287 Shares 4295 views

Psicologia delle emozioni

Psicologia delle emozioni nella scienza moderna ha sviluppato in misura molto minore rispetto ad altre aree della psicologia. Emozioni e sentimenti in psicologia ha cominciato a studiare predme6tom un lungo periodo di tempo, ma fino ad ora ci sono ancora molte lacune in questo campo della conoscenza.


Ogni fenomeno psichico ha due funzioni – la riflessione e la regolamentazione. Quando questo fenomeno emotivo queste funzioni non vengono eseguite come processi cognitivi, come il pensiero, la memoria, la percezione, la sensazione e l'immaginazione, ecc

Psicologia esamina emozioni forma primaria di riflessione, che è molto più grande di processi consci e mediati del discorso di carattere cognitivo. Il loro scopo principale è quello di segnalare i benefici o danni al corpo di certi fenomeni del mondo circostante.

C'è una tale pervootsenka emotivo sperimentalmente dimostrato come "pervovidenie". Essa è preceduta da una valutazione logica, consapevole e dettagliata. Scrivere su di esso E. Artemyev, K. Obukhov e altri. Le emozioni sono la stampa collegamenti con i desideri e le profonde esigenze umane. E 'questa stretta connessione con le esigenze ed è un segno importante di emozione.

Psicologia delle emozioni riferisce alle complesse regolatori interne dell'attività umana, che viene effettuata attraverso le emozioni motivi. E 'significativo che spesso sufficienti motivazioni sono per la persona priva di sensi. Questa caratteristica di emozione (comunicazione con l'inconscia) li distingue dai processi cognitivi che si svolgono principalmente sotto il chiaro controllo della coscienza.

La psicologia moderna di emozioni non dà una chiara definizione del suo oggetto di studio. Questa è una chiara dichiarazione di ciò che è incluso nel concetto di "emozione" in realtà non esiste. Questo può essere visto nei campi della psicologia, che esplorano diversi stati emotivi. Per esempio, la solitudine offerte psicologia con lo studio di uno dei problemi più difficili della psicologia delle emozioni. La complessità è il fatto che la solitudine nel mondo moderno è diventato sinonimo di successo individuale e la condizione principale per la formazione della personalità. Dal punto di vista della psicologia, la solitudine – questo è il problema del singolo, che è spesso il problema sociale. Esplora le radici del problema e cercando di trovare la risposta a lei per un lungo periodo di tempo: alle origini della Freud stand.

Ci sono molti diversi stati emotivi: paura, lo stress, l'ansia, la frustrazione, la tensione, etc. È interessante notare che molti degli stati emotivi hanno caratteristiche comuni e quindi non sono chiaramente distinti. In molti modi si sovrappongono ad altre condizioni: mentale, . Nerve, funzione, ecc Tali contenuti incertezza delle "emozioni" del termine complica la ricerca in questo campo della conoscenza.

Il concetto di emozione considerare un fattore integrante della esperienza sociale, che è la determinazione culturale e storico di tutti i fenomeni mentali. determinazione sociale spiega il verificarsi di certe emozioni, e determina anche la forma della loro espressione.

psicologia generale di emozioni dovrebbe includere gli aspetti di stati emotivi e la comprensione dei meccanismi attraverso i quali le emozioni sono realizzati, cioè, le regolarità psicofisiologiche che garantiscono la loro esistenza.

Psicologia delle emozioni esplora come singoli stati emotivi, e le caratteristiche individuali della vita emotiva di una persona.

gli stati emotivi di base inerenti l'uomo, sono divisi in emozioni, sentimenti e affetti. I primi due concetti esprimono il significato di certe situazioni di vita per una persona in termini di bisogni reali. Le emozioni possono essere chiamati e le situazioni reali e immaginari. Essi sono percepiti dall'uomo come esperienze interiori. Nel comportamento esterno esibiscono relativamente debole. atti comportamentali di accompagnamento, non sempre comprensibili dall'uomo. Pertanto, l'esperienza emotiva è sempre più largo l'esperienza delle singole esperienze.