207 Shares 4495 views

Lo scambio di gas nei tessuti polmonari e come sono?

v'è un apparato respiratorio per accertare le cellule, tessuti ed organi di ossigeno nel corpo umano. Essa si compone dei seguenti organi: cavità nasali, nasofaringe, laringe, trachea, bronchi e polmoni. In questo articolo, esamineremo la loro struttura. E anche prendere in considerazione lo scambio di gas nei tessuti e nei polmoni. Definire le caratteristiche di respirazione esterna che si verificano tra il corpo e l'atmosfera, e l'interno scorre direttamente a livello cellulare.


Perché respiriamo?

La maggior parte delle persone non hanno esitato a rispondere: per ottenere l'ossigeno. Ma loro non sanno perché ne abbiamo bisogno. Molti risposta è semplice: l'ossigeno necessario per respirare. Si scopre un circolo vizioso. Break it, aiuteremo la biochimica che studia il metabolismo cellulare.

menti brillanti che studiano questa scienza, hanno da tempo giunti alla conclusione che l'ossigeno in dotazione per i tessuti e gli organi, si ossida carboidrati, grassi e proteine. Questo produce povero composto energia: anidride carbonica, acqua, ammoniaca. Ma la cosa principale è che, a seguito di queste reazioni è sintetizzato ATP – la sostanza dell'energia universale utilizzato dalla cellula per le sue funzioni vitali. Possiamo dire che lo scambio di gas nei tessuti polmonari e soli e fornirà il corpo e le sue strutture necessarie per l'ossidazione di ossigeno.

Il meccanismo di scambio di gas

Essa implica l'esistenza di almeno due sostanze, la cui circolazione nel corpo fornisce i processi metabolici. Oltre allo scambio di gas ossigeno summenzionata nei polmoni, sangue e tessuti avviene con un altro composto – anidride carbonica. E 'formato da reazioni di dissimilazione. Come uno scambio sostanza tossica, deve essere derivato dal citoplasma delle cellule. Esaminiamo questo processo in modo più dettagliato.

anidride carbonica penetra per diffusione attraverso la membrana cellulare nel fluido interstiziale. Da essa entra capillari sanguigni – venule. Inoltre questi vasi fondono, formando inferiore e vena cava superiore. Raccolgono saturo di CO 2 nel sangue. E la dirige in atrio destro. Con la riduzione della sua porzione di parete del sangue venoso entra nel ventricolo destro. Qui inizia il polmone (piccolo) la circolazione. Il suo compito è quello di saturare il sangue con l'ossigeno. arteriosa polmonare venoso diventa. A CO 2, a sua volta, deriva dal sangue e rimosso verso l'esterno attraverso il sistema respiratorio. Per capire come questo accade, dobbiamo prima studiare la struttura dei polmoni. scambio di gas nei polmoni e tessuti viene effettuata in una struttura speciale – alveoli e capillari.

La struttura dei polmoni

E 'abbinato organi che si trovano nella cavità toracica. Il polmone sinistro ha due lobi. Proprio di dimensioni maggiori. Ha tre lobi. Attraverso le porte della luce comprendono due bronchi, che si diramano per formare un cosiddetto albero. Secondo rami l'aria si muove durante inspirazione ed espirazione. Sul piccolo, bronchioli respiratori disposti bolle – alveoli. Essi sono raccolti nella acini. Coloro che, a loro volta, formano il parenchima polmonare. E 'importante che ogni fiala conteneva respirando rete capillare pesantemente invischiati di piccole e grandi circolazione. ramo profitto arterie polmonari forniscono sangue venoso dal ventricolo destro, è trasportato nel lume del biossido di carbonio alveoli. A efferenti venule alveolari polmonari sono presi fuori l'ossigeno dell'aria.

sangue arterioso scorre attraverso le vene polmonari all'atrio sinistro, e da lì – nell'aorta. Le sue arterie ramo forniscono un cellule necessarie per la respirazione interna ossigeno. È negli alveoli del sangue venoso diventa arterioso. Pertanto, scambio di gas nei tessuti polmonari e la circolazione avviene direttamente sulle piccole e circolazione. Ciò è dovuto a continue contrazioni muscolari pareti della camera cardiaca.

respirazione esterna

E 'chiamata anche la ventilazione polmonare. È uno scambio di aria tra l'ambiente esterno e alveoli. Fisiologicamente corretta inalazione attraverso il naso porzione fornisce il corpo della composizione dell'aria: circa 21% O 2, 0,03% di CO 2 e azoto 79%. Secondo i percorsi pneumatici entra alveoli. Hanno la loro porzione di aria. La sua composizione è la seguente: 14,2% O 2, 5,2% di CO 2, 80% N 2. Respiro, espirare come regolata in due modi: nervoso e umorale (concentrazione di anidride carbonica). Dovuto alla stimolazione del centro respiratorio del midollo allungato, gli impulsi nervosi vengono trasmessi ai muscoli intercostali respiratori e il diaframma. Il volume degli aumenti torace. Polmoni, passivamente muoversi dopo le contrazioni della cavità toracica, si espandono. pressione dell'aria diventa ivi inferiore alla pressione atmosferica. Pertanto, la parte di aria dal tratto respiratorio superiore entra negli alveoli.

L'espirazione è fatto dopo il respiro. Esso è accompagnato da rilassamento dei muscoli intercostali e sollevando l'arco del diaframma. Questo porta ad una diminuzione del volume polmonare. La pressione dell'aria nella loro diventa superiore a quella atmosferica. E l'aria con un eccesso di anidride carbonica aumenta nei bronchioli. Inoltre, nel tratto respiratorio superiore, dovrebbe essere nella cavità nasale. La composizione dell'aria espirata come segue: 16,3% O 2, 4% di CO 2, N 2 79. In questa fase, lo scambio di gas esterno. scambi gassosi, alveoli portato fornisce le cellule con ossigeno necessaria per respirazione interna.

respirazione cellulare

Incluso nel reazioni metaboliche catabolici e di energia. Questi processi sono studiati biochimica e anatomia e fisiologia. scambio di gas nei polmoni e tessuti e correlata con l'altro non è possibile senza. Così, respirazione esterna alimentazione del fluido interstiziale ossigeno e rimuove l'anidride carbonica da esso. Un domestico, svolte direttamente nella cella dei suoi organuli – mitocondri che assicurano la fosforilazione ossidativa e la sintesi di ATP, utilizza ossigeno per questi processi.

ciclo di Krebs

È ciclo degli acidi tricarbossilici che conduce alla respirazione cellulare. Riunisce e coordina risposta stadio anossico del metabolismo energetico e processi che coinvolgono proteine transmembrana. Essa agisce anche come un fornitore della costruzione di materiale cellulare (ammino, zuccheri semplici, acidi carbossilici superiori) formate nelle sue reazioni intermedie, e utilizzati per la crescita cellulare e la divisione. Come si può vedere, questo articolo ha studiato lo scambio di gas nei polmoni e nei tessuti, così come determinato dal suo ruolo biologico nell'organismo umano.