481 Shares 7431 views

SNIP: protezione dal fuoco di strutture in acciaio. Resistenza al fuoco delle strutture metalliche senza protezione antincendio

protezione dal fuoco delle strutture metalliche è un elemento, che è vantaggiosa in molti casi, fatte a concentrarsi. In questo caso, è necessario capire bene che cosa è e dove è necessario.


Perché è necessario?

travi portanti, I-travi, colonne e altri elementi in condizioni di incendio possono comportarsi praticamente imprevedibile. Non dobbiamo dimenticare che il loro compito principale è quello di svolgere il suo scopo diretto – per mantenere l'edificio il più a lungo possibile, evitando qualsiasi rischio di collasso.

Metallo mantiene la sua fortezza esattamente fino a quando la temperatura è la temperatura ambiente. Molti non sono consapevoli di questo fatto. E se è collocato in un ambiente di alta temperatura, sarà un flessibile e malleabile nel tempo. Pertanto, se non si utilizza una protezione dal fuoco delle strutture in acciaio, specializzata nel fuoco, non avrebbe durare anche 3-5 minuti.

Fuso e piegato, provoca danni al disegno originale di edifici e strutture, provocando il crollo, quando le persone non hanno ancora completamente evacuato. E ', di conseguenza, si trasforma la loro morte. E 'per questo motivo, la protezione dal fuoco di strutture metalliche è uno degli elementi più importanti che vanno nel processo di sviluppo della sicurezza di ogni edificio. Tuttavia, è necessario capire bene come e quando è previsto.

Di cosa si tratta?

Prossimo guardiamo quando possibile protezione dal fuoco di strutture metalliche. Ad oggi, abbiamo utilizzato una varietà di metodi di costruzione per i quali è prevista una protezione antincendio, come mattoni fodera, gesso sulla griglia e molti altri, ma in questo caso si considerano i non tecnologie non strutturali che possono essere presi in considerazione da eventuali architetti e designer.

Come è implementato?

Secondo la protezione SNIP fuoco delle strutture metalliche in primo luogo deve essere fornito da edifici e strutture in cui i vari elementi portanti metallici sono aperti. In questo caso, non v'è alcuna possibilità del loro corso design architettonico normalmente chiuso o usati. Così, abbiamo un edificio che non ha protetto con qualsiasi mezzo cuscinetto strutture metalliche. In questo caso, snip protezione dal fuoco di strutture metalliche è compiuta rivestimento con una vernice ignifuga specializzato. In questo caso, non è solo il più efficace, ma anche, in linea di principio, l'unico modo possibile.

Sembrerebbe che tutto è semplice: acquistare vernice ignifuga e dipingere superficie disponibile. A prima vista può sembrare che tali metodi di protezione dal fuoco di strutture metalliche possono essere utilizzati dai pittori ordinarie o lavoratori a basso costo. In realtà, questa semplicità è solo apparente e superficiale.

Per assicurare la piena attuazione di questo progetto protezione antincendio, è necessario sapere esattamente ciò che un certo numero di strati di vernice dovrebbe essere posato su questi o altri elementi per il calcolo della resistenza al fuoco delle strutture metalliche senza protezione antincendio, nonché per prevenire la possibilità di rottura o di delaminazione del materiale nel processo di essiccazione.

disegno

Non dimenticate che i propri colori speciali non sono così a buon mercato. Questo è solo uno dei motivi che portano a sviluppare un progetto per fornire i disegni di protezione antincendio. Con questo progetto si vedrà un quanto in basso limite di resistenza al fuoco di strutture metalliche senza protezione antincendio, la quantità di vernice avrà bisogno di aumentare, così come strati di materiale devono essere applicate a certi elementi.

professionisti esperti sono impegnati in una valutazione dettagliata di tutti i carichi che agiscono su uno specifico progetto, calcolare la resistenza al fuoco, così come il tempo in cui essi possono svolgere la loro funzione diretta nel fuoco. Dopo di che, il tempo di calcolo mancante e calcolo sono eseguite lo spessore desiderato dello strato di protezione. Questo è ciò che ha reso la progettazione e la definizione del prezzo dei lavori, dopo che gli esperti iniziano a l'attuazione del piano.

Come è l'applicazione?

Materiali per la protezione antincendio delle strutture metalliche applicate con unità specializzate airless. Inoltre, la loro applicazione è effettuata solo in un singolo strato di un certo spessore. La caratteristica principale è che se il materiale ignifugo viene applicato troppo sottile, quindi se c'è la minima essiccazione della vernice inizia ad arricciarsi e scoppio, ma altrimenti semplicemente non avrà il tempo di asciugare. Questo porterà a sua caduta fuori una costruzione. Per questo motivo gli esperti professionali secondo lo Stato standard (GOST) protezione dal fuoco di strutture metalliche applicazione ad un particolare strato, momento in cui viene dato il tempo di asciugare parzialmente e lo strato successivo viene applicato in seguito. Quindi, ripetendo questa procedura, lo spessore desiderato si ottiene.

Va notato che ogni strato di vernice ignifuga è strettamente controllata non solo bagnato ma anche nel coefficiente residuo e restringimento a secco è selezionata. Inoltre, lo strato asciutto è controllato anche mediante un calibro specializzato eddy elettromagnetico. Se c'è davvero una qualità e corretta esecuzione dell'intero spettro delle procedure necessarie, a partire dalla progettazione e termina con l'applicazione diretta del materiale, alla fine di rivestimento può durare per più di cinquanta anni.

caratteristiche principali

metalli nella loro struttura sono molto sensibili al fuoco e alle alte temperature in linea di principio. Ecco perché tutte le procedure siano effettuate solo in conformità con un insieme predeterminato di regole (l'impresa comune). protezione dal fuoco delle strutture metalliche deve essere effettuata sulla base del fatto che il metallo si riscalda molto rapidamente. Questo porta ad una significativa riduzione delle sue proprietà di resistenza. In connessione con il fatto di metallo sono l'elemento più vulnerabile di qualsiasi immobile in un incendio, e che, dato il fatto che essi sono comunemente utilizzati in edilizia moderna è quasi universalmente.

Pochi corretta comprensione che la resistenza al fuoco telaio in acciaio è sufficientemente basso, e il suo valore è di circa 0,1-0,4 ore, e in conformità con le normative vigenti fuoco qualsiasi struttura edificio dovrebbe essere nella regione di 0,5-2,5 ore a seconda di ciò che si rivolge in particolare il tipo di costruzione, che è il motivo per cui la protezione al fuoco richiesta di strutture metalliche. Tuttavia, i requisiti per l'applicazione di tali materiali regolare correttamente il loro uso e consentono anche a farlo, per finire effettivamente riusciti a raggiungere i risultati necessari.

motivi

L'essenza della protezione dal fuoco di strutture in acciaio è quello sulla superficie metallica per creare schermo termoisolante specializzata. È in grado di contenere temperatura elevata, e inoltre non consente il fuoco per agire sul materiale, se necessario. Questa procedura rallenta notevolmente la schermata di riscaldamento delle strutture metalliche in caso di incendio. Questo lo rende il tempo necessario per ulteriori evacuazioni e salvando vite di molte persone.

Ci sono molti metodi che vengono effettuati protezione dal fuoco di strutture metalliche. Le composizioni vengono applicate con metodi tradizionali come intonaco pareti con soluzione speciale, sovrapposizione di cemento o muratura, e più moderno, basato sull'impiego di inerti e materiali leggeri, compresa la lana minerale, perlite espansa o vari materiali isolanti. Il prezzo di questa procedura dipende direttamente se un particolare metodo è stato utilizzato in una situazione particolare.

classificazione dei metodi

protezione antincendio strutturale di strutture metalliche fatte da diversi metodi moderni:

  • rivestimento ignifugo speciale. Sono fatti di cemento, vetro acqua e fibra minerale granulato.
  • L'applicazione di intumescente ignifugo dipinge di tutti i tipi, che sono il sistema abbastanza complesso che comprende componenti organici e inorganici. La loro azione principale è basata interamente sulla composizione gonfiore sotto temperatura elevata e successivamente la formazione dello strato isolante termico poroso il cui spessore è di pochi centimetri.

protezione dal fuoco delle strutture metalliche senza protezione antincendio è sufficientemente bassa, ma con tali metodi esperti senza alcuna difficoltà aumentarlo alle ore 0,75-2,5 valore necessarie a seconda di quale viene applicato uno strato di intonaco, nonché sulla vernice ignifuga è applicata o rivestimento leggero. L'uso di vernici intumescenti nella stragrande maggioranza dei casi, può raggiungere la resistenza al fuoco delle strutture di ore più di un'ora e mezza.

Caratteristiche dell'applicazione

L'applicazione di materiali speciali può essere suddiviso in quattro fasi principali:

  1. La preparazione della superficie.
  2. Adescamento.
  3. L'applicazione di una vernice speciale.
  4. Coating.

Particolare attenzione in questo caso è data alla preparazione delle superfici metalliche per ulteriore trattamento ignifugo. Quando la preparazione impropria ulteriore rivestimento può semplicemente crollare sotto azione interna o esterna, in cui il risultato del lavoro è pari a zero. In pratica, è possibile trovare piuttosto una vasta gamma di possibili stati delle superfici metalliche prima dell'applicazione di un rivestimento speciale, e anche per quelli di strutture metalliche, le quali non sono stati ancora in funzione, in conformità con gli standard statali istituiti definiti quattro stati di base.

In pratica, generalmente accettato di utilizzare due metodi principali di trattamento – meccanica e chimica. Quest'ultimo implica l'uso di specializzati convertitori di ruggine, mezzi per il lavaggio vecchie pitture, ed anche qualche altro di massa. Meccanico stessa tecnologia fornisce un trattamento completamente meccanizzato o manuale. Questa purificazione viene eseguita mediante utensili abrasivi, spazzolatura o sabbiatura, e il suo scopo principale è quello di ottenere una superficie metallica completamente pulita con una completa assenza su di esso di eventuali rivestimenti.

Un altro passo facoltativo nella preparazione può essere chiamato sgrassaggio completo che viene condotta con l'uso di solventi organici specializzati. Lo scopo principale di questa procedura è la completa rimozione del metallo dalla superficie di qualsiasi grassi ed oli inorganici o organici. L'operazione viene eseguita direttamente prima applicazione del primo strato di rivestimento, e in molti casi vantaggioso combinare con depolverazione accettata.

peluria

Il primo strato del substrato di ogni rivestimento ignifugo – è sempre terreno. E nella stragrande maggioranza dei casi è comune l'uso di acrilico, che è considerato il più versatile. Il problema principale è quello di garantire adescamento protezione anticorrosiva di metallo e l'adesione alla superficie qualitativa e successivi strati di rivestimento.

È necessario avvicinarsi alla scelta di terreno molto attentamente, se si tratta di un ulteriore trattamento ignifugo. Dopo tutto, il mercato può trovare un sacco di diversi prodotti che sono fabbricati secondo le specifiche, non un ospite. Fondamentalmente suoli che sono prodotti da TU, temperatura di rammollimento differente a 90-100 ° C, mentre la temperatura di funzionamento del rivestimento ignifugo è 220-250 ° C. Pertanto, priming fine perde le sue proprietà che può provocare ulteriore deformazione e desquamazione insieme con un rivestimento ignifugo applicato. Inoltre, l'uso di analoghi della produzione a basso costo solo TU, e portare ad un aumento del tempo di asciugatura del materiale applicato, e la riduzione o addirittura la perdita totale di adesione del rivestimento ignifugo applicato.

Non tutti capire che è essenziale mantenere il terreno asciughi completamente prima verrà applicato direttamente vernice ignifuga stessa, altrimenti il rivestimento protettivo può semplicemente rompere durante l'uso. Applicazione di materiali specializzati a vecchi rivestimenti o superfici già predisposte in vernici, non sono raccomandati dai produttori di vernici ignifughe successivamente possono provocare il deterioramento di adesione e vesciche o desquamazione del rivestimento.