296 Shares 3915 views

numeri arabi. Origin, il valore

numeri arabi – è dieci simboli matematici con cui registra un numero qualsiasi. Sembrano come segue: 0, 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9. Queste cifre apparso in Europa negli X-XIII secolo. Oggi, la maggior parte dei paesi usano numeri arabi per registrare il numero di occupati nella decimali sistema numerico. L'origine dei numeri arabi, non è ancora noto con certezza. Alcuni scienziati ritengono che i numeri arabi sono venuti a noi dall'India nel secolo aC V, ma si diffuse grazie al famoso studioso arabo al-Khwarizmi, che è ampiamente li popolare. Questo scienziato di fama mondiale è stato l'autore del trattato "Kitab al-Jabr wa-al-muqabala". Questo è il nome di questo trattato, e non c'era la parola "algebra", che è diventato non solo un termine, ma la scienza, senza la quale è impossibile immaginare la nostra vita.


I numeri arabi sono stati apprezzati dagli abitanti di paesi musulmani e studiosi raffinati. Circa cinque secoli, questi numeri sono utilizzati principalmente dagli arabi. Con il loro aiuto, gli scienziati medievali sono stati in grado di ottenere un grande successo in algebra, matematica e delle altre scienze esatte, mentre l'Europa sta sprofondando in ignoranza e oscurantismo.

L'origine dei numeri arabi in Europa a causa del fatto che sul territorio della Spagna moderna coesistevano due stati – il Barcellona contea cristiana e il Califfato islamico di Cordoba. Silvestro II di, l'ex leader della Chiesa cristiana 999-1003, era un uomo straordinariamente colto e uno scienziato eccezionale. Egli è stato in grado di scoprire per gli europei per raggiungere gli arabi in astronomia e matematica. Anche come un semplice monaco, ha guadagnato l'accesso ai libri scientifici arabi e trattati. Silvestro II rivolse la sua attenzione alla facilità d'uso numeri arabi e ha iniziato intensamente promuoverli in Europa. Quest'uomo straordinario subito rivolto la sua attenzione ai notevoli vantaggi che i numeri arabi a confronto con Roman, ampiamente usato in quei giorni in Europa.

Non solo i residenti dei paesi europei hanno stimato l'enorme valore scientifico di questa conoscenza. Ci sono voluti tre secoli di quei numeri è entrato in uso e hanno vinto il riconoscimento universale. Ma dopo le figure arabi hanno preso il loro posto in Europa medievale, il primo Rinascimento. Con l'introduzione di numeri arabi ha cominciato a sviluppare la matematica e la fisica, l'astronomia e la geografia. scienza europea ha un nuovo importante impulso al suo ulteriore sviluppo.

Perché la numeri arabi hanno il marchio? C'è un'ipotesi che essi sono costituiti da segmenti rettilinei, e il numero di curve è la stessa della figura stessa. Ad esempio, zero ha senza spigoli, con la scrittura di dati grafici 1 – un angolo 2 – costituito da due angoli, ecc nel tempo, angoli e numeri acquisiti lisciata forma usuale corrente … Questo, naturalmente, un'ipotesi interessante, ma non è la verità assoluta.

Sulla questione di come la gente venire con numeri arabi, risposta non è facile. Gli scienziati sono propensi a credere che, molto probabilmente, che stanno scrivendo che agli arabi da India, dove il marchio assomiglia più da vicino figure moderne. E 'nello strumento indiano nei secoli V-IX, gli scienziati hanno trovato record del suo aspetto simile a figure moderne.

Come figure indiana trasformata in arabo? Arabo dopo la caduta dell'Impero Romano nel V secolo aC. e. intensamente scambiati con l'India e con le spezie, spezie e pietre preziose hanno portato nuove figure, che divenne noto come l'arabo dopo che è stata perfezionata e resa popolare dagli arabi. Pertanto, la questione di ciò che la gente venire con numeri arabi, è ancora aperto.