894 Shares 1335 views

Il contenuto del contratto di lavoro

Il rapporto tra il futuro lavoratore e il datore di lavoro sono regolati dalla legislazione del lavoro.


Il concetto e il contenuto del contratto di lavoro specifica dell'articolo 57 TC. Il fatto stesso che un tale accordo significa che sia per i dipendenti e per l'obbligo del datore di lavoro di rispettare le garanzie e diritti previsti dalla legge. Le condizioni prevedono che le parti e il contenuto del contratto di lavoro si dividono in prestazioni obbligatori e facoltativi.

Resta inteso che il primo elenco in qualsiasi accordo. Ma le condizioni supplementari possono non essere d'accordo. Ma se lo sono, poi, anche, devono essere rigorosamente rispettate. Le parti che compongono il contenuto del contratto di lavoro, possono essere liberi di scegliere i loro requisiti. C'è una sola limitazione: le condizioni previste non devono essere inferiori a quei diritti che garantisce le leggi sul lavoro.

L'articolo 57 elenca i seguenti requisiti normativi TC, costituiscono il contenuto del contratto di lavoro:

– l'indicazione del nome dell'organizzazione, che ha adottato il futuro dipendente – l'indicazione della data esatta del primo giorno di lavoro. In caso di registrazione di un lavoro subordinato contratto a termine natura è necessario anche menzionare il termine di cooperazione e di circostanza, che ha causato l'entrata in questo tipo di accordo;

– l'indicazione delle funzioni che sono affidati al lavoratore (posizione, professione di istruzione, professione, qualifiche);

– indicazione del tipo di retribuzione e benefit, il diritto dei dipendenti per condizioni di lavoro speciali (pericolosi, pesanti o pericolosi);

– Chiarimento delle condizioni di salario e benefici aggiuntivi (premi o indennità, incentivi). La loro dimensione dipende dalla posizione occupata da un nuovo dipendente, la sua professione, specialità, indicatori di performance di posti di lavoro – qualità e quantità;

– Chiarimento del tempo dedicato al lavoro e al riposo, se non coincidono con il calendario, comune a tutta la squadra. Ciò significa che il contenuto del contratto di lavoro deve includere e tali sfumature come la lunghezza della giornata lavorativa, la sua flessibilità degli orari di razionamento, l'intercambiabilità, l'esistenza di supplementare, oltre alla base e obbligatoria, lasciare;

– specificazione della natura del lavoro se necessario (ad esempio, lavoro sulla strada), – condizioni di attivazione soc obbligatoria. l'assicurazione dei dipendenti.

Come già accennato, il contenuto del contratto di lavoro, in aggiunta alle condizioni obbligatorie, e possono comprendere i seguenti optional:

– il periodo di prova prima di essere assunto. Questa condizione si verifica più frequentemente. Così, il capo tende ad assicurarsi contro la decisione dello stato di fotogrammi che non rispettano le loro esigenze;

– Se un impiegato in connessione con l'esecuzione del post divenne nota ufficiale, commerciale o segreti di Stato, che è protetto dalla legge, si impegna a non divulgare esso. Il datore di lavoro deve prima di entrare in un accordo con una tale condizione, prendere da futuro dipendente una ricevuta che lui notificato che avrà a che fare con informazioni riservate, ed è responsabile per la sua divulgazione a persone non autorizzate;

– un lavoro dipendente prescritto nell'organizzazione di un determinato periodo, se era stato mandato per la formazione dall'organizzazione per proprio conto;

– il miglioramento delle condizioni di vita e il lavoratore e ai suoi familiari, un ulteriore, volontaria, ad eccezione di assicurazione obbligatoria (pensioni e medica), permessi di liquidazione, ecc) ..

Condizioni che sono inclusi nel contratto di lavoro possono essere modificati, ma solo per decisione comune da parte del datore di lavoro, e da parte dei propri dipendenti. Essi sono registrate per iscritto, deve essere allegato al contratto principale, e hanno lo stesso valore giuridico.