452 Shares 6584 views

Gli animali più interessanti del Libro Rosso della regione di Mosca

Il Libro Rosso della regione di Mosca – è un documento ufficiale, che descrive in dettaglio tutte le rare e minacciate di estinzione animali, piante e funghi periferie. La gente abbattere boschi e distruggere la natura, dimenticando i nostri fratelli più piccoli. Anche solo un po ', e molti degli animali elencate nel Libro Rosso della regione di Mosca, scompariranno da queste terre per sempre. Ma è troppo tardi per cambiare idea e cercare di salvarli. Vi offriamo una panoramica degli animali più interessanti e notevoli elencati nella regione Libro Rosso di Mosca.


piccolo noctule

Questa creazione è pochi e poco conosciute viste pipistrelli. Appartiene all'ordine dei pipistrelli animali ed è membro dei mammiferi volanti solo nel mondo. Piccolo noctule abita foresta e la steppa. I suoi luoghi preferiti sono i parchi e le foreste intorno a Mosca. Animali Red Book della regione di Mosca sono inclusi in esso non è un caso, e piccole Nottola – non fa eccezione.

La principale minaccia per la popolazione delle specie di pipistrelli mammiferi è l'inevitabile riduzione del habitat permanente (foresta) e il taglio degli alberi cavi per espandere il territorio della regione di Mosca. La popolazione di questa specie di pipistrelli mammiferi che vivono in questa zona è estremamente piccola. Attualmente, si possono trovare solo nel sud della regione.

lince eurasiatica

Lynx – questo è probabilmente il rappresentante più settentrionale della famiglia dei felini che vivono allo stato selvatico. Nella regione di Mosca può essere trovato nelle foreste di conifere remoti e fortemente ingombra. Come i ricercatori hanno trovato, la dinamica delle popolazioni di lince comune nella regione di Mosca è direttamente correlata alla dinamica delle popolazioni di lepre bianca. Ciò è comprensibile: la lepre – l'alimento base di questi gatti.

Nella popolazione di questi animali riguarda anche un aumento del carico di reazione sul legname nei pressi di Mosca, con l'obiettivo di loro frammentazione sviluppi suburbani. La sopravvivenza della lince nella regione sta diventando sempre più complicato e dovuto al calo della popolazione di ungulati che sono fonte non-core del loro cibo. E 'impossibile non notare il bracconaggio costante.

orso bruno

Nella periferia orsi bruni abitano luoghi scarsamente popolati remote foreste e vaste. Nelle loro tane che non prima di dicembre si verificano e si svegliano in marzo e aprile. L'orso bruno preferiscono generalmente sedentario, vale a dire Vivono nella stessa foresta, pineta. condizioni di habitat di questi animali si stanno deteriorando a causa della deforestazione per gli edifici di periferia nella regione periferia. Essa svolge un ruolo significativo e un aumento di veicoli fuoristrada nel territorio della zona di foresta.

cicogna bianca

Animali Red Book della Regione di Mosca non si limita ai rappresentanti terrestri della fauna. Attualmente, sotto la minaccia di estinzione sono quelli i cui elementi – il cielo, vale a dire, uccelli. Il rappresentante più brillante degli uccelli elencati nel libro, è la cicogna bianca. Da tempo immemorabile, la vicinanza alla persona ha dato queste creature alcuni vantaggi rispetto ad altri uccelli di grandi dimensioni. Ma tutte le cose belle devono finire.

Purtroppo, le varie guerre territoriali e la distruzione associata di alcune aree del paese nella regione centrale è abbastanza male la popolazione di questi uccelli. Allo stato attuale, le cicogne bianche – sono animali del Libro Rosso della regione di Mosca. I cacciatori e bracconieri stanno rovinando i loro nidi, distruggendo entrambi gli uccelli adulti e la loro prole. Fortunatamente, la maggior parte dei residenti della regione di Mosca è ancora attento e comprensivo verso queste splendide creature.

nibbio bruno

Questo tipo di piccoli uccelli rapaci che vivono in periferia. Prima dell'inizio del XX secolo, nel territorio del nibbio bruno della regione è stato uno dei più diffusi tipi di uccelli rapaci, ma all'inizio del secolo scorso, il numero di queste creature era l'inevitabile declino. E tutto a causa delle crescenti alberi fattore gnezdoprigodnyh abbattimento, nonché a causa della riduzione del numero di aquiloni alimentari di base – pesce di fiume.

avvoltoi neri come la cicogna bianca, – gli animali del Libro Rosso della regione di Mosca. Dal 1978 sono sotto protezione speciale. Qualche gruppo di allevamento di questi uccelli vivono in zone di zone speciali protette di rilevanza regionale, come ad esempio in Shakhovskoi, Luhovitsky e il quartiere Taldom della regione di Mosca.