774 Shares 6992 views

Vladimir Evgenevich Fortov, presidente dell'Accademia Russa delle Scienze: biografia, l'attività scientifica

Russo Accademico Vladimir Evgenevich Fortov – uno scienziato che ha raggiunto il successo eccezionale nel dominio fisico. Ha dedicato la sua carriera accademica alla ricerca di plasma non ideale, ad alta densità di energia e la meccanica di onde di detonazione e shock. Ora ricopre la carica di Presidente dell'Accademia Russa delle Scienze.


formazione

Nato Vladimir Evgenevich Fortov 23 gennaio 1946 a Noginsk. Nel 1962, è entrato nel MIPT – Mosca Istituto di Fisica e Tecnologia. colpire le circostanze del richiedente presso l'Istituto Fisico-Tecnico sono curiosi. I forti scuola sacco di sport, compreso il gioco per la squadra nazionale della RSFSR nel basket. Pertanto, Vladimir non pensare al futuro dell'università, a causa della quota potrebbe ottenere quasi qualsiasi istituzione al di fuori della competizione.

In estate, quando i coetanei volutamente la preparazione per gli esami di ammissione, Fort spesa spensierata tempo nel paese con i parenti vicini Dolgoprudny (dove e è MIPT). Nella-Technical Institute fisico lo ha chiamato amico. Richiedente ha deciso di arrendersi "on Trial" esami solo per esercitarsi. Una volta in MIPT per caso, il forte, infine, ha deciso di entrare lì.

Il giovane era sulla facoltà Aerophysics e ricerca spaziale. Già nel secondo anno ha iniziato il suo lavoro scientifico. leader degli studenti è diventato un fisico termica e ingegnere, membro corrispondente dell'Accademia delle Scienze dell'URSS Vitaly Ievlev.

scuola di specializzazione

La sua tesi ha difeso Forti presto (è stata dedicata alla termodinamica problema di Fermi-Zel'dovich). Lo studente diploma di scuola superiore e si è trovato ad un bivio. Come nativo di Noginsk, non aveva registrazione Mosca e, secondo le regole, avrebbe dovuto essere sulla distribuzione per andare a Vladivostok. Prima Forti lasciando scorso ha parlato in un simposio scientifico. Ci ha iniziato a fare domande di uno scienziato. Secondo le memorie di Vladimir Ye, ha risposto, "sfacciato". Ho ottenuto in un argomento, e dopo lo scienziato discorso ha invitato il giovane fisico per sviluppare il tema della nuova ricerca. Forti lamentato del fatto che aveva bisogno di andare a Vladivostok. Poi il suo compagno (era uno dei padri della bomba atomica Yakov Zeldovich) ha chiesto il premio Nobel Nikolay Semenov dare al giovane un appartamento a Mosca, che consenta una registrazione e la distribuzione del problema. E così fu fatto. Forti sono rimasti nella capitale ed è diventato uno studente laureato alla MIPT.

In questo momento la casa per un giovane specialista era cattedra di meccanica fisica. Nel 1971, Vladimir Evgenevich Fortov ha difeso la sua tesi di laurea e ha ricevuto il grado di candidato di scienze. Nel suo regolare fisico un'opera considerata i risultati delle loro ricerche onde di plasma e urto fortemente accoppiati.

la ricerca scientifica

Dopo aver difeso la sua tesi di Vladimir Evgenevich Fortov ha iniziato a lavorare presso l'Istituto di Chimica Fisica – Istituto di Chimica Fisica. Per un giovane specialista raccomandare Yakov Zeldovich.

I ICP Forti continuato a studiare stati estremi della materia e plasma urti compresso. I risultati di questo lavoro è diventato la base per la sua tesi di dottorato. Vladimir Evgenevich Fortov difese nel 1976. Nello stesso periodo, lo scienziato ha iniziato una proficua collaborazione con Lvom Altshulerom.

Il lavoro nel settore spaziale

Vladimir Forti non impegnata solo nella ricerca di plasma. Suo carico Shock interessato di materiali diversi e loro cinetica, forza e caratteristiche termomeccaniche in tali circostanze. Gli scienziati stanno studiando e cercando nuovi meccanismi di distruzione e deformazione che si verificano in un sollecitazioni dinamiche più elevate. informazioni uniche e l'esperienza acquisita in queste ricerche si sono rivelate estremamente necessario nel 1980 con l'avvento della "Vega" – Programma Spaziale Internazionale, in cui ha studiato la cometa di Halley.

Sonde necessarie per una protezione efficace da impatti meteorici. Questo problema è stato proprio nella zona di competenza di Vladimir Fortova e dei suoi compagni di squadra. Gli scienziati hanno sviluppato non solo una protezione contro gli urti per le sonde, ma pyleudarnye strumenti scientifici. Tutti loro, una volta nello spazio, fatto fronte con il suo compito. Negli studi di fenomeni di impatto è stato interessato l'industria della difesa sovietica. A metà degli anni 1980 Fortov Vladimir Evgenevich, insieme ai loro colleghi Tomsk e Novosibirsk, ha condotto numerosi studi relativi alle proprietà protettive di materiali utilizzati nella fabbricazione di attrezzature speciali.

Esperienze e scoperte

Con molti centri scientifici durante la loro ricerca collaborato Fortov Vladimir Evgenevich. scienziato sfondo in vari gradi associati con l'Istituto di temperature più elevate e l'Istituto di Fisica Generale, Accademia delle Scienze dell'URSS. Negli ultimi Vladimir Forti condotto esperimenti con raggi laser pulsati, che ha reso possibile fare modelli computazionali legate alla meteoriti spazio. Alle alte temperature, l'Istituto ha stabilito elettrodinamica acceleratore railgun.

Nel 1980 Vladimir Forti ha iniziato la ricerca per identificare i modi di trasformare l'energia esplosiva in un importante scienza di radiazione elettromagnetica. Per loro, al ICP hanno costruito un'unità speciale, che nel 1987 ha ottenuto i primi impulsi multimegavattnye caratteristici della radiazione a microonde. La mente di questo successo è stata la Fortov Vladimir Evgenevich. Nazionalità, età e altre caratteristiche appassiti prima che la pista che ha lasciato nella scienza sovietica.

La continua ricerca

Su iniziativa di Vladimir Fortova nel 1986 presso l'Istituto di alte temperature ha iniziato la ricerca sulla fisica termica ad alta temperatura. Grazie al lavoro svolto stand sono stati necessari per gli esperimenti con alta pressione pulsata e la temperatura. Presto applicate e sono state condotte ricerche di base, l'oggetto di cui erano proprietà della materia, che erano in condizioni estreme.

Per condurre lo studio Fortov materiali fragili hanno creato un unico camera di scoppio sferica (di un genere impianto dimostrato il più grande del mondo). Questo apparecchio è ancora in uso oggi. Fotocamera e altri dispositivi analoghi sono stati presso l'Istituto di Fisica termica di estrema Uniti, dove presso l'Accademia Russa delle Scienze è ora un centro speciale, che si specializza in tutti i tipi di esplosioni.

sperimentatore

Il merito unica di Vladimir Fortova come scienziato è che egli ha creato un nuovo campo della fisica – la fisica dinamica dei plasmi densi. Per questo ha ricevuto il premio intitolato a Percy Bridgman. Lo scienziato è stato segnato e in casa. Nel 1987 è stato eletto membro corrispondente dell'Accademia delle Scienze dell'URSS, e nel 1991 – un membro dell'Accademia Russa di recente creazione delle Scienze.

Nel 1990 Vladimir Forti ha sviluppato la propria ricerca sui cristalli liquidi e plasma. Ora in suo possesso non era solo il solito laboratorio, ma anche il complesso orbitale "Mir", così come la Stazione Spaziale Internazionale. Questi studi hanno cominciato pionieristico. Questi sono stati effettuati in un campo di pressione e temperatura. mezzo utilizzato come un plasma a scarica a bagliore di corrente continua, plasma nucleare indotta, plasma, fascio di plasma e radiazione ultravioletta indotto t. D.

In guardia della scienza

Vladimir Fortov ha cominciato a occupare importanti del governo e delle cariche accademiche durante il crollo dell'URSS e l'emergere di una nuova Russia. Erano anni difficili, e gli scienziati fanno tutto quello che dipendeva da lui per negare le tendenze negative nella scienza nazionale. Ha guidato la Fondazione Russa per la ricerca di base.

Anche il fisico è venuto al governo, dove divenne vice presidente del Comitato di Stato per la scienza. Durante il periodo di transizione per la scienza russo Vladimir Forti molte apparizioni nei media, scrivendo articoli e fortemente difeso gli interessi accademici del paese. Grazie ai suoi sforzi è apparso MVS 1000M – supercomputer capace di un trilione di operazioni al secondo effettuate.

Elezione del Presidente della Accademia Russa delle Scienze

Nel 2013, ha tenuto una riunione generale della Accademia Russa delle Scienze. nuovo capo della Accademia Russa delle Scienze, è stato eletto durante l'evento. Inoltre Fortova, per la posizione di Alessandro rivendicato Nekipelov e Zhores Aleferov. Nella votazione hanno partecipato oltre 1.300 persone. Secondo i suoi risultati battere Fortov Vladimir Evgenevich. Presidente dell'Accademia Russa delle Scienze ha guadagnato il 58% dei voti.

Preferiti su una posizione accademica così importante, Vladimir Forti è andato su un gradino rotativo nella loro carriera accademica. Stato e l'occupazione non consentono il Presidente della RAS, come prima, a impegnarsi nella ricerca. Molti scienziati hanno criticato per la sua opzione "burocratica".

Forti stesso ha spiegato la sua decisione dicendo che, come presidente, è stato, a suo avviso, porterà molto più a vantaggio della scienza russa. Il suo programma elettorale si basava sull'idea della riorganizzazione della RAS. Molti dell'Accademia sono giunti alla conclusione che è il momento di effettuare una seria riforma della scienza russa. La stessa opinione è condivisa da Fortov Vladimir Evgenevich. Presidente dell'Accademia Russa delle Scienze è stato nominato esprimendo la vista più popolare nella comunità accademica del paese.

Passioni intorno alla riforma delle RAS

Un paio di mesi dopo l'elezione Fortova iniziato ristrutturazione Academy. Tuttavia, i suoi iniziatori questa volta non erano scienziati e funzionari del Ministero dell'Istruzione e della Scienza. A causa di questo, Vladimiru Evgenevichu dovuto iniziare una lotta con la burocrazia. Nella sua intervista, egli ha osservato che proibisce i funzionari RAS riformato che non hanno alcuna relazione con essa. L'intera esperienza del mondo, ha sottolineato il Presidente dell'Accademia, mostra che tali riforme importanti accademici deve essere iniziata solo dagli scienziati stessi, abbastanza competenti in quello che fanno.

Il suo principale risultato della prima fase del soggiorno nella nuova posizione chiamato la fine dei Forti "barbarie", commesso da minobrom. Il fatto è che, a causa di motivi economici nel reparto offerto al governo di creare una commissione di liquidazione dell 'Accademia delle Scienze. Fortov Vladimir Evgenevich – presidente dell'Accademia Russa delle Scienze, i cui contatti erano conosciuti in alte cariche, è stato in grado di fermare l'iniziativa.

Premi e Riconoscimenti

Vladimir Fortov rimane il capo dipartimento di fisica dei processi ad alta temperatura a MIPT. Gli scienziati continuano a prestare molta attenzione alla formazione dei giovani scienziati. Sotto la sua guida riservata decine di tesi di dottorato e di master.

Presidente della Accademia Russa delle Scienze Fortov Vladimir Evgenevich da soli o in due dozzine di libri co-prodotto e più di 300 articoli su riviste nazionali ed internazionali. Lo scienziato ha ricevuto premi internazionali Karpinski (nel 1997), Bridgeman (1999), Planck (nel 2002), Alfvén (2003), Duval (2005) e vetro (2009 ) .. Come fisico ha vinto l'Ordine "per i servizi alla Patria» II grado e l'Ordine Aleksandra Nevskogo. Fortov Vladimir Evgenevich, i cui contatti sono in Accademia Russa delle Scienze, e oggi continua il suo lavoro attivo a beneficio di economia domestica.