123 Shares 4076 views

Vita di Georgiya Pobedonostsa: Foto e fatti interessanti

Georgiy Pobedonosets – uno dei martiri più venerati della Chiesa cristiana. E 'stato chiamato così per il loro coraggio nella lotta per i torturatori e la conservazione, nonostante tutto, la sua fede e la devozione al cristianesimo. Era famoso per il suo santo miracoloso e aiutare le persone. Georgiya Pobedonostsa vita differisce un sacco di fatti interessanti e la storia dei suoi primi fenomeni post-mortem per le persone e fa assomiglia una favola. Non c'è da meravigliarsi gli eventi nella vita del santo in modo interessante non solo per gli adulti ma anche per i bambini.


miracolosa apparizione Georgiya Pobedonostsa

C'era una volta nel lago è stato ottenuto un enorme serpente. Il passaggio non era qualcuno da lui: il mostro che divora tutti coloro che fermentano nel quartiere. saggi locali conferito, ha deciso di placare il serpente, portandolo a sacrificare i propri figli. A poco a poco girare si avvicinò alla figlia del re, che differiva bellezza abbagliante.

Il giorno stabilito la ragazza ha portato al lago e lasciata al luogo stabilito. Le persone stavano guardando la pena di povere cose da lontano. E questo è ciò che hanno visto, pronto a piangere la principessa: dal nulla, è apparso un bei vestiti cavaliere guerriero e con una lancia in mano. Non aveva paura del serpente, e il segno della croce, e corse giù il mostro e lo ha colpito con una lancia in un solo colpo.

Dopo questo giovane coraggioso, ha detto alla principessa: "Non abbiate paura. Legare una cintura di serpente, e portare alla città ". Sulla loro strada alla fuga dal popolo, vedendo il mostro. Ma il guerriero li calmò con le parole: "Credi nel Signore Gesù Cristo. Dopo tutto, egli ha mandato me, così io consegnato fuori del serpente. " Questo è esattamente quello che è successo miracolosa apparizione Georgiya Pobedonostsa la gente dopo la fine della sua vita.

Vita di S. Grande Martire

La sua vita terrena è stato breve. Pertanto po racconta la vita di Georgiya Pobedonostsa. Sinossi potrebbe essere riassunto in pochi paragrafi, ma il santo è entrato nella storia del cristianesimo come uno dei martiri più celebri e venerati che hanno preso una morte calma e coraggiosa.

Nascita e infanzia

George la vita vittoriosa inizia con la sua nascita in Cappadocia. I genitori del Santo erano pio e gentile. Padre George era un martire ed è morto per la loro fede. Dopo di che, la madre ha preso il suo figlio, si è trasferito alla loro patria in Palestina. Il ragazzo è stato portato da un vero cristiano, ha ricevuto una buona educazione, e grazie al suo coraggio e la forza non comune, ben presto entrata in servizio militare.

Vita e servizio dell'Imperatore

Già all'età di vent'anni alla George subordinato è stato un intero inviktiorov coorte (che significa "invincibile"). Con il grado di capitano del giovane ha ricevuto il patrocinio dell'imperatore stesso. Tuttavia, ha onorato gli dei romani ed è stato uno strenuo oppositore della fede cristiana. Pertanto, quando il decreto dell'imperatore, ha cominciato a bruciare e distruggere i libri sacri della Chiesa, George ha dato tutti i suoi beni ai poveri e venne al Senato. Lì, ha dichiarato pubblicamente che l'imperatore Diocleziano – un sovrano crudele e ingiusta che non merita la gente. Bella e coraggiosa giovane ha cercato di parlare, chiedendo di non distruggere la propria fama e giovani, ma lui fu irremovibile. Questa è la vita di fede invincibile Georgiya Pobedonostsa, anche nel riepilogo, di solito messo a capo di tutte le virtù del martire.

Test e la morte

Il giovane era brutalmente torturato e poi decapitato. Mentre passava con coraggio tutte le torture e non ha negato Gesù Cristo, Georgiya Pobedonostsa tardi canonizzato. Si tratta di una breve vita di Georgiya Pobedonostsa.

Il giorno della sua esecuzione ha avuto luogo il 23 aprile, che corrisponde al 6 maggio per il nuovo calendario. In questo giorno la Chiesa ortodossa celebra la memoria Georgiya Pobedonostsa. Le sue reliquie sono custodite nella città israeliana di Lod, nello stesso tempio è stato costruito nel suo nome. Una testa mozzata del santo e la sua spada sono a Roma ai giorni nostri.

Miracoli Georgiya Pobedonostsa

Maggiore miracolo, che descrive la vita di San Georgiya Pobedonostsa, è la sua vittoria sul serpente. Che questa storia è spesso raffigurato nelle icone cristiane, santo è raffigurato su un cavallo bianco, e la lancia colpisce la bocca del mostro.

