118 Shares 6602 views

La concorrenza perfetta – il modello di mercato ideale


La concorrenza perfetta – questo è un tipo di mercato, in cui un numero infinito di venditori di offrire ai clienti gli stessi prodotti allo stesso tempo avere l'ingresso gratuito nel settore, si avvale di informazioni di carattere generale circa il prezzo e la stessa tecnologia migliore.

Vediamo nel dettaglio ogni parte di questa definizione.

Così, le condizioni di concorrenza perfetta:

1) Nel mercato dovrebbe essere un numero significativo di entrambi i venditori e gli acquirenti del prodotto. In questa condizione, nessun acquirente e venditore non può influenzare non solo ha l' equilibrio di mercato, vale a dire le autorità competenti, nessuno lo farà. Tutti i soggetti sono pienamente soggetti alle forze del mercato.

2) vendita essendo identici, prodotti standardizzati. Esempi di tali beni: il grano o farina di una classe, zucchero, ecc In tali circostanze, il cliente non avrebbe alcun motivo per preferire i prodotti di un particolare azienda – la stessa qualità in tutto il mondo.

3) Un venditore non può influenzare il prezzo di mercato, perché ci sono un gran numero di imprese che producono lo stesso prodotto. La concorrenza perfetta implica che ogni individuo venditore dovrà concordare con il prezzo, che è dettata dal mercato.

4) la concorrenza non di prezzo non è, in quanto la merce di qualità uniforme.

5) Gli utenti hanno accesso alle informazioni sui prezzi. Ciò significa che se ogni produttore decide aumentare unilateralmente il prezzo, allora perderà i suoi clienti.

6) I venditori non sono in grado di colludere e alzare i prezzi, dal momento che sono troppi in questo mercato.

7) La concorrenza perfetta si assume che ogni venditore può entrare in questo settore di mercato e lasciare in qualsiasi momento, poiché non ci sono barriere che impediscono. La nuova società si crea e chiuso senza problemi. Si presume che la dimensione è abbastanza piccole imprese, in modo da poter vendere l'azienda in qualsiasi momento.

La concorrenza perfetta è un mercato in cui singoli venditori non hanno la capacità di influenzare il prezzo di mercato regolando volumi di produzione, perché la loro quota nel totale segmento di mercato tende a zero. Se il venditore decide di ridurre il suo volume di produzione e di vendita, l'offerta complessiva di mercato questo cambiamento è trascurabile. Il venditore è costretto a vendere i loro prodotti al prezzo attuale, lo stesso per l'intero mercato. La curva di domanda per la sua merce cambia in modo flessibile: se il venditore fissa il prezzo più elevato rispetto al mercato, la domanda scende a zero. E se si mette un prezzo inferiore a quello di mercato, che crescerà all'infinito, ma il prezzo non può essere sicuro a causa dei costi di produzione.

Ma domanda elastica significa anche che il venditore sarà in grado di aumentare indefinitamente il volume di produzione ad un prezzo fisso. Si può rimanere costante fino a quando le variazioni di volume di produzione del venditore non ha avuto un impatto sul settore della produzione nel suo complesso.

La concorrenza perfetta è un perfetto modello del mercato, basata sulla teoria, che non è nella vita reale. Dopo tutto, i prodotti di diversi produttori hanno le loro differenze, ma esistono chiaramente le barriere all'entrata e all'uscita da parte dell'industria.

La forma approssimativa di concorrenza perfetta è presentato in alcuni mercati agricoli, in un ambiente di piccoli commercianti del mercato, equipaggi di costruzione, un negozio, chioschi di vendita al dettaglio, ecc Essi sono tutti uniti dalla somiglianza di un'offerta, un gran numero di concorrenti, le imprese trascurabile scala, hanno bisogno di lavorare sul prezzo corrente – vale a dire, riprodurre molte delle condizioni di cui sopra di concorrenza perfetta. I loro esempi sono molto conveniente per studiare il funzionamento, l'organizzazione e la logica delle azioni di piccole imprese con un'analisi generalizzata e semplificata. In Russia e paesi della CSI è situazione molto comune in una piccola impresa, che è vicino a concorrenza perfetta.