162 Shares 3547 views

Non derivati e derivati parole: esempi

parte morfologicamente invariabile della parola che porta il significato lessicale – è il fondamento, è a seconda su di esso vengono parole non derivati e derivati differenti. Ogni base ha diritto: strutturalmente e semanticamente.


differenze

basi non derivato non è semanticamente motivato, perché non può essere spiegato con l'aiuto di parole correlate, ed è morfologicamente nechlenima. Nella sua struttura, è equivalente alla radice della parola. Per esempio: legno -a; esimo coraggioso; tipo -o; s fiumi e così via.

Queste fondazioni sono non-derivato. E la parola è derivata in base a queste caratteristiche si possono distinguere: semanticamente motivato, spiega la selezione delle fondazioni relativi. La struttura è facile chlenima in due uguali in valore unitario, che è la base stessa, per formare parole derivate, e apporre preformative. Esempi sarebbe lo stesso: in legno -N-esimo; -skeleton coraggioso; tipo-da-a;

Il primo blocco – Base

parole non derivati e derivati riferiscono all'area di formazione delle parole, dove il concetto centrale è il fondamento – la base o la produzione. Da una base in forma e significato, 'si adatta, viene visualizzato derivato, proprio perché si considera motivante per la derivata del substrato. Così, la base di una parola derivata è la base per motivante. Per esempio, nella parola-legno IST- primo fondamento di base – legno, ma è la base dell'aggettivo lesist- motivante. Così diverso e parole derivati e derivati.

Il primo blocco di questa struttura di fondazione parola-costruzione è in legno, ed è la base, come in qualsiasi altra parola derivata. Lei, a sua volta, può diventare un non derivato, perché tutto dipende dalla capacità di penetrare i singoli membri. Ad esempio, la parola boscoso -skeleton. In tutti i casi, è tutto di fase derivato. Cioè, il primo passo – un derivato della parola, derivata dalla radice morfema, sono base non-derivati, e tutte le successive fasi rendono la parola derivata.

schemi

Derivati e non fusto di una parola nella sua struttura formativo possono essere rappresentati dalle seguenti schemi:

1. di base di base (I) + suffisso preformative (II) + inflessione. Esempi: -skeleton orgogliosi; -k-e peq; knizh n-esimo.

prefisso 2. Word-formazione (II) + quadro di base (I) + inflessione. Esempi: HA vseg sì; pra- VNU k.

3. prefisso Word-formazione (II) + quadro di base (I) + derivazionale suffisso (II) + inflessione. Esempi: conversazioni co -no-k; mare pri- rd -rm.

Così si può essere formulata dagli schemi di cui sopra modelli di base della formazione delle parole in lingua russa. Derivati e le parole non di base abbastanza facilmente delimitate.

fondamenti di base

La prima regola: la parola è sempre formata dal quadro di base, che è disponibile nella lingua e aiuto in questo processo, affissi derivazionali. In generale, il fondamento di base – un concetto funzionale, perché può essere lo stesso per un certo numero di parole, infatti dalla stessa radice, formiamo pochi e talvolta molti altri. Ad esempio, il sostantivo si verificano tutti i tipi di aggettivi, che differiscono solo nella formativa appone: Testa -a – head -n-esimo – testa -ast prima; – Eye n-esimo – occhio -ast prima, e così via.

Tutte le parole hanno la proprietà di derivati e non significato della parola da questo dipende in larga misura. Ma il quadro di base sono tutti i derivati. Se lei chlenima base, quindi ci sono delle difficoltà, e anche errori nelle affissi formativi. Ad esempio: un sostantivo, come un talento, deriva dal aggettivo talento, e non viceversa, come sempre accade. Noun talento primo è stato quello di formare un talento -liv prima, e solo qui e c'era un nuovo sostantivo con l'affisso – colonna vertebrale. In caso contrario, avremmo "talento -skeleton" come qualcosa di brutto.

affissi

La seconda regola: tutte le parole basi fondamentali uno senso sono ottenuti dallo stesso affisso o nel suo genere. Qui, il principio di derivabilità semantica servire il fondamento delle relazioni motivazionali parole di base e loro derivati. Naturalmente, questo aggiunge complessità al principio del fenomeno di più parole. In russo, la maggior parte del loro polisemico, e ciò si riflette nella formazione delle parole.

struttura semantica del derivato e una parola originale multivalore spesso piuttosto drasticamente diversi tra loro. Derivata di solito ha qualcosa a che fare una cosa, un valore separato, e questo si differenzia dai fondamenti di base. Qui il ruolo principale svolto dai derivati e basi non-parola. Gli esempi possono essere trovati ovunque. Prendete il vecchio aggettivo. I valori con lui un paio: la vecchiaia una persona, animale o cosa ha raggiunto; qualcosa di lungo, esistente fin dai tempi antichi; a lungo utilizzato, vecchio, cazzo di volta in volta; vecchio; inutile, non valida; vecchio, antiquato, out-of-data e molto di più. Il gruppo deriva dalla parola ed è associata con valore di numerose basi Prima base fonte: senile vecchio invecchiare, vecchia, vecchia, vecchiaia, età e così via. Quindi appare derivati, cambiando il valore iniziale.

parole non derivate

E 'noto che il confine tra le classi che rappresentano l'esatto opposizione di ciò che la parola derivata e non derivato che, abbastanza strettamente. Analisi Aktsentologichesky sostiene che distingue in modo che un categorie non derivate appartengono parole che non hanno alcuna relazione semantica con qualsiasi parola realmente esistente in lingua russa. Essi sono molti: il bagaglio, l'autore, la vita, l'acqua, forte, prendere, e così via. Inoltre, non derivato dovrebbe essere una parola con un odnomorfnoy di base – abbaiare, esecuzione e così via. Anche tra i non-derivati sarà una parola, per così dire, "semplificato il".

Cosa significa "derivati e le parole non derivate" diventa più chiaro quando chiarire i principi collegamento morfema. Le connessioni possono essere denso e non. Come collegare due forme verbali in una sola parola? La parte principale – che esiste indipendentemente modulo parola. Lavorazione e raffinazione, rosso e bella, dentro e fuori – un milione di esempi. Questo è l'ultimo – strettamente unite, e il primo – senza stringere.

Word-lavoratori

Non può essere confuso derivato e la produzione di una parola. Produrre – lavora direttamente da lui, e non v'è un derivato, la loro spina dorsale finanziaria di ripetere tratti dei genitori, ma non del tutto, così come per il figlio è come, e sua madre, e suo padre, e anche nel prozia: non è la fine del tronco, e, talvolta, e il suffisso scompare. Work-nick – work-amb; a-chain-crate – con-catena, e così via. Qui parola produzione è immutabile, e un derivato ottenuto mediante affissi e spesso non è identica con le parole di una base di routine.

Su questo argomento – "parole derivati e non derivati" – una sintesi della lezione sarebbe interessante, perché la derivazione è fortemente associata a tutte le forme di esistenza umana. L'insegnante semplicemente distesa nella selezione di esempi, confronti e illustrazioni.

analisi delle

Per confrontare l'analisi della parola derivata con le parole relativi ad esso, che è vicino a senso e il suono, non si può, e si è fatto molto spesso. E 'molto difficile dare una risposta esauriente alla domanda su ciò che sono chiamati parole non derivati. Derivati anche più facile operare. Questo termine stesso è troppo ampia, in quanto copre un enorme nido derivazionale, in cui i derivati stanno producendo non solo un quadro che ci interessa, ma anche un sacco di parole che non hanno alcun rapporto diretto con esso, un sacco di entità correlate.

Ad esempio, l'aggettivo-time speech-chiv prima. È possibile portare parole correlate: time-dialetto-yus, tempo-dice-da-hsia, time-dialetto-zione, time-voci-o-camping. E c'è solo una, la seconda sarà produttiva, ed è formato direttamente da esso è un aggettivo. Gli ultimi due fanno più, non contribuiscono all'analisi contatto selezionato di direzione, perché l'aggettivo time-dialetto-chiv formata prima non dal verbo e il sostantivo tempo-talk, cioè dalle sue basi substativnoy che producono, e il tempo trascorso (modulo) – dalla infinito, che comprendeva tutto suffissi altro come elementi aggiuntivi. Da qui si può vedere, il che significa non-derivato e derivato di una parola in formazione delle parole.

E tuttavia – Definizione

parole non derivate possono essere considerati come quelli che non sono formati o formati da qualsiasi altro esistente singolo radicata nel linguaggio delle parole. I derivati di parole – esattamente l'opposto. Questa formazione di parole già esistenti nella lingua, con l'aiuto di vari modelli di formazione delle parole. La motivazione per essa sono i rapporti tra le due parole cognate. Il valore di uno di loro è determinato da un altro valore (granchio – granchio-IR, vale a dire, piccola, ma pur sempre un granchio), oppure attraverso un'identità in tutti i componenti, ad eccezione del significato grammaticale del discorso (Bianco Terra – bianco-PHI-a , beige-to-be – in esecuzione e così via).

catena formative chiamato una serie di parole con una radice comune, sono costantemente motivati. L'iniziale, link originale – parola immotivata, la motivazione quindi ogni parola nuova formazione cresce. Così definito, e derivati e parole derivati. Esempi: vecchio prima – old-et – the-old-et – the-old-mangiato prima – la-old-el-awn. Qui chelyh quattro gradi di motivazione, e insieme formano il nido derivazionale, dove i pulcini molto di più. parola iniziale – come se l'uccello-madre, una sorta di picco – è immotivata. Da esso venire catene parola formante che hanno la stessa parola originale.

morfema

In primo luogo, è necessario fornire definizioni di ogni elemento della struttura. Parte della parola, che ha espresso il suo significato lessicale è chiamata la base. Flessione – questa è la fine, che punta sempre al rapporto della parola agli altri. La radice della – parte della parola, che è comune a tutti collegati. Affissi (o formanti) – morfema, unendo la parte superiore e servire per formare nuove parole.

Moderna russa formazione delle parole avviene in molti modi – sia morfologicamente e nemorfologicheskimi. Prima di tutto – un modello morpheme combinato nel processo di formazione delle parole.

modi di formazione delle parole

I metodi morfologici di formazione delle parole sono molto numerosi.

1. Costruire le fondamenta, cioè la formazione di parole complesse e slozhnosokraschonnyh (tremare la terra, il cielo-cupola, naturalmente a vapore e il paradiso-com, la faccia no, BEAC Bank).

2. Metodo bezaffiksny Raramente utilizzato è valido solo per sostantivi, cambia secondo il suono, e alla fine di stress, ma la base rimane invariata.

3. Affiksny – forme più produttivi, quando unito alla morfema radice, creando e lessicali e grammaticali.

4. Il suffisso – il suffisso aggiunto alla base.

5. Il prefisso – il prefisso aggiunto.

6. suffissale prefisso di – rispettivamente aggiunto e poi, e altro ancora.

7. Postaffixal – apporre aggiunto dopo la chiusura.

modi Nemorfologicheskih di formazione delle parole in tutti e tre: il (parola con un significato nuovo) lessicale e semantica, lessicali e sintattiche (l'ex con frasi come-mente-è venuto giù) e morfologiche, sintattiche, quando le parole diventano altre parti del discorso. Dopo aver appreso le regole di formazione delle parole, la gente già in grado di rispondere a ciò che le parole derivati e non derivati che non sono mai.