405 Shares 2058 views

Libia: massacro continua

Per più di un anno è passato dopo la vittoria in Libia, il cosiddetto revvolyutsionnyh forze e uccidere gli insorti "sanguinoso dittatore" Muammar Gaddafi. Tuttavia, i disordini in Libia, non cessano di questo giorno, più parte del paese è sempre più interruzioni nel territorio controllato dai singoli tribù e circa un unità del paese e può essere alcun dubbio.


Inoltre, alcuni plemana ora stanno lottando per la loro pervensvto ed è una lotta per diventare più sanguinosa. Basti ricordare i recenti fatti di Beni Walid – organizzato strage misurattsami, che ha provocato più di 200 persone sono state uccise, la maggior parte di loro – i civili. Inoltre, le autorità dei paesi occidentali stanno cercando di limitare le informazioni vsyachiski su questi eventi e non ha risposto alle proiskhodyaschyuuseychas massacro in Libia fra le tribù. Inoltre, hanno anche piuttosto lentamente risposto all'assassinio dell'ambasciatore americano a Bengasi. No, alcune dichiarazioni taglienti konchno erano, ma è stato limitato ai soli minacce vuote e le esigenze di indagine, anche se, in linea di principio, nessuna indagine non è richiesto – Al-Qaeda, che la coalizione occidentale ha portato al potere in Libia, ha tenuto un attacco terroristico regolare contro gli Stati Uniti.

Cerchiamo di capire cosa sta succedendo in Libia? La risposta è abbastanza ovvio – ora c'è il caos causato dalla violazione delle leggi dello sviluppo storico dello stato del paese da interferenze esterne. Dopo tutto, questo gatto è stato Muammar Gaddafi. quali paesi occidentali chiamato il "sanguinario dittatore"? Prima di tutto, era un monarca assoluto, che è riuscito a unire il paese essere sul palco ranego feudalesimo. Al momento, le liste che si sono paesi più occidentali – un tipico esempio – è il regno di Luigi XIV di Francia, che ha unito il paese e gradualmente la condusse assolutismo illuminato, da cui poi è cresciuto e la Repubblica francese.

Non yavlyalast eccezione della Libia, dove la stessa cosa è accaduto – Gheddafi, per unire le tribù diverse, e costruito uno nuovo con il suo punto di vista del governo – Jamahiriya, che nella sua essenza non è altro che una monarchia parlamentare. Inizio Gheddafi merito è che è riuscito a creare un equilibrio tra gli interessi delle tribù e portarle insieme. Successivamente, da una monarchia parlamentare sarebbe sorto e normale Repubblica libico, ma a causa dell'intervento dei paesi occidentali che hanno sostenuto singoli plemenai violando così l'equilibrio tra loro. La Libia è stato nuovamente gettato in in epoca comunale e tribale.

Qual è il più spiacevole è il fatto che il sostegno delle tribù otdlelnyh Occidente continua utilizzando tale sostegno misuratskie Katib desiderosi di subordinare altre tribù, tra cui la più grande tribù in Libia Warfalla – che è il motivo per cui la tribù di Bani Walid capitale ora e feroci combattimenti. Tra l'altro, a giudicare dalle dichiarazioni di collaboratori, si è ancora una volta ucciso Khamis Gheddafi.

Così, ora il corso della storia in Libia interrotto e in ordine. di riunire il paese ha bisogno di un nuovo monarca, che verrà di nuovo per unire il paese a ferro e fuoco. Queste sono le leggi della storia, e con loro nulla può essere fatto.