, migliorato, degradato e compensato. In quarto luogo, per stabilire le caratteristiche legate all'età, le leggi, la possibilità di alcuni tipi di attività, il processo di apprendimento. In quinto luogo, per esplorare lo sviluppo della età della persona.

Un gran numero di scienziati che hanno lasciato un segno significativo nel campo della scienza, essere sicuri di affrontare le questioni che vengono risolti con la psicologia. Molta attenzione è rivolta alla psicologia infantile da LS Vygotskij.

La psicologia ha una serie di problemi pratici. In primo luogo, essa mira a stabilire norme di età di varie funzioni mentali, per rivelare il potenziale creativo delle risorse umane e psicologiche. In secondo luogo, creare un controllo di servizio durante l'intero corso di sviluppo mentale, fornendo l'assistenza possibile per i genitori che si trovano in situazioni critiche. In terzo luogo, effettuare l'età e la diagnostica clinica. In quarto luogo, per servire come supporto psicologico, aiutare nel periodo di crisi. In quinto luogo, organizzare in modo ottimale processo educativo.

Psicologia utilizza la conoscenza e l'esperienza di chi è vicino ai suoi scienze: generali, genetici, educativi e di psicologia sociale. Inoltre, si basa su una diversa conoscenza delle scienze naturali: gerontologia, studi culturali, la pedagogia, la medicina, la sociologia, etnografia, logica, linguistica, storia dell'arte, letteratura e altri campi della scienza. Psicologia rivela le leggi della formazione della psiche e li rende disponibili al pubblico.