V'è un altro, non meno famoso miracolo che si è verificato dopo la morte del grande martire Giorgio e la sua identità come un santo. Questa storia ha avuto luogo dopo che il popolo arabo hanno attaccato la Palestina. Uno degli invasori è andato alla chiesa ortodossa ed ha trovato lì la preghiera del prete prima che l'immagine Georgiya Pobedonostsa. Volendo mostrare disprezzo per l'icona, l'arabo impugnato l'arco e lasciare che la freccia in esso. Ma accadde che rilasciato la freccia è stato bloccato in mano di un guerriero senza causare alcun danno per l'icona.

Esausti dal dolore, un arabo chiamato prete. Gli raccontò la storia di San Giorgio, e gli consigliò di appendere un'icona sopra il suo letto. La vita di Georgiya Pobedonostsa fatto di lui una forte impressione in modo tale che gli arabi divenne cristiano, e quindi anche lui cominciò a predicare a lui tra i suoi concittadini, per il quale ha ricevuto in seguito alla morte di un martire dei giusti.

Questi miracoli avvenuti con George durante la tortura. 8 giorni durarono crudeli torture, ma per volontà del corpo dei giovani Signore di guarire e rafforzare, pur rimanendo illeso. Allora l'imperatore decise che l'uso della magia, e voleva distruggerlo con pozioni velenose. Quando questo non provocare danni a George, ha deciso di vergogna pubblicamente la forza e rinunciare alla fede. Il giovane ha offerto per cercare di far rivivere una persona morta. Immaginate lo shock del popolo riuniti, quando, dopo le preghiere dei santi morti davvero risorto dalla tomba, e la terra tremò la volontà di Dio.

Non altrimenti essere chiamato una fonte miracolosa e la guarigione, che ha segnato nel luogo dove hanno costruito una chiesa intitolata Georgiya Pobedonostsa. Si trova esattamente dove secondo la leggenda il santo affrontato il serpente.

Che cosa si può dire ai bambini in merito a St. George?

Molto di ciò che è diventata famosa per la sua vita Georgiy Pobedonosets. La vita per i bambini sarà interessante. Ad esempio, si può dire loro che questo santo è venerato non solo nel nostro paese ma anche all'estero. E la sua vita è stato il migliore esempio di come la vera fede in Dio ci aiuta a superare ogni prova.

Sarà di interesse per i giovani ascoltatori e le meraviglie che il Signore ha mostrato alla gente attraverso questo grande martire. Grazie a loro, molti hanno riacquistato la fede perduta e venire a Cristo. Georgiy Pobedonosets vissuto nel III secolo, ma le sue gesta e miracoli rafforzare la fede e la gente di oggi, dando forza per far fronte alle avversità e con gratitudine accettare tutto ciò che ci prepara la vita.

I bambini spesso domande sul perché le icone lancia in mano, San Giorgio sottile-sottile? Quindi non è che un serpente, anche una mosca non ucciderà. In realtà, questa non è la lancia, ma una vera e propria, la preghiera sincera, che è l'arma principale del martire. Dopo tutto, solo con la preghiera e la grande fede in Dio, una persona ha la forza tremenda, il coraggio e la felicità.

I fatti relativi alla Georgiem Pobedonostsem

  1. Santo conosciuto con diversi nomi. Oltre al titolo di San Giorgio, si chiama George Liddskim e la Cappadocia, e il nome greco del martire è scritto come: Άγιος Γεώργιος.
  2. 6 maggio, il giorno di San Giorgio, e anche onorato la memoria di regina Alessandra, moglie dell'imperatore Diocleziano. Lei era così profondamente a cuore il tormento ha preso George e così credeva nella sua fede, che lei stessa ha riconosciuto un cristiano. Dopo di che, l'imperatore subito l'ha condannata a morte.
  3. Georgiy Pobedonosets, la cui vita fu un vero esempio di coraggio e coraggio, soprattutto venerato in Georgia. Il primo tempio di San Giorgio è stata costruita lì nell'anno 335. Parecchi secoli dopo cominciarono a costruire sempre più chiese e cappelle. Ci sono stati costruiti in diverse parti del paese, tanto quanto i giorni in un anno – 365. Oggi è impossibile trovare una sola chiesa georgiana, nella quale non ci sarebbe modo di Georgiya Pobedonostsa.
  4. Nome George in Georgia è anche molto popolare. Dà tutti – dalla gente comune ai governanti dei più grandi dinastie. Si credeva che un uomo di nome dopo San Giorgio, nulla saprà fallimento, e in ogni situazione sarà il vincitore.

A volte è difficile credere che la vita di Georgiya Pobedonostsa descrive in realtà si verifica l'evento vero e proprio. Dopo tutto, ci sono così tante torture disumane, valore e la fede indomita come noi comuni mortali, è impossibile immaginare solo. Tuttavia, la storia del santo – il miglior esempio di come utilizzare la vera fede può superare ogni avversità